Vina saluta: va al Bournemouth. E anche Shomurodov è più vicino all’addio

81
5455

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Qualcosa si muove nel mercato in uscita della Roma. Il primo a salutare è Matias Vina, che la Roma sta cedendo agli inglesi del Bournemouth: si è infatti trovato l’accordo per il suo passaggio in Premier.

Il terzino uruguaiano si trasferirà con la formula del prestito oneroso a a un milione di euro, con diritto di riscatto per la prossima estate. Il giocatore non stava trovando spazio con Mourinho e aveva chiesto espressamente al club di essere ceduto. Ora la Roma spera che in Premier possa giocare con regolarità e mettersi in vetrina.

L’altro giocatore che a stretto giro di posta potrebbe salutare è Eldor Shomurodov: l’attaccante continua a collezionare squadre interessate alle sue prestazioni, con lo Spezia ultimo in ordine cronologico. Tiago Pinto, forte dei tanti gradimenti per l’uzbeko, continua a chiedere un trasferimento a titolo definitivo. Occhio alle piste estere, con Lille e Bayer Leverkusen che sono in lizza.

Tutto fermo invece sul fronte Karsdorp: per ora il giocatore non ha raccolto molti consensi in giro per l’Europa. L’unico club che si era fatto avanti nei giorni scorsi è stato il Monza, frenato però dallo stipendio del terzino olandese. La Roma potrebbe decidere di cederlo in prestito nelle ultime ore del mercato.

Fonti: Gianlucadimarzio.com / Gazzetta dello Sport / Corriere dello Sport

Articolo precedenteKluivert gioca e segna, ma il Valencia rimanda il riscatto a giugno
Articolo successivoZaniolo, la Roma non molla

81 Commenti

  1. Un giorno ci interrogheremo sull’acquisto di Vina, preso per 13 mln per sostituire Spina.
    Giocatore per il quale abbiamo rinunciato a prendere Xhaka dell’Arsenal (cosa avrebbe cambiato per il nostro centrocampo).
    Le sue prestazioni negative hanno costretto Mourinho a mettere in fascia con compiti difensivi Elsherawy, un trequartista, per coprire l’errato acquisto e poi, per fortuna abbiamo trovato dalla primavera Zalewsky.
    Zalewsky però giocherà contro il Napoli a destra per sostituire un altro errore, il rinnovo a Kasdrop..
    Vedete come gli errori del mercato commessi condizionano la squadra messa in campo.
    Vabbè ora testa al Napoli. Questo campionato è pazzo e possiamo raggiungere l’obiettivo che ci garantirà di non dover prendere più giocatori come Vina e di risanare il club.
    Sempre forza Roma

    • Un terzino serviva,l’Inter a 14 ha preso Dumfries che oggi vale di più ,noi , con un milione in meno Vina che oggi vale niente, più che altro coi soldi di Shomurodov prendevi Xhaka! Pinto ha detto che era un prospetto di valore? Come se avesse 21 anni 26 anni e 6 mesi da comprimario al Genoa e una carriera ai margini del calcio che conta! Mah! Dicono un favore ad uno dei procuratori che aveva avuto un ruolo durante il mercato di Fienga! Speriamo che quei 3.4 procuratori che hanno portato solo mezzi giocatori a Trigoria non abbiano più tutto quel potere che hanno avuto negli anni di Fienga!

    • non ho capito la relazione tra Vina e xhaka.
      poi magari qualcuno me la spiega.
      in questo forum , ci sono dei tifosi che stilano delle teorie talmente fantasiose dar venire i brividi anche ai peggiori giornalisti

    • Vina è stato preso come buon giocatore perchè è un nazionale, aveva appena vinto la Libertadores ed era visto, da tutti, come buon giocatore. Che poi si canni l’acquisto ci sta, non sono tutti perfetti come i commentatori del sito.
      Aggiungo che forse al ragazzo sono state date poche chances.

    • Vina è un terzino da 4 dietro nazionale uruguaiano se non sbaglio , zelewsky è un 5 di una difesa a 3 sono due cose completamente diverse come ad esempio celik è piu difensore da 4 dietro che 5 , poi puo essere considerato pippa ecc ecc io l avro visto giocare si e no 10 volte e non esrpimo un giudizio cosa che invece faccio con quella pippa di zaniolo per cio che fa in 50 partite giocate di continuo e non uno spezzone oggi un altro tre 1 mese e cosi via

    • C’è pogo da interrogarsi , Vina è ottimo con una difesa a 4 , modulo che Mourinho ha dovuto cambiare dall’inizio.
      Detto questo non è un acquisto da 13 o 18 mln a doverti far gridare al fallimento … il calcio è costellato di ciambelle col buco e senza buco … pensa per esempio ad un Coutinho pagato 150 mln Hazard 120 o lukaku 110 … quelli sono sanguinosi.

    • @Antonio Carlos (detto Toninho),
      già partiamo male.. teorie fantasiose..
      Forse ti riferisci a Mourinho che all’epoca disse che l’infortunio a Spinazzola agli europei aveva cambiato i progetti di mercato della Roma (era noto anche ai sassi che chiedeva Xhaka a Pinto) e costrinse a prendere un giocatore non molto conosciuto sudamericano, Vina, pagandolo caro (e tramite un finanziatore/garante).
      Poi, come ha detto bene Monika incise anche Shomorudov, ma quell’acquisto, se non erro, fu pagato in due tranche e fu fatto perché altrimenti dovevamo riscattare subito (pagandolo in cash al Real Madrid) Majoral ed invece abbiamo pagato in 2 anni al Genoa Shomorudov (però il prezzo finale, anticipo + riscatto, superò il costo dello spagnolo.. ci pagammo in sostanza gli interessi).
      Quindi si, Vina ci è costato Xhaka che magari, con la formula trovata per Abraham, pagando 13 subito ed il resto a rate, lo avremmo preso e ci saremmo trovati oggi colui che fa partire il gioco dal basso (ed evita a Dybala di tornare dietro).

    • Perché non vende vina? pinto non riesce a vedere vina perché è scarso….voci sulla cessione di vina e si inizia con perché ha preso vina? perché lo vede in prestito? e l’uzbeko? e con i soldi di vina prendevamo holland…C’è una serie di soggetti sul forum che sotto ogni notizia, anche quella più distante dal mercato, deve trovare un modo per dare contro a pinto, qualunque cosa faccia. Anche perché vina lo ha voluto pinto, tutti gli altri buoni li ha presi mourinho andando a fare la trattativa con gli altri DS. È verosimile?

    • secondo te … il titolare all’epoca della nazionale uruguaiana , 23 anni, fresco vincitore della libertadores (ne ha vite 2) e di altri titoli in suda america … 13 milioni sono troppi ?
      Su quale parametro affermi ciò … sentiamo 🤔

    • Per il ruolo di regista almeno questo lo hai in parte risolto con Matic che nonostante non sia un fulmine di guerra quel ruolo lo può fare tranquillamente e tanto male non sta facendo. Per il terzino a sinistra vedendo che Vina se ne va e che Spinazzola ormai è un rottame c’è bisogno di comprare qualcuno per dare un cambio a Zalewski che non può giocarle tutte da solo (nonostante lui sia un ala e non un terzino a tutta fascia. Un Parisi sarebbe perfetto. A destra io oltre a Celik lancerei Missori che non sembra male

    • Antonio Carlos (detto Toninho), ti faccio i mie complimenti per come sei riuscito a manifestare la teoria fantasiosa di chi scrive tanto per scrivere. Riguardo Vina e Xhaka, mi permetto di dire che al momento dell’acquisto di Vina sono stato felice perché conoscevo il suo valore come giocatore di Club e Nazionale. Non è colpa sua se ha giocato fuori ruolo e ha avuto poco tempo per ambientarsi. Sono sicuro che Vina saprà dimostrare la sua bravura e la Roma recupererà i soldi investiti. Su Granit Xhaka è stato un giocatore richiesto da Mou ma la verità è che l’Arsenal malgrado l’attrito tra il giocatore e i tifosi e la volontà del giocatore di venire alla Roma, non ha mai pensato di metterlo sul mercato e gli ha rinnovato il contratto con oltre 5,2 mln l’anno fino al 2024. E’ stato un reciproco desiderio mai materializzato ma il calcio Romanista va avanti anche senza di lui.
      Sempre Forza Roma!!

    • Ancora continuo a non capire la relazione tra xhaka e vina .
      Uno un terzino di 22 anni ,l’altro un regista over 30.
      Xhaka non è stato preso ,non perché abbiamo preso vina al suo posto ,ma perché investire 40 milioni tra ingaggio e trasferimento per un 30 enne,sembrava eccessivo ,senza nemmeno avere la possibilità di ammortizzare .
      Il costo di vina anche sd non lo cedi tra 2 anni è già ammortizzato.
      Se vai a leggere i post di agosto ,oltre il 60 % qua nel forum erano contrario all arrivò di xhaka ,visto i costi e perché ritenuto troppo macchinoso e lento ,capace solo di fare passaggi solo di pochi metri .
      C’è caso che te asterix eri uno di quelli .
      A noi faceva più comodo un giocatore alla wijnaldum, ma purtroppo sappiamo come è andata .
      Ti voglio anche ricordare che in fase di trattativa,xhaka decise di rinnovare per l’arsenal ,non ha fatto come zaniolo che si è tolto la maglia e si è messo sul mercato….. sarebbe stato più semplice per Pinto

    • regà é semplice. xhaka é un terzino che puó sostituire Spinazzola? no perché é un centrocampista centrale. quando de mezzali ne avevamo a bizzeffe. pastore, zaniolo,pellegrini, diawara ,cristante, Villar, gonalons, veretout. anche volendo non avevamo gli slot liberi per comprare un’altra centrocampista se prima non vendevamo qualcuno.

    • Premesso che è evidente che Xhaka gioca in un altro ruolo rispetto a Vina.
      Quello che rimpiango sono i soldi di Vina e Shomu (30 mln), anno del mercato da 7,5, che potevano essere investiti su Xhaka (che all’epoca andava sui 28 anni).
      Peraltro poi abbiamo puntato su Matic (33 anni).
      Quindi non abbiamo preso Xhaka per una questione tecnica, ma finanziaria (Matic è svincolato).
      Se prendo giocatori che costano poco ma non ci sono utili (Vina giocava a 4 e lo abbiamo preso per una difesa a 3) e poi lo sbatto in panchina, gli devo pagare lo stipendio e non riesco a venderlo, qualcuno mi spiega quale è l’affare?
      Tonino non mi ricordo di aver criticato Xhaka (avevo visto qualche video e poi agli europei mi sembrava piuttosto un centrocampista che sapesse lanciare lontano alla DDR, quello che oggi ci manca e che fa solo Dybala quando torna a centrocampo).
      Il Wijnaldum del Liverpool che ricordo non faceva proprio lo stesso ruolo perché lo svolgeva più Henderson (ottimo giocatore anche lui).
      Cmq l’importante è chiudere la vicenda Zaniolo reintegrandolo (perché per me ci sarà utile nella volata finale). Se arriviamo in Champions sarà una Nuova Roma.

  2. grande Vina, ha dimostrato orgoglio e professionalità, non gioco=provo da un’altra parte… non è scontato, Roma è parecchio BELLA ❤️🧡💛👊

  3. Praticamente abbiamo finito i terzini 3 per due posti , mi auguro che pinto ne porti subito un altro perche da 5 terzini che era il giusto siamo rimasti con 3

    • vero, cederlo pochi giorni prima del Napoli, con Celik squalificato, potrebbe non essere mossa astutissima. con Zalewski e Spina che preferiscono la sx, a dx in primavera abbiamo 2 terzini forti (Missori e Louakima) che spesso l’allenatore alterna, perchè meritano il campo entrambe. uno si potrebbe iniziare a portarlo a rimpinguare la prima squadra. anche perchè sono diversi, uno molto più fisico (il francese), l’altro più tecnico e di corsa.

  4. un prestito di un anno e mezzo, con diritto di riscatto, potrebbe ridare continuità al giocatore. certo, il problema del prestito è che l’ammortamento rimane accollato a noi, ma intanto scaliamo un milioncino e lo stipendio, che dato che è periodo di nozze coi fichi secchi, va benissimo.

    • lo hai dovuto regalare esattamente come si dovrà regalare shomorodov e karsdrop perché sono talmente scarsi che nessuno li compra risparmi l’ingaggio per qualunque mese e poi te li ritrovi di nuovo sul groppone

    • de sti tempi (non gira una lira quasi neanche in premier) un milione che abbassa l’ammortamento (a luglio parte l’80% del totale), un milione e mezzo netto, cioè quasi 3 lordi risparmiati, e la possibilità di giocare (per uno che è passato da titolare nel Palmeiras e in nazionale, a 2300 minuti in un anno e mezzo, e quasi sempre in partite che contavano poco) è comunque meglio di niente. tanto, se non deve giocare, è solo un accollo.
      personalmente penso che andare in un campionato più fisico e meno tattico, non possa che fargli bene. e che magari torna ad arare la fascia, e ad avere un valore.

  5. i club inglesi spendono cifre pazzesche per qualunque giocatore solo noi regaliamo giocatori in prestito facendoci pagare una miseria, stessa cosa succederà con shomorodov un accoppiata horror costata 30 milioni

  6. A posteriori possiamo dire che e’ stato un acquisto cannato,ma due anni fa era reduce da un ottima Libertadores con il Palmeiras,le sue credenziali erano buone.Purtroppo il campo non le ha confermate.

    • Concordo. Oltretutto era anche titolare di una nazionale più che dignitosa come quella uruguayana.
      Forse gli è stato fatale il primo periodo del soggiorno, ricordiamo che non fece manco un giorno di ferie, in cui era costretto a trasvolate oceaniche ogni quindici giorni. Tornava il giovedi/venerdì e poi giocava. Prestazioni anche dignitose all’inizio, ma successivamente in ripida discesa.
      Purtroppo quell’imprinting poi ti rimane, ha perso forse un po’ di fiducia in se stesso, e non è più riuscito a scalare posizioni nelle gerarchie del tecnico.
      Un ragazzo e un professionista comunque serio a cui auguro di avere fortuna altrove.
      Certo, adesso ci toccherà trovare un altro che prepari il matè per Paulo…

  7. Ennesimo acquisto sbagliato, ce ne fosse uno che hanno saputo valorizzare, e poi qui si lamentano del plusvalenzaro, ma magari! Dietro la plusvalenza c’è il lavoro che fanno tutti se non sei il PSG, non c’è l’approssimazione di prendere uno Shomurodov o un Vina, uno Svilar un Belotti o un Celik.

    • AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

      10 ANNI => Zero Trofei

      500 Milioni di debiti

      Falliti svatamo co pallotto tuo e sabbatino er plusvalenza

    • AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
      Ancora pensi che la Conference valga più di una semifinale di Champions ?
      Vatti a vedere quanto paga l’UEFA per i due traguardi e poi ne riparliamo.
      C’hai la coppa in bacheca? Ok dal prossimo anno allora ci iscrviamo alla promozione così c’avremo la bacheca stracolma.

    • Franco65 certo che arrivare al punto di denigrare continuamente un Trofeo riconosciuto dall’UEFA e conquistato meritatamente sul campo ce ne vuole. Manco er peggiore degli infami arriverebbe a tanto. Complimenti per la tua fede romanista. Peggio di un discanio o di un tare qualunque. Ma non ti vergogni neanche un pò?! A fanc. quaglie & odiatori seriali. Forza Roma!!!

    • Nagami è proprio il contrario, le quaglie semmai sono quelli che denigrano i traguardi di alto livello che aveva raggiunto la precedente gestione, e li denigrano solo e soltanto perché il capo era Pallotta. I Friedkin finora hanno fatto ben poco, è questo che non capisce la tifoseria, quando vedo che si esalta un trofeo di serie C, e si denigrano invece anni ed anni di Champions, allora faccio valere le mie ragioni, ma il tempo mi darà ragione e col passare degli anni si capirà che abbiamo conquistato una coppa sì, ma vale quel che vale. Per curiosità vatti a leggere le squadre rimaste quest’anno in Conference e mettiti a piangere… 😭

    • Nagami, Franco batte spesso su questo tasto, è vero, ma anche continuare a denigrare gli anni passati come se avessimo galleggiato tra 7o e 8o posto non è che denoti tutta questa fede romanista, oltre che una scarsissima memoria.
      Domanda: preferiresti tornare all’Anfield Road o a Bodo?

      Ah, Franco, comunque Vina è un buon giocatore. Forse ha pagato troppo il periodo iniziale: 2 anni di fila senza ferie e con frequenti voli transoceanici avrebbero steso chiunque, poi si è fatto male e si è trovato con un cambio di modulo che lo ha sfavorito e con altri giocatori che ormai lo avevano sopravanzato nelle gerarchie. Credo però che riuscirà ad avere una buona carriera.

    • Anacronistico, concordando col tuo pensiero Pallotta oramai appartiene al passato. Sfregiare continuamente i Friedkin e un trofeo riconosciuto dall’UEFA solo per esaltarlo mi sembra di una meschinità inaudita. Certi piaceri li lascio alle quaglie.

    • @Franco65 qui se vi è uno che piagne e se lamenta quello sei tu Io guardo al futuro I Friedkin sino ad ora hanno immesso nelle casse della Roma 500 e passa milioni solo per risanare la Società. Portato Mourino e Dybala e Spugna. Conquistato una Conference League, 2 Coppe Italia e una Supercoppa italiana Femminile mentre pallotta se mangiava noccioline e pop-corn. I secondi posti fanno piacere ma cos’hanno portato?! Nada de nada. Questa è la realtà dei fatti Oh, poi se voi continuà a leccà il didietro a pallotta non ce so probemi. Ognuno ha i suoi gusti. Forza Roma!!!

    • Franco perchè l’anno scorso sei sparito il 25 maggio?
      Te lo ricordi quello che dicevi su Mourinho?
      Te lo ricordi che dicevi “se vincerà, allora ne riparleremo”…e invece sei sparito?
      Sei un pagliaccio.
      E un bermudino squallido privo di qualsiasi credibilità.

    • Unodepassaggio ti chiedi perché sono sparito? Perché esistono quelli come te che sanno solo insultare. Chiedere ad ex UB 40 please.

  8. È andato dall’altra parte della terra per comprare a peso d’oro una Ciofeca abissale,quello che è stato definito l’Eroe del mercato della Roma. 😱👈

  9. Grande Pinto, compra a 13 e vende a zero. Vorrei sapere quali osservatori hanno consigliato questo giocatore che ben che vada puo’ calcare i campi della serie b italiana

  10. boh secondo me Vina non è scarso.
    difensivamente non è peggiore di Zalewsky o Spinazzola.

    il fatto è che Mourinho vuole l’esterno che entra nel campo, mentre Vina è uno che va sul fondo e crossa.

    ma la Roma non gioca così

    in premier con le sue caratteristiche farà bene.

    • con una difesa a 4 senza dubbio …. ma la Roma gioca a 3

  11. comunque, va prospettandosi la fine di questo mercato che potrebbe rivelarsi ben misero.
    non prendiamo nessun rinforzo ma ci priviamo, però senza vedere un euro, di una certa profondità di rosa (Vina e Shomurodov) , con due giocatori demotivati e mal visti dalla tifoseria(Karsdorp e Zaniolo ).

    cioè entrate 0
    uscite 4

    senza guadagni.

    un capolavoro

    • beh col rientro di Wjinaldum e un Dybala in salute , e l’arrivo di Solbakken , vedo un girone di ritorno con piu ottimismo.
      Questi Karsdorp e Zaniolo mi sembra che piu che una risorsa sono un danno …
      Le altre non è che si siano rinforzate , mercato assente per tutte … per esempio i guggini de gambagna , manco riesce a prendere un lapadula o valeri che sia.

    • motivo ? serve uno che fa la moltiplicazione dei pani e pesci e cammina sulle acque ? perché senza poter spendere la vedo impossibile poter comprare per qualsiasi DS.

    • A Pasquì, er DS bravo se vede soprattutto ne li momenti de difficoltà. Questo ha fatto li danni ne li momenti de grazia e sta paralizzato quanno è buio. Te sbatti a difende Pinto, manco fosse tu frate. Nun è omo de campo, nun sa n’casso de pallone e c’ha na squadra de osservatori fatta de begalini. Pe me po’ restà in organigramma solo se je affiancano un Rui Costa…

    • questa è una TUA valutazione Nico … io alla luce di un mercato fatto senza soldi con Dybala Wjinaldum Matic Solbakken Mady Belotti , liberandosi degli esuberi e facendo 50 mln di attivo a coprire i buchi dei precedenti DS , gli do tutti gli onori al merito .
      Detto questo Pinto prende giocatori che vuole Mourinho , non fa di cetro di testa sua … si trova in mezzo tra incudine e martello cercando di accontentarlo , come di accontentare la società …. SENZA POTER SPENDERE e SVENDERE.
      Mou.
      “è una bugia totale che ci siano problemi personali con il direttore: c’è grande onestà”
      “Pinto? Mi dispiace che passi per il cattivo, lavora per il bene della Roma”

    • Solbakken, Camara e Belotti so stati già bocciati da lo Special…
      Mourinho vorebbe rinnovà, non più d’allenatore, ma da manager, proprio pe scavarcà Pinto co l’acquisti sua der casso…
      Nun compra tutti li giocatori che chiede Mou, tanti li fa de testa sua. Er Mister sta a chiede da du’ anni n’difensore de piede mancino e un regista de centrocampo. Stamo a la fine de la quarta sessione de mercato e ancora nun je l’ha portati. Questa è na MIA valutazione de Pinto, come li terabyte che sprechi pe incensallo, è na TUA valutazione der pòro Tiago…

    • solbakken è arrivaro 2 settimane fa , bocciato … ma fate i seri su😄
      pinto porta i giocatori che chiede Mourinho , senza il suo benestare non arriva nessuno.
      Poi puoi farti farti i film mentali che vuoi … l’avatar e nickname è già in tema.

    • Sor Pasquetta… Che Pinto compri I giocatori che vuole Mourinho é un’amenita che dici solo te.
      Mourinho Shomurodov neanche io conosceva.
      Svejaaaaa compa’

  12. confermato il trasferimento di Vina.
    In bocca al lupo Matias 💪💛💖 ti meriti il meglio , professionista serio , mai un problema chiacchiera o polemica , sono sicuro che con una difesa a 4 ti esprimerai ai tuoi livelli .

  13. sono d’accordo Zenò..prima ti contraddicevo x partito preso..invece su Pinto,ma solo su Pinto,hai ragione..ha preso a prezzi assurdi ciofeche clamorose,..sui nomi famosi è facile..sui giocatori cosi cosi devi fà vedè che ce capisci..eh eh

    • Pinto je paga la stecca pe parlà bene de lui su li Forum Romanisti. Capace pure che lavora a viale Tolstoj 3. Stipendiato dall’Associazione Sportiva Roma. Scrive le tonnellate de commenti aziendalisti da fa sbiancà er più lecchino der monno…

    • Nico … Magari ce cascano 😂 , ma non confondere l’aziendalismo con l’obiettività .
      A voi ve piace fa li crocifissori per sfogà er disagio esistenziale , se questo ve fa senti migliori continuate pure (invano)

      Sucosu … ne riparliamo tra un po … nel frattempo Vina preso a 13 e rivenduto a 16 t’è passato de mente , genio 🦅

    • Rivenduto a 16 con un diritto di riscatto che MAI verrà esercitato?
      Abbocca compa ‘ abbocca.
      Ahummmeteee 😱

    • Questo spaccia li diritti de riscatto pe cessioni già fatte…. Vabbè ma basta ,ma se po’ dialogà co n’soggetto der genere!?!

    • Vincere un trofeo Nazionale é figlio ANCHE di tante casualità (vedi l’Italia 1982 o l’ultimo Europeo), ma è Nazionale che sta praticamente dietro Brasile e Argentina come mondiali vinti e Coppa America pure di più comunque, pure al 2023.
      Certo molto tempo è passato ma gente che sa giocare, per essere un piccolo Paese, una specie di Croatia di quella parte del Mondo, ne hanno tanta. In tutte le zone del campo, e alcuni sono in campo oggi. Cuccumella, Cavani, Nandez, il Godin pure dell’ultimo titolo nerazzurro, Darwin Nunez etc. etc…
      VINA ha giocato da giovane partitoni tra Boca e River, in campi dove sparano sui Maresca locali, dove qualche “stellina” nostrana scapperebbe nello spogliatoio a piangere…😆
      Per me MOU non ha saputo, voluto utilizzarlo bene. Solo il Mister lo sa, forse come difensore puro non é bravo come in fase di spinta, e per il Mister (e sono con lui) prima non prenderle e prima o poi lo facciamo…

    • e con questo ? l’Uruguay è presenza fissa ai mondiali e a parte in qatar arriva sempre alla fasi finali , e sforna fior di giocatori a livello mondiale , e detto questo se parli di trofei , Vina a 23 anni aveva vinto 2 coppe libertadores e altri trofei tra Brasile e Uruguay.

  14. Se Vina interessava, come pare Karsdorp prima al Galatasaray, avrei utilizzato uno dei due per operare uno scambio per il giovane ma forte terzino francese Boey.
    Per quello che riguarda Xhaka, qui non si può dare eccessive colpe a Pinto perché l’Arsenal aveva fissato un prezzo di cui la Roma se non erro propose una offerta ritenuta congrua alla richiesta dell’Arsenal (i club di Premier da Maggio-Giugno fanno uscire dettagli economici di cifre che definiscono congrue per una cessione), e l’Arsenal definì €15M come cifra da dover pagare per chi voleva Xhaka anche in base all’età del calciatore e la situazione contrattuale, con il calciatore che allora voleva cambiare aria. La Roma si spinse ad arrivare ad offrire €13M+2 di bonus a determinate condizioni, e Pinto quindi fu convinto di aver pareggiato le richieste iniziali dell’Arsenal. L’Arsenal non rifiuto tale proposta, e mentre la Roma pressava di chiudere prima dell’Europeo, l’Arsenal invece prese tempo. Se Xhaka non avesse giocato bene (addirittura una partita nei gruppi votato come Migliore in Campo), l’Arsenal avrebbe accettato di sicuro l’offerta lasciata in sospeso e non rifiutata dalla Roma, ma Xhaka fece vedere un ottimo rendimento e quindi le carte in tavola cambiarono, che seppure avessero acquisito il giovane e promettente stella dell’Anderlecht, Lokonga per rimpiazzarlo, ragionarono poi che Xhaka forse serviva ancora e Lokonga avrebbe forse necessitato di 1 stagione di ambientamento prima di rendere, quindi vollero offrire un prolungamento di contratto con ingaggio aumentato a Xhaka. Non chiusero ad una cessione ma il prezzo dopo l’Europeo e la loro valutazione era cambiata e volevano non più €15M ma bensì €25M di cui una prima rata pagata subito e molto pesante, ed in più con l’aumento dell’offerta di ingaggio, i €2,5M netti pattuiti con lo svizzero, mentre prima era stato accettato da Xhaka, con la proposta di rinnovo, l’agente voleva dai €3,5M più premi a salire fino a €4,5M netti l’anno). L’Arsenal si, si è mangiato le parole e cambiato le condizioni pattuite inizialmente ma qualsiasi club non avrebbe ceduto prima di un Europeo o un Mondiale, un calciatore che se faceva bene il valore di mercato poteva aumentare di molto e rivendere meglio. Tutto qui, se Xhaka non avesse giocato bene quell’Europeo sarebbe arrivato senza problemi alle cifre pattuite inizialmente.

    • L’arsenal a dispetto di quel che scrivevano i giornalari non si è mai mossa dai 25 mln , e soprattutto l’ha tolto subito dal mercato perché Arteta l’ha chiesto esplicitamente alla società , che gli ha subito rinnovato il contratto … con somma felicità di Xhaka.

    • Fu una trattativa molto lunga perché la Roma pensava di poterlo prendere vista la situazione a meno (Xhaka non piaceva nemmeno a diversi tifosi che lo criticavano per essere molto lento, un po’ come viene criticato Brian da noi), l’Arsenal aveva ad operatori di mercato fatto uscire dei nomi e pretendeva una base di €15M. La Roma infatti inizialmente ci ha provato per tipo €8M più 4 di bonus perché come fanno tutti, si gioca inizialmente al ribasso, forti allora della volontà del giocatore di venire da noi allora. Non ha mai offerto inizialmente €13M più di 2 di bonus, c’è voluto molto tempo per arrivare a questa offerta che quindi anche per le modalità di pagamento si avvicinava a quello che voleva l’Arsenal, ed il club inglese a differenza delle altre condizioni, qui non ha rifiutato subito ma lasciato la situazione in sospeso. Francamente il rinnovo non era stato programmato e Xhaka aveva prima detto subito di sì a Mourinho. Poi però come detto le condizioni economiche sono cambiate come le valutazioni interne per il buon Europeo disputato. Arteta ha cambiato idea, mica è sbagliato farlo e nonostante sia stato preso Lokonga che doveva sostituirlo, il buon Europeo di Xhaka ha convinto Arteta che con Lokonga c’era il rischio che non fosse da subito pronto venendo da una realtà calcistica come quella belga, e quindi a quel punto l’Arsenal li ha offerto un rinnovo a cifre più elevate rispetto a quanto avrebbe preso da noi e Xhaka dopo un colloquio con Arteta ha cambiato idea.

    • tranquillo , quando sparisci te e quelli come te , stappiamo …

    • Pasqui’, allora ti conviene rimetterla in cantina la bottiglia, che ci vorrà tempo.
      Vai a dare lezioni non richieste da un’altra parte e sforzati di non fare il fenomeno, che camperai meglio.

  15. VINA ha giocato TITOLARE FISSO, o no?, con risultati apprezzabili, visto che quella stagione l’abbiam chiusa con una coppa e una doppia qualificazione in EL (per risultati e per classifica) fin quasi a gennaio (3 gare a settimana) comprese frequenti transoceaniche trasferte per le qualificazioni mondiali.
    Venendo sostanzialmente da quasi 1 anno e 1/2 di campionato argentino ai max livelli, quindi si è trasferito senza quasi staccare per riposare all’altro capo del mondo (lingua, ambiente, abitudini private, tipo di calcio…).
    Quando si é rotto (e vorrei vedere).
    Sostituito prima da ELSHA poi, rotto subito il Faraone, da ZALE che da tappo emergenziale si è conquistato il posto alla grande.
    Tra le altre cose, visto pure centrale di difesa in un paio di occasioni é stato dignitoso, e sicuramente é risultato meglio nell’impostazione di tutti gli altri difensori, da SMALLING a ROGER, KUMBULLA per carità, Karsdorp meglio tacere, SPINAZZOLA dal rientro non ha azzecato 5 soli minuti e un disimpegno, esclusi solo ZALEWSKJ (e oggi CELIK).
    Chi oggi dice che è costato troppo (?!) o che non ha avuto questo percorso la Roma non l’ha vista e l’ha letta da AGRESTI, quello che le partite le racconta ma non le vede, oppure non sa vedere il gioco, oppure ha la memoria di un criceto.
    Diciamo che MOURINHO semmai ha le sue preferenze come tutti (niente da dire sia chiaro) e che VINA non ha incontrato particolare stima (come SHOMURODOV, come KLUIVERT che a ROMA non è rimasto), mentre alcuni che stima tanto io non apprezzo particolarmente, tipo MANCINI o ZANIOLO come attaccante.

  16. @sor Pasquino,
    Io sono il primo, da tempi non sospetti, (giugno) a dire che questo Zaniolo è dannoso.

    Su Karsdorp, dopo anni, possiamo ben dire che quando è in forma è un giocatore mediocre. Se prende pure le partite sottogamba, e Mourinho su questo è testimone, perché lo scorso anno ne aveva esaltata l’abnegazione e quest’anno lo ha mandato a quel paese, è una iattura.

    Per me entrambi devono andare via, spero con un certo guadagno per la Roma, ma via.

    Ma qualcuno in panchina devi pur averlo.

    Su Wijnaldum non conto per ora. Spero di vedere qualcosa del vero Wijnaldum a metà aprile.
    Dybala, incrocio le dita, faccio gli scongiuri, tutti i gesti apotropaici possibili, ma fra un po’ si comincerà a giocare ogni tre giorni.

    Solbakken a me al Bodo era piaciuto, ma ci vuole tempo per integrarsi. Lo vedremo sempre di più in campo e prima o poi giocherà anche qualche pallone, ma al momento è un’incognita.

    Non abbiamo l’alternativa a Celik.
    Non abbiamo alternativa a Dybala, anche se di secondo livello.
    A centrocampo siamo sempre gli stessi.

    Diciamo la verità, il gioco della Roma è meritevole in quanto ha una buona difesa, fa giocare male gli avversari e ancora non ha espresso tutte le sue potenzialità. Se fino a adesso in un campionato di assoluta mediocrità la squadra è riuscita a galleggiare, ora che Abraham sembra ritrovato, qualche rinforzo azzeccato potrebbe farci fare un salto di qualità.

    Abbiamo 5 squadre per 3 posti e sarà dura fino alla fine.
    E c’è una coppa Italia a cui puntare con un tabellone abbastanza spianato e una Europa League in cui non sarebbe male arrivare perlomeno nelle prime 4.

    Uno sforzo era da fare adesso, in qualche modo.
    Anche per tenersi Mourinho, l’unico allenatore in Italia che faccia la differenza.

  17. Ha avuto la sua fase peggiore con la difesa a quattro per cui non era evidentemente pronto essendo arrivato qua con caratteristiche più da esterno offensivo che da terzino.
    Dopo diverse prestazioni deludenti si è depresso ed è iniziata la classica spirale verso il basso da cui molti giocatori come lui non sono riusciti ad uscire. Se ci aggiungiamo le poche occasioni avute dal passaggio al centrocampo a 5, il cerchio è chiuso. E dubito che potessimo far diversamente: questo per ripigliarsi doveva giocare tanto e quindi dovevamo ancora aspettarlo, ma nel mentre stava esplodendo Zalewski; che fai, tieni fuori il polacco che era ormai una certezza e blocchi la sua crescita per sperare di rivitalizzare un altro giocatore? Non ha molto senso. Quindi era semplicemente una storia destinata al fallimento, un acquisto sbagliato al prezzo sbagliato fatto al momento sbagliato.
    Pace, in bocca al lupo a lui verso cui non provo alcun astio. Non ricordo scenate nonostante le numerose panchine, fa sempre piacere vedere giocatori PROFESSIONALI come lui ed Elsha che si mettono a disposizione della squadra senza rompere le…

  18. Quante volte avete visto Vina giocare e giocare con la difesa a 4 io credo di averlo visto per 3 partite e neanche per intero non di piu ,però è na sega acquisto cannato , poi si esalta uno che ne ha giocate 50 di partite e il contributo alla squadra è zero , perde palla sempre , punta avversari come nel rugby non segna e non fa ssist neanche se si prega Nostro Signore pero è zaniolo come FACCIAMO A NON VENDERLO A 30/40/50 MILIONI Na sega MOSTRUOSA solo che Vina è piu facile dire che una sega con 3 partite giocate mentre Zaniolo ……U FENOMENO .
    vedrete che accade con Solbaken dopo 20 minuti che non gioca bene nuova sega , sapete KAVA del napoli se l avesse preso la roma per me ancora stava in panchina ,cmq tutti intenditori di calcio dopo 10 minuti gia si giudica un giocatore , non ce l ho con nessuno ma è una prassi qua su questo sito , NON DARE MAI IL TEMPO AD UN GIOCATORE DI DIMOSTRARE IL SUO VALORE , per non parlare degli allenatori cambiati 10 in 10 anni

  19. Certo che viene un pò da sorridere. Dite che Mourinho dovrebbe assumere i pieni poteri (peraltro sta storiella è un’invenzione giornalistica a caso) perchè ha sempre ragione. Se vi dice che Pinto lavora bene allora perchè non gli credete?
    State mettendo in croce un uomo che lavora, lavora bene ed è (almeno per ora) apprezzato da società ed addetti ai lavori. Avete sudato st’estate nell’ammettere che ha fatto un mercato capolavoro. Il problema è che pensate (in buona fede spero) che al mondo esistano i supereroi, quelli che non sbagliano mai… la realtà è altra cosa.

  20. Faccio i più sinceri auguri a Vina per la sua nuova avventura in Premier.
    Tralasciando il discorso tecnico di campo, Matias merita il rispetto e gli auguri più sinceri perché a differenza di qualcun altro si è sempre comportato bene, con grande professionalità, rispetto per la maglia e per i tifosi e non ha mai fatto scenate o detto parole fuori posto pur trovando poco spazio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome