Wijnaldum: “Ho perso la gioia di giocare, ho bisogno di gente che creda in me. Mou? Con me è stato fantastico”

37
2551

AS ROMA NOTIZIE – Gini Wijnaldum ha rilasciato un’intervista ai microfoni de L’Equipe. Di seguito le sue dichiarazioni del centrocampista olandese, che ha lasciato la Roma dopo una stagione poco fortunata nella Capitale.

Su Mourinho.
“La gente non lo conosce. Si dicono tante cose su di lui, ma è stato fantastico con me. Quando avevo bisogno di lui, potevo contare su di lui. Sono un calciatore migliore dopo che mi ha allenato”.

Sull’esperienza a Roma.
“È stata una stagione breve dopo l’infortunio alla tibia. È durata solo tre mesi e mezzo. Sono tornato a Roma solo a dicembre, dopo essere stato in Olanda per la riabilitazione. Il club mi ha aiutato molto in questo periodo e mi è piaciuto molto giocare lì”

Conosci il tuo futuro?
“Non ancora. Devo vedere il PSG. Ci sono molte cose da chiarire. Poi vedremo. Sui media si legge che ci sarà un nuovo allenatore, ma non sembra del tutto chiaro”.

Hai rimpianti per aver firmato con il PSG?
“No, non mi pento. Accetterò di tornare se me lo chiederanno”.

Se il club annuncia di volerti tenere, accetterai? “
“Sì, se lo dicono allora rimango. ”

Il PSG è rimasto in contatto con te durante la stagione a Roma?
“La scorsa estate il club mi ha messo da parte perché voleva che me ne andassi e io ho accettato. In quest’ultimo anno ho parlato più volte con Al Khelaifi e Luis Campos. Anche con molti medici del PSG che si sono preoccupati del mio recupero”.

Puoi tornare al tuo livello?
“Non posso dire di aver perso la fiducia, ma ho perso la gioia. Ho bisogno che la gente creda di nuovo nel mio gioco. Sono ancora lo stesso giocatore che ero al Liverpool”.

Sulla difficile stagione vissuta a Parigi.
“Sono arrivato in una nuova squadra, in una nuova città. La struttura del club era diversa da quella che ho vissuto al Liverpool. Tutto era nuovo per me e avevo bisogno di tempo per adattarmi. È stato molto difficile. Penso che un giocatore abbia bisogno di sentirsi amato in un club. Ha anche bisogno di gioia. Questo è ciò di cui ho bisogno”.

Fonte: L’Equipe

Articolo precedenteSOLBAKKEN: “Io atleta 24 ore al giorno, Haland un esempio. Senza infortuni posso giocare al top”
Articolo successivoCalciomercato Roma, Justin Kluivert va al Bournemouth: le cifre definitive e le modalità dell’affare

37 Commenti

    • Poi si contraddice pure, vuole gente che crede in lui, che gli trasmetta la voglia di giocare… MOU con me è stato fantastico…QUINDI? Problema di spogliatoio? Io capisco così…2+2=4…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • fra te 9 milioni pigli e la finale nella finale mou ti a fatto giocare invece di piangere dimezza lo stipendio e lega bonus a presenze e risultati!e poi vediamo come rinasci se ti devi guadagnare la pagnotta e sono il primo a fare il ti per te !!! Se viceversa lo stipendio non si tocca vai in arabi la trovi tanti milioni e tanti cammelli che credono in te!!!!

    • oltre che a contraddirsi

      avendo le tasche già piene di soldi se affermi che non ti piace più quello che fai e non rendi e non giochi e se giochi lo fai controvoglia stai proprio rubando lo stipendio e faresti meglio a ritirarti

      sotto il profilo tecnico professionale e umano una delusione

      intervista che dimostra anche scarsa intelligenza …altra delusione

    • Comunque dispiace, a tratti sembrava incontenibile…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • a solide realta’ … pochi lampi .. ma poi abbiamo visto anche zero voglia di impegnarsi, di correre, di lottare .. dopo quei lampi , che accendevano l’anima, sembrava la resa .. la sconfitta .. la fine del campione Wijnaldum ..

    • più che incontenibile ,incontinente!🤣🤣🤣comunque se paga il PSG …………possiamo provare a credere in lui!

  1. Caro Gini farsi attendere 6 mesi per una frattura scegliendo la strada più lunga ma sicuramente non invasiva e presentarsi ad una finale di EL senza la minima voglia di vincere, passeggiando per il campo e con una prestazione imbarazzante non può provocare nessuna gioa, nessun affetto nella tifoseria!
    Avevi le tue carte da giocare e le hai giocate male, buona fortuna altrove.

  2. Tu hai perso la voglia di giocare ma sicuramente non quella di incassare regolarmente un ben ingente assegno mensile, a NOI hai pienamente contribuito a farci perdere una finale europea. A svernare da un’altra parte CIAONE!

  3. Invece no perchè tutti hanno creduto in te: dalla società al mister a, soprattutto, i tifosi.
    Per cui non è quello ciò di cui hai bisogno.
    Sono la dignità e le palle che, evidentemente, ti difettano.
    E, prima che ce speri, NO: non c’è posto per te in una Roma la cui prima forza è essere l’opposto di quello che sei tu.

  4. Hai rimpianti per aver firmato con il PSG?…era meglio chiedere Hai rimpianti per aver firmato con il PSG a 9 mln l’anno?…ma per fortuna pare che non si sia pentito

  5. mi prenderò una sequela di spolliciate,ma secondo me rinegozieranno il prestito con un abbassamento dell’ingaggio. Il wjinaldum di quest’anno era inguardabile,ma senza infortuni secondo me potrebbe essere un’altra storia.

  6. E” lui a non credere in te stesso. La troppa e facile grana lo ha rammollito dentro e ora e’ cotto al punto giusto per una squadra araba o cinese

  7. Questo non se commenta proprio. Io spero per lui che non abbia detto queste parole. Non so quanti milioni ha preso quest’anno per non operarsi e camminare. È incredibile

  8. ma levati dalle balle bamboccio di un fantoccio, hai pure il coraggio di parlare di gioia dopo la triste per noi tua passeggiata in finale, ringrazia che non ti hanno menano, hai tradito la passione e l amore dei tifosi giallorossi , essere pavido, oltre al fatto che strapagato per le tue indegne prestazioni hai preso la strada più lunga per tornare perdendo almeno due mesi, sei un finito della peggior risma, vergognati!!!! e stai muto..scusate il livore ma a me come a tutti la finale ladrata è rimasta sullo stomaco e sentire sto pagliaccio che fa queste dichiarazioni fa venire il vomito…forza Roma. mai più olandesi, grazie, dopo Davids e io trio del Milan il peggio che esiste. forza Roma !!;;

  9. Qazzo più de così. I tifosi t’hanno accolto manco fossi il messia. Le maledizioni che ha preso il povero Afena Gyant per l’incidente nel quale te sei fratturato manco a Di Cagno je l’avemo mandate. T’abbiamo aspettato non vedendo l’ora che tornavi in campo. Tu stesso dici che Mou ti ha dimostrato grande fiducia, e deppiu’ che te se doveva dimostra ‘? Certo se poi tu entri in campo come hai fatto nella finale di EL non puoi pretendere che la gente t’ abbracci per strada. Se poi ce metti che anche a casina tua il conto corrente te cresceva senza manco dove’ veni’ a Roma……. Mbe ce perdonerai se ci aspettavamo qualcosina in più.

  10. ma come fa un “super” professionista STRApagato ad avere il coraggio di dire che ha bisogno di essere amato e sostenuto ??? noi ti abbiamo accolto come se fossi di famiglia , sostenuto durante il tuo lunghissimo infortunio , aspettato per mesi ma non hai mai sudato la maglia che indossavi … anzi sembravi pure skazzato di dover giocare …
    per me è NO

  11. c’hai l’empatia di un gatto morto, ma come pretendi che qualcuno te trasmetta qualche emozione… sei de plastica
    sparisci va!

  12. a me il colpo completo lo a dato nella finale …come si fa a entrare e non fare fuoco 🔥 dai tacchetti? sono deluso totalmente anche perché le aspettative erano tante….

  13. a wijnaldum sei proprio vergognoso. ma davvero hai perso la gioia di giocare? e come mai non hai perso la gioia di farti accreditare lo stipendio? la tua “epica” prestazione in finale di EL resterà nella storia; di sicuro non sarai dimenticato dal popolo giallorosso. come taylor.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome