Zaniolo, la Roma non molla

81
4573

AS ROMA NEWS – Lo spazio è sempre più stretto, il tempo si assottiglia. E le possibilità che Zaniolo possa partire prima della fine di gennaio diminuiscono col passare delle ore.

L’unico club (al momento) che sta ragionando sul suo acquisto è il Milan, dopo che il Tottenham ha chiuso per Danjuma, attaccante olandese del Villarreal con la formula gradita: un prestito con diritto di riscatto. Ma i rossoneri tentennano davanti alle richieste della Roma.

Tiago Pinto e i Friedkin non sono disposti a fare sconti per cedere Zaniolo a gennaio: servono almeno 30 milioni di euro, offerte inferiori a quella cifra non verranno considerate. Perchè per la Roma privarsi di un calciatore nel bel mezzo della stagione e che con Mourinho è sempre stato un titolare, vale un prezzo del genere. Specie se a trattare è una diretta concorrente per la zona Champions.

A Trigoria inoltre sono ben coscienti che, qualora Zaniolo dovesse partire, Mourinho pretenderà un giocatore al suo posto. E non uno qualunque, ma uno che sappia fare la differenza in squadra: l’obiettivo è Ziyech, ma prendere un giocatore di quel livello dal Chelsea non è proprio una passeggiata. Servono soldi, e tanti. Ecco perchè per Zaniolo non si possano fare sconti.

In tutto questo quadro, il Milan non ha ancora affondato il colpo. Ieri Maldini e Massara hanno fatto sapere che non faranno follie per avere Zaniolo, ben sapendo di poter rimandare il tutto a giugno, quando la Roma scenderà a più miti pretese. Una scelta che non farebbe di certo felice Zaniolo, la cui mossa di rompere subito con il club capitolino, nella speranza che il trasferimento in rossonero si potesse concretizzare fin da subito, si sta rivelando un clamoroso autogol.

Arrivati a sei giorni dalla chiusura del mercato, le uniche possibilità che Zaniolo possa salutare la Roma sono due: che si faccia avanti improvvisamente un club all’estero con un’offerta importante, oppure che il Milan decida da rompere gli indugi e proponga alla Roma un obbligo di riscatto senza condizioni alle cifre richieste dai giallorossi. Altrimenti il giocatore resterà a Trigoria. Con Mou pronto a reinserirlo gradualmente in squadra.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteVina saluta: va al Bournemouth. E anche Shomurodov è più vicino all’addio
Articolo successivo“ON AIR!” – FOCOLARI: “Questo Zaniolo nel Milan peggiorerebbe la situazione”, AGRESTI: “Il ko di ieri può favorire una trattativa complicata”, RIGHETTI: “Il Napoli domenica può anche permettersi di perdere”

81 Commenti

  1. mi sà che di cenere in testa se ne dovrà mettere tanta, altro che quattro fischi dell’Olimpico.
    complimenti a lui e al procuratore.
    lo vedo che entra a 15 dalla fine, se gli va bene…

    • Posizioni e atteggiamenti presi da Zaniolo si prendono solos e hai un contratto firmato nel cassetto. Se così non è’ dimostri di avere un cervello come quello di un criceto.
      E infatti….

    • chi semina vento raccoglie tempesta … ma è talmente stupido il suo immotivato orgoglio e presunzione , che lo vedo più in veste di giardiniere per il prossimo anno e mezzo.
      Lui e kardorp con i rispettivi agenti sono cerebralmente simili , li vedo bene col tagliaerba.

    • Quando si hanno doti sovrumane purtroppo non compensano quelle cerebrali….💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  2. Purtroppo ZANIOLO si è messo alla gogna da solo… Sarà difficile venderlo,sarà difficile l’ impatto ambientale,in questa storia hanno sbagliato un po’ tutti… Detto questo ciò che conta è LA ROMA 🧡❤️

    • Giocherà solo in trasferta, “approfittando” del fatto che per qualche partita i tifosi Romanisti saranno assenti…😏

    • sbagliato tutti ,anche NO .
      a me pare che l’unico che ha sbagliato è solo zaniolo .
      la Roma ha fatto sempre di tutto per stargli vicino, per recuperarlo e perdonare anche tanti atteggiamenti fuori le righe .mourinho è stato come un padre è lo ha sempre coccolato.
      cosa dovevano fare di più?
      anche troppo per quello che poi ha dimostrato in campo

    • Il ragazzo è evidentemente esuberante e volubile e si è sopravvalutato.
      Il talento c’è e non si discute, e la consapevolezza di averlo gli ha fatto pensare che potesse diventare un idolo solo grazie alle sue giocate individuali. Un segno di profonda immaturità…. Però chi deve aiutare un giocatore a crescere sotto questo aspetto?
      Prima di tutto la famiglia, poi in ordine: allenatore, team, compagni, e società.
      L’allenatore, di fiducia e spazio gliene ha dato.
      Con i compagni non mi sembra avesse problemi.
      La società è stata incolpata di averlo messo sul mercato già dall’anno scorso a 50-60 mln e che proporlo a cifre così alte era come dargli la patente da top-player, offrendo a lui il titolo di pretendere uno stipendio di tale livello.
      Secondo me invece va letta diversamente: la Roma temendo la volubilità del calciatore, ha solo cercato di proteggersi da quelle squadre che forti del loro potere economico, facilmente avrebbero potuto offrire al ragazzo uno stipendio di gran lunga superiore, offrendo alla società molto meno del suo valore effettivo.
      Quindi ha scelto di sopravvalutarlo, in questo modo ha pure dato un messaggio chiaro al calciatore, cioè che credeva nel suo futuro e in sua ulteriore crescita, come aveva già dimostrato durante gli infortuni. L’adeguamento del contratto sarebbe di comune accordo arrivato senza fretta, se il rendimento si fosse quanto meno mantenuto, e ciò purtroppo non è avvenuto.
      Il ragazzo l’attaccamento alla maglia sembrava che l’avesse, tante volte ha ribadito che lui volesse solo la Roma anche quando molti lo volevano e tutto questo fa pensare che il rapporto tra società e calciatore fosse di stima reciproca.
      Quindi francamente non capisco bene questo cambio improvviso di direzione, ma davvero è colpa solo di qualche fischio??… Un professionista di qualsiasi livello deve accettarli per quello che sono, cioè un messagio per il quale è impossibile usare le parole. Con i fischi il pubblico ti fa sapere che da te in questo momento vuole di più (e tra l’altro non solo da te)…
      Boh !?!?

  3. ma come sì fa a rinnegare una squadra,una società dei compagni, non avendo nulla di concreto in mano ,ma chi caz..ti credi di essere??non hai dimostrato nulla e ti senti il più forte di tutti ,lì a Trigoria c’è un signore che si chiama Bruno Conti informati se sei in grado di sapere chi è e chi è stato non tanto per il sublime calciatore che è stato,ma soprattutto per i suoi valori di uomo e di amore per quella maglia che impropriamente indossi.

    • Aggiungerei che leggendo da altri parti sembra che eventualmente il nuovo contratto sia alle stesse cifre che prende ora, io lo. Definirei uno scemo e signori miei se hai talento. Ma sei uno scemo al calcio fai ben poco

    • Beh Nando, ne ho fatto accenno proprio ieri. Come fa il Milan a dargli lo stesso stipendio di Theo Hernandez, e più di quanto prendono Tonali e Bennacer, senza far implodere lo spogliatoio?
      Hanno perso Donnarumma e Kessie, probabilmente perderanno pure Leao, per restare fedeli a determinati parametri, e vanno a dare 4 mln a uno coi numeri di Zaniolo?
      Già 3 mln sarebbero tanti, cioè la “miseria” di 300k in più rispetto a quanto percepisce adesso.
      E monti tutto questo casino con una società e dei tifosi che ti hanno coccolato per tre anni in paziente attesa per quelle cifre?
      Non si tratta nemmeno di riconoscenza, ma di un minimo sindacale di buon senso che nella sua capoccia evidentemente latita.

    • Dove sta Josè con me sfondi una porta aperta io lo considero dopo averlo visto giocare un anno e mezzo di continuo ed aver constatato la testa che ha , una sega colossale che si sente un fenomeno (magari pompato dai genitori) aggiungo che l unico che si è accorto che è una sega è il procuratore che ha capito che non ci fa piu una lira con sto demente , questi sono i peggiori quindi per me è gia tanto dargli i soldi di zelewsky che a me ha dimostrato che come 5 di centrocampo o anche come centrocampista puro puo dire la sua .

    • Concordo con la conclusione dei piu’ qui dentro che non solo il giocatore, ma la gang sgangherata che gli ronza attorno, abbiano fattualmente dimostrato una stupidita’ che e’ difficile descrivere a parole.

      Riassunto: Fai una piazzata odiosa del genere, contro la Roma che ti ha accudito e pagato milioni per due anni in cui eri rotto, senza avere dietro una squadra che voglia pagare due soldi di cartellino per te (e li gia’ la cosa e’ insopportabile, ma e’ stata fatta da altri in passato) ma, cosa unica e veramente inaudita, lo fai per andare in una squadra che sta cadendo in frantumi, per prendere lo stesso stipendio che hai adesso o forse di meno, perche’ quello che pretendi dalla Roma non te lo da NESSUNO nell’universo !!!

      Signori, ma ci rendiamo conto?

      E’ stato paragonato a Balotelli, ma questo a livello intellettuale fa sembrare Balotelli un professore di astrofisica.

      Per me, molto semplicemente, Zaniolo non e’ piu’ un calciatore della Roma e, non per fare retorica, proprio non lo voglio vedere piu’ con quella maglia addosso.
      Non ci posso fa’ niente: troppi anni e acqua sotto i ponti per farmi sdogana’ una vicenda del genere come lontanamente accettabile.

  4. Bene così.Se lo scorda il Milan di prenderlo a 22 milioni.Se lo vogliono fuori i soldi,alle nostre richieste.Questa volta per Tiago solo applausi.

  5. So benissimo che non è una soluzione sostenibile, ma se avessimo avuto un club potentissimo, senza timori per il bilancio, avrei tenuto Zaniolo fermo un anno e mezzo.
    Un giocatore della AS Roma che rifiuta la convocazione nel bel mezzo del campionato, mi mancava.

    • Beh, se non ricordo male, anche panuccino e antonino cassano ebbero a suo tempo “bizzarrie” de sto tipo…

    • Paolo B
      Panucci litigò con Capello, ma la cosa si ricompose, e Cassano mi sembra che a fine stagione non rinnovò….
      Cmq Cassano, Zaniolo, la capoccia è quella là….

    • Ma i piedi son ben diversi, Markus…

      Cassano ha la testa com’è fatta, ma i piedi erano senza dubbio magici e di gol memorabili per classe e potenza ne ha fatti parecchi soprattutto ai tempi della Samp.

      Di gol memorabili di Zaniolo ne ho due in mente:
      -il primo, al Sassuolo, quello era un gol memorabile per classe e freddezza.
      -quello della finale, non esteticamente bello ma ovviamente decisivo per il risultato.

      Il nostro campioncino se li sogna i goal del barese che per quanto mi sia diventato antipatico rimane un ex campione.

  6. Molto probabilmente, a fine gennaio, zaniolo rimarrà qui. Noi tifosi dobbiamo essere così intelligenti da non fischiarlo e, laddove dovesse accadere (raramente), esultare ai gol che farà e sperare che faccia un prosieguo di campionato in crescendo. Sarà difficile perché è uno dei giocatori più odiosi e discontinui (spesso inutili) della nostra storia ma lo dobbiamo alla nostra Roma.
    Per il futuro, però, vorrei vederlo in qualsiasi altra squadra ma non con la maglia della Roma indosso. Provo sdegno per lui ed il suo seguito

    • Non lo fischio?? Ma sai cosa significa che questo scemotto ci costringe a venderlo a giugno senza prendere mezzo. Copeco e io dovrei anche sostenerlo? Ma va di grasso se lo incontro è non gli. Corro dietro col. Bastone della gamba zoppa😂😂

    • mi rispondo da solo non dovreei fischiare uno deleterio per la mia Roma quando stà in campo e che considero un pippone che si sente mbappe

    • Vero. Perché dovrebbe essere trattato meglio di Karsdorp? E all’olandese un minimo di riconoscenza glielo dobbiamo anche per avere tirato la carretta, pur con tutti i suoi limiti, per l’intera stagione passata, quando pregavamo per la sua salute…

    • il problema dell’intelletto è suo … dopo il cuoricino sulla maglia del Milan di ieri , per me è indegno anche di indossare quella della as.Roma.
      Mi sento tradito da Nico , lo vedo come la peggio prostituta , per cui matrimonio impossibile da portare avanti … senza contare che attualmente preferisco 100 volte El Sharaawi a lui , aspettando di vedere l’umile e voglioso Solbakken.
      Dopo sta telenovela Zaniolo è solo un soggetto nocivo all’ambiente Roma.

    • Sono d’accordo con voi, io lo prenderei a schiaffi sul colletto tutto il giorno, fino a che non gli viene una piaga da violinista….
      Penso solo alla as Roma che ha bisogno di monetizzare, per il resto, predico indifferenza, solo indifferenza. Ipotizziamo che Zaniolo entri negli ultimi 15 minuti della Roma contro il Napoli e che i tifosi romanisti possano essere presenti e che il divieto alle trasferte non ci sia. Che facciamo, ci mettiamo a fischiarlo in modo da far giocare la Roma 10 contro 11?
      l’ho giudicato come uno dei giocatori più odiosi, non il più odioso.. quindi si può fare la classifica che si vuole

  7. Se non lo vogliono pagare adesso una trentina di milioni in estate ne offriranno 10 sicuri della volontà del giocatore…fossi la Roma direi al Milan e a zaniolo o ci vai adesso al Milan alle cifre nostre o sicuramente in estate ti vediamo a tutti tranne che a loro e ci vai direttamente nel 2024 a fine contratto ..nel frattempo convocato è lasciato giocare come ha fatto con olà ..2 minuti tutte le partite

  8. se zaniolo rimane è un giocatore della Roma che da tutto quindi ben venga e alla prossima finale sarà come al solito decisivo. non ci scordiamo che è ancora molto giovane e probabilmente senza figure forti che lo accompagnano come le poteva avere il capitano e de rossi. daje Nicolò

    • tené, diciamo che dopo l ammiccamento (e manco tanto flebile) della scorsa estate alla vecchia peripatetica del calcio italiano, ORA, con questa nuova e INATTESA piazzata, (PURTROPPO) ha esaurito il “bonus” acquisito a Tirana… c eravamo illusi (IO PER PRIMO) che cce voleva bbene ma EVIDENTEMENTE, l affetto era solo unidirezionale dettato SOLTANTO dalla carta filigranata….😡 certo è che da noi dovrà stare LONTANISSIMO ANNI LUCE, d ora in poi…

  9. Non si capisce chi è più testadiminkia lui o il suo procuratore. D’altra parte è notorio che i kollioni quasi sempre sono in coppia

  10. Ieri leggevo che il Tottenham avrebbe offerto 5M per il prestito e 35 per il riscatto condizionato alle presenze. Perché dovremmo darlo al Milan con lo sconto visto che loro hanno pagato 35 De Ketelaere?

    • Se sono cifre reali, io lo avrei dato di corsa al Tottenham per i seguenti motivi:
      1) dato all’estero e quindi non a quei pulciari del Milan che vogliono fare le nozze coi fichi secchi;
      2) 5mln di prestito sicuri e possibili atri 35 non sarebbero stati male, anche perché credo che da ora a giugno giochi proprio se strettamente necessario (stimbecille!!!)
      Carissimi fratelli romanisti… ma da quando in qua uno decide autonomamente di non giocare e farsi fuori? Qualche giorno fa lo dipinsi come è realmente ma qualcuno qui mi ha dato del rosicone… cose da pazzi.
      Stiamo parlando di un microcefalo pilotato da deficienti (famiglia e procuratore) che se crede stokà… quando io invece l’ho sempre considerato ciò che realmente è: un bufalo a testa bassa che gioca solo per se stesso… oltre che essere limitatissimo sotto il profilo sia tecnico che tattico.

  11. Il calcio e’ strano con un gol si dimentica tutto e allá prima grande prestazione, se mai la fara’, tornera’ ad essere osannato come prima. La passione e l’irrazionamita’ che calpestano I principi e l’onesta’. Per me, anche se segnassi il gol decisivo per vincere qualcosa, rimarrai sempre un bambino viziato e un piccolo uomo. Tu mai piu’ rappresenterai la mía infinita passione per questi colori.

  12. invece di crescere fa la bimba pretenziosa senza averne i requisiti. se nessuno ti cerca se non per briciole io una domanda me la farei

  13. Ma quando mai? 35 mln non li ha offerti mai nessuno! Così come non è vero che il Milan abbia offerto 24, ma meno con 25 sicuri la Roma glielo impacchettava

  14. Vabbé ma da uno che che si sbologna un figlio come un paio di mutande che t’aspetti, pensa di una squadra di calcio e della tifoseria che je po fregà.

  15. Povera Roma – che ha a che a che fare con un bambino di nome Zaniolo.
    Io non vedo grandi colpe della Roma – purtroppo si trova ad avere a che fare con un soggetto irriconoscente – che non brilla certo per lucidità – per cui conta solo il proprio tornaconto – in primis economico.

  16. Zanotelli è una pesante zavorra, da cedere prima di subito.
    A Milano farà più danni della grandine, finendo di massacrare l’ Armata Brancaleone di Pioli.

    Per la Roma è un grandissimo investimento. Oltre ai 20 mln ed il potente Messias,
    Mourinho toglierebbe da subito il Milan dalla corsa Champions, assicurando ai Friedkin i 50 mln vitali.

  17. il reintegro la vedo dura se non impossibile.
    dovrebbe prima salire la scala santa in ginocchio chiedendo in maniera convincente perdono alla Roma e Romanisti per tutte le cappellate che sta facendo , chiudere in maniera definitiva tutti i social , sfanculare vigorelli , rinnovare per 10 anni al prezzo che prende l’ultimo della rosa , andare a fare psicoterapia , farsi impiantare cellule staminali cerebrali , e ricominciare a giocare a pallone come un normale ragazzo di 23 anni , col sorriso in bocca.

  18. se zaniolo dovesse andare via, mou vorrebbe un sostituto di livello al suo posto, quindi cari friedkin, il braccino corto a sto giro sta a zero, pensate anche al mercato, sempre a pensare a sto stadio che forse ce lo faranno fare nel 6888.
    intanto che facciamo? vivacchiamo? siamo la ROMA, rispetto per la citta’, per i colori, per i tifosi,forza ROMA CAPUT MUNDI

  19. Vedo quasi impossibile il reintegro di zaniolo.

    Mi dispiace mi ha deluso xche si e comportato da ingrato cn la roma e i suoi tifosi che lo hanno sempre difeso da tutto e tutti.
    Cmq Forza Roma

  20. mi rendo conto che in un sistema semi mafioso come quello del calcio italiano, servirsi di un professionista fuori dai giri dei procuratori è controproducente…

    avevamo chi faceva i sortilegi con il gatto maculato e ci portava nainggolan a gennaio, ora il Sassuolo sembra inavvicinabile come il Manchester city

  21. Una sola cosa può fare, rimettere la testa a posto e quando dovesse entrare mangiarsi campo avversari e risolvere le partite…e a Giugno può andare portando i soldi che vuole la Roma……

    • Rimettere la testa a posto?
      La vedo dura.
      A parte che a questo punto ha ampiamente dimostrato che l’unica cosa che sa mangiare sono i soldi. Uno che non è abituato ad alzare la testa e pretende di vincere tutti i contratti a sportellate, anche se circondato da 3 difensori avversari, è improbabile che cambi registro.

  22. qnti tifosi stanno aprendo gli occhi su Zaniolo…meglio tardi che mai, qsto e’ da mandare a lavere le magliette della prima squadra e puliri gli scarpini..

  23. il ragazzo e non ragazzino
    non dove avere piu sconti questa cosa
    non deve passare in secondo piano mai
    non SO se é ben chiaro a tutti questo
    bambacione ha tradito la maglia prima
    strappandolsela di dosso e non parlate piu di gesti di rabbia ipocriti poi non indossandola piu
    percio senz’altro per me non è piu un calciatore
    della Roma sia se resti fino a giugno poco importa adios bambacione

  24. Lasciamolo fino a giugno ad allenarsi con la primavera, la domenica può fare i lavoretti dentro Trigoria.
    la Roma può tranquillamente puntare sui ragazzini che sta già portando in prima squadra, sarebbe bello raggiungere la qualificazione champions con loro, con umiltà e impegno, quello che Zaniolo non potrà mai garantire.
    FORZA ROMA!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Lasciamolo in tribuna a ingrassare, altro che allenarsi con la primavera.

      Se non si riuscirà a vendere può fare tribuna fino alla fine del 2024

  25. riprovo. Ieri, in suo commento Tifoso Giallorosso si chiedeva dove fossero finiti i fans di Zaniolo e concludeva il suo intervento scrivendo ” io ho sempre ragione. SEMPRE. ” Ebbene, io ci sono, sono un sostenitore di Zaniolo e credo nelle sue qualità. Credo che abbia grossolanamente sbagliato a rifiutare la convocazione, ma credo anche che la strategia di Pinto sia stata del tutto fuori luogo e dannosa in primis per la Roma, che è la cosa veramente importante al di là degli anatemi, insulti, invocazioni al giardinaggio trite e ritrite che non significano niente.

    • Aspetta…anche io sono stato sempre dalla parte di Zaniolo e non ho mai perso la fiducia di poterlo vedere riprendere quella strada spezzata da quei due maledetti infortuni.
      E’ un giocatore per cui ho straveduto fin dal suo esordio, proprio perché mi sembrava di vedere la scintilla del campione.
      Ma in che senso affermi che “la strategia di Pinto sia stata del tutto fuori luogo e dannosa in primis per la Roma”?
      Capisco che dare addosso al poro Pinto sia lo sport più praticato da queste parti, visto che, per diversi motivi, è sconveniente prendersela coi Friedkin o con Mourinho, e quindi rimane lui come punchingball quando fuori piove.
      Che doveva fare? Rinnovare sulla fiducia a Zaniolo quando era appena sceso dal letto dopo due crociati? E a che cifre, considerato che già aveva un contratto da 2,7 netti? Secondo te a 3 mln rinnovava? Perché più di quello non potevi realisticamente concedere a un giocatore che in quel momento doveva ancora dimostrare di poter camminare, lasciamo stare riproporsi ai vecchi livelli.
      Dopo un anno e mezzo di prestazioni francamente rivedibili, eccetto due o tre picchi, procuratore e giocatore stanno fermi su una richiesta di 4 mln.
      Che deve fare sto cristiano de Pinto?

    • la maglia …. rispetto per la maglia non l’ha avuta……poi se le ” invocazioni al giardinaggio trite e ritrite che non significano niente.” per te …. puo’ fare qualche altro nobile mestiere …proponi tu ” erbetta allegra”

  26. Se è vera l’offerta del Newcastle è da prendere in considerazione.
    Lui non vuole più stare, vuole i soldi, si sente un grande giocatore, li troverebbe tutto, i soldi, una grande proprietà, il campionato più competitivo del mondo, si mettesse alla prova.
    Altrimenti se vuole andare alle squadre che vuol lui, che però alla Roma non danno nulla, resta qui e va a scadenza, così la scelta spetta a lui.
    D’altronde il Milan ha perso Donnaruma a parametro zero, Dybala va via dalla Juve perché non ci si mette d’accordo sul contratto, ormai succede nel calcio di oggi di perdere calciatori a parametro zero sempre di più

  27. E se invece finisse così:
    – Zaniolo non partirà adesso
    – MOU gli farà da scudo coi tifosi
    – lo inserirà nei 20′ finali (che per le sue caratteristiche sarebbero ideali) preparandolo ad ACCETTARE gli umori della piazza, perché chi è causa del suo mal pianga se stesso…
    – la ROMA nel frattempo avrà “trovato” una pace tattica col duo Tammy-Dybala a farla da padrona
    – la SOCIETÀ, in corso d’anno, troverà un accordo di rinnovo per poi venderlo a giugno, ed a quel punto Zaniolo sarà “libero” e la ROMA lo venderebbe “meglio”!

    Con buona pace di tutti, questa sarebbe una soluzione ideale PER TUTTI (meno che per gli acquirenti 😜).
    FORZA ROMA

  28. Zaniolo è ormai bruciato..per molto meno gente è dovuta scappare..l’aria di Roma da quello che sento in giro,per lui diventerà ancora più irrespirabile..forse può salvarsi con una doppietta al derby..ma la vedo dura..

    • Eh, a sto giro la vedo complicata pure io…🤦‍♂️ del resto, chi è causa del SUO mal pianga SE STESSO, no? Vai a capire che membro j avemo fatto poi…☹

  29. Mi ripeto: qualora rimanesse mourinho lo impiegherà poiché già ha preparato l ambiente a quest eventualità nel post Spezia -Roma. E se Mourinho dice non fischiato.. i tifosi non fischiano ma non perché siano stupidi bensì perché si fidano del Mister. Io, come ho scritto spesso ,stravedevo per lui, ma, alla luce degli avvenimenti ritengo più idonea la sua partenza. Ma, se rimane gioca e me fa vince le partite (a sto punto utopia) allora è n altro conto , perché ne beneficerebbe il bene supremo: la Roma. Forza Roma.

    • Ma ste cifre dove le prendete?
      Perche’ sparate castronate a go go?
      Questa situazione e’ stata creata e alimentata da:
      vigorelli
      gli scribi e i farisei
      gli abbocconi, infiltrati tra le file del tifo romanista, inclusi quelli che rimpiangono pallotta e l’ancient regime.
      Ma non lo vedete che come alziamo un po’ la testa, gli scribi si scatenano? Ai VERI tifosi dico: state facendo il loro gioco. Agli infiltrati: state facendo un gioco MOLTO pericoloso.
      BASTA.
      Quadrato attorno la squadra e la dirigenza, senza se e senza, se sivuole il bene della Roma.

    • Corrige:
      Quadrato attorno alla squadra e alla dirigenza, senza se e senza ma, se si vuole il bene della Roma.

  30. lo vedevo come un mio idolo, adesso ho capito che non vale molto,si è incartato con un procuratore che, comprando la procura per il suo contratto,lo deve “muovere”per forza , sinonimo di scarsa intelligenza e lungimiranza,non è assolutamente paragonabile a Cassano,grande giocatore,grandi mezzi tecnici,ma testa poco funzionante,ma a Balotelli,tutta forza fisica e zero cervello,mi dispiace,ma finisce male una storia che poteva essere d’amore e invece si tramuterà in qualcosa di Triste.

  31. Per Dove sta Jose
    Mi spiego. Un anno fa, in questo periodo, ci furono i primi approcci per il rinnovo del contratto di Zaniolo, che però vennero stoppati da Pinto e rimandati a dopo la fine del campionato. A giugno, Pinto disse che non c’era fretta, e che se ne sarebbe parlato a settembre. A settembre, ancora Pinto ripete’ che non c’era urgenza e che lui e il procuratore di Zaniolo erano in perfetta sintonia, quindi ancora tutto rimandato. Nel frattempo venivano rinnovati, con rialzi abbastanza significativi, i contratti di Mancini, Cristante e Pellegrini. In estate, era stato fissato un prezzo per una eventuale cessione di Zaniolo, ma talmente alto che una simile spesa cash, per un giocatore con grandi mezzi ma che usciva da una stagione con più ombre che luci, era chiaramente improponibile. Pochi giorni fa leggo su questo stesso sito, e ripetuto da giornali e radio, che Pinto ha comunicato a Vigorelli l’intenzione della Roma di non rinnovare il contratto a Zaniolo. Da lì hanno avuto origine queste ultime vicende. Non voglio dilungarmi per non essere troppo prolisso, ma sono sicuro che capirai il mio punto di vista e perché parlo di danno per la Roma. Ovviamente, la mia è solo un’ opinione, non pretendo certo di essere depositario di verità. Un saluto

    • Pinto ha detto a Vigorelli che non rinnova…ma alle cifre che chiedono loro. Penso che un rinnovo a 3 e qualcosa + bonus magari glielo concede, se non altro perché la speranza di rivederlo a livelli almeno buoni non è del tutto morta.
      Sui rinnovi di Pellegrini, Cristante e Mancini mi sono espresso più volte ritenendoli anche io esagerati, ma gli ultimi due sono comunque bene o male gente che non salta una partita e hanno un rendimento costante seppur privo di picchi.
      Su Pellegrini non si può fare lo stesso discorso, anzi è inverso: lui invece ha dei picchi senza essere mai costante, di partite ne salta eccome, ma, boh, che ti devo dire.
      Ciò non toglie che anche 3 mln per quanto ha fatto vedere Zaniolo nell’ultimo anno e mezzo è secondo me già un riconoscimento che va oltre, considerando che sono i soldi che prendono gente come Milinkovic, Tonali, Zielinski. Sarebbe già un atto di fiducia.
      Lui vorrebbe prendere invece quasi come Dybala, Osimhen, Theo Hernandez…non ci siamo.

  32. Caro Pavelo, che gli inviti al giardinaggio siano super inflazionati da anni ed anni mi pare lampante, e francamente mi sono venuti a noia. Con un po’ di fantasia, si potrebbe pensare a qualcosa di inedito, che so, mandarlo un anno in Lapponia al servizio di un cacciatore di pellicce, o imparare a memoria e recitare l’ elenco telefonico, oppure, più drasticamente, organizzargli un combattimento contro un’ orca nell’acquario di Genova.
    Giusto per la soddisfazione dei tifosi….

  33. Non molla? Forse invece sarebbe meglio rassegnarsi, Zaniolo vuole andarsene e sembra che non abbia proprio intenzione di ripensarci. Trattenerlo o cercare di recuperarlo a questo punto mi sembra inutile, se non addirittura dannoso per la Roma. Io ci ho creduto davvero tanto in questo ragazzo e non dimentico la gioia del 25 maggio, ma la Roma viene prima di tutto e per come si sta comportando, può andare a fare l’influencer su instagram insieme all’altro fenomeno biondo
    Si pone però un problema: se va via lui, chi lo sostituisce? C’è un piano B? E quanto ci costa?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome