Wijnaldum saluta i romanisti: “Grazie per la fantastica atmosfera e il vostro sostegno”

63
3347

NOTIZIE AS ROMA – Georginio Wijnaldum ha pubblicato un post su Instagram che ha il sapore di un addio.

“Thank you, Giallorossi fans for the amazing atmosphere during the games and support this season” (Grazie, tifosi giallorossi per l’incredibile atmosfera durante le partite e per il vostro supporto durante la stagione” è il messaggio dell’olandese.

Wijnaldum ha giocato in prestito alla Roma dal PSG e potrebbe essere riscattato per circa 9 milioni, al momento – però – appare difficile che la Roma possa trattenerlo a Trigoria anche per via del suo elevato ingaggio.

Articolo precedenteRoma, arriva Aouar: contratto pluriennale, nelle prossime ore l’ufficialità
Articolo successivoRocchi: “Il rigore non dato da Taylor? Sul fallo di mano c’è sempre una parte di soggettività”

63 Commenti

  1. Umanamente ricambio il saluto, ma come tifoso dico che sei stato una grande delusione.
    E’ vero però che esiste una parabola nella carriera di un calciatore e chi fa i contratti dovrebbe saperlo.

    • E’ facile dirlo a chiacchiere. In realtà non sai mai cosa c’è dentro quando scarti la confezione di questi campioni o presunti tali con mille battaglie alle spalle.
      Per un Matic o uno Smalling ci sono un Wijnaldum e un Belotti.
      E’ un terno al lotto affidato al koolo più che alla competenza. E bene che ti vada sono comunque vuoti a perdere.
      Per questo motivo non possono assolutamente costituire l’ossatura di una squadra o di un mercato, ma solo essere un valido complemento per un’intelaiatura giovane, sana, sostenibile e affamata.

    • Grande delusione perchè doveva essere quel centrocampista di qualità che ci è mancato lo scorso anno e avrebbe dovuto far fare alla squadra il salto di qualità.

    • A Zenone, dormi, è stato fatto un anno di contratto no tre onni, quindi… Bravo Pinto….💛🧡😂🏆🐺🐺🐺

    • Quindi, agosto scorso grandissimo mourinho perché aveva chiamato wijnaldum e l’aveva convinto a venire alla ROMA, mentre pinto era un povero fesso perché senza mourinho non sarebbe mai riuscito a prendere l’olandese. Dopo una stagione ha sbagliato pinto a prendere wijnaldum. Peraltro, giocatore sublime che senza l’infortunio avrebbe fatto la differenza nella nostra stagione. Però, in effetti, zenone ha passato tutta la stagione a dire che dovevamo uscire dalla coppa uefa, salvo cambiare idea in tempo per la finale. Come si cambia, cantava fiorella mannoia, grande canzone.

    • Diciamola anche tutta però, Wijnaldum è arrivato con un incarico ben preciso a centrocampo poi l’infausta frattura in allenamento e li si poteva scegliere terapia conservativa oppure operazione e massimo in 3 mesi era nuovamente disponibile.
      Wijnaldum ha scelto la prima ed è stato fuori 6 mesi quindi è anche colpa sua se è finita così.
      Adesso non avrà cicatrici ma sono sempre più convinto che il suo posto è fuori da Trigoria.

    • Io penso che se nn sarebbe stato fuori tutto questo tempo poteva dare molto di più, nn è diventato giocatore da serie c e nn ha 40 anni

  2. ero entusiasta quando lo abbiamo preso ..
    si e’ infortunato seriamente ..
    ha lavorato per tornare a giocare ..
    ero di nuovo speranzoso nella classe e nell’aiuto che credevo ci avrebbe dato ..
    sono deluso di averlo visto giocare senza impegno ne’ interesse alla fine ..
    addio wijnaldum .. addio ..

    • molti criticano mou per averlo fatto giocare a budapest io sono convinto che confidasse nella personalità dignità ed orgoglio del campione. cosa che evidentemente non è… accaduta.

    • Mah, secondo me uno universalmente riconosciuto come tra i più grandi allenatori di tutti i tempi DEVE essere in grado di “profumare” (copyright Pierino Torri) la condizione atletica e psichica dei suoi giocatori, a maggior ragione in una partita definita la più importante degli ultimi 30 anni.
      E il nostro Giorgino, in ogni occasione in cui era stato chiamato in causa in precedenza, aveva dato chiari segnali che non ci stava né con la testa né con le gambe.
      Un grave errore, si può e si deve dire, come avremmo fatto tutti se a commetterlo fosse stato Garcia, Di Francesco o Fonseca.
      E nemmeno la lucidità di emendarlo questo errore quando pure in telecronaca RAI ci si chiedeva se fosse il caso di continuare a tenerlo in campo giocando praticamente in inferiorità numerica.

    • per me è stata la più grossa delusione quest’anno.

      giocatore incredibile a liverpool, al psg praticamente in ferie, qui sfortuna incredibile per l’infortunio, ma poi c’ha messo del suo eccome.

      peccato.

      ❤️🧡💛

    • E basta con le polemiche è arrivato come un grande acquisto l’infortunio ha pesato molto non è possibile sapere come sarebbe andata se non si fosse fatto male.

    • D’accordo con 100.
      Non si può mai sapere.
      È andata male per lui con questo primo infortunio.
      Poi quando abbiamo cominciato ad intravedere qualcosina, si è rotto una seconda volta.
      Giusto non puntare su di lui ma è stato pure poco fortunato.

  3. Per me, con l’infortunio che ha avuto, resta impossibile da valutare. Lo terrei in rosa solo a condizione di un prestito gratuito e un ridimensionamento dell’ingaggio, condizioni credo impossibili da raggiungere.

    • Sinceramente non capisco tutto questo astio nei suoi confronti. Globalmente ha deluso le aspettative? Ovvio che sì, però qualcuno si dimentica che gli hanno spezzato la tibia ad inizio stagione, che dopo mesi di recupero è tornato in campo e nel giro di qualche partita ha iniziato a giocare bene e segnare dei gol e…TAC! Nuovo infortunio, muscolare, e di nuovo ai box per qualche settimana. In finale di EL è stato un ectoplasma e francamente l’avrei sostituito dopo 10 minuti e messo magari Bove o El Sha al posto suo, però accusarlo di non aver avuto voglia di giocare la finale e non impegnarsi… boh?! Per me non stava proprio in piedi.
      Concordo con @Plutarco: se ci fosse la possibilità di averlo di nuovo in prestito con parametri economici sostenibili, mi piacerebbe vederlo nell’arco di una stagione intera e non di 10 partite.
      Ciao Gini.

  4. una volta infortunato, era palese andassi via, sinceramente mi facavano ridere i “tornerai più forte e ti riscatteremo”. pure a canzone a sta p***a

    • bè Abraham per quanto sia una p***a indecifrabile, il primo anno qualcosa ha fatto . quest’anno doveva andarsene, invece se lo tenevo rotto pe un anno, je damo un sacco de sordi, e dopo un anno di nulla, se ne andrà

    • Dipende..Gullit van Basten e compagnia hanno fatto il Milan stellare..Mika erano cecoslovacchi..🤣

    • orange, per non parlare di Kieft, Kroll, Winter, Snijder, Davids e il più grande di tutti, Clarence Seedorf.

  5. Qualcuno ha detto che non aveva gamba. Ma secondo me, anche se ci può stare che non avesse intensità per tutto l’incontro, è che è sempre stato usato, contando sulla sua esperienza, in diverse zone del campo, non integrandosi mai veramente nei meccanismi della squadra.

    Ho avuto la sensazione che corresse a vuoto, e penso che l’avesse anche lui, fino a stufarsi di girare per il campo senza troppo senso.

    Non è mai stato in sintonia con le pulsazioni della squadra. Non so se mi spiego.
    Le poche cose belle viste, scambi veloci e inserimenti, sono stati più casuali che altro.

    Certamente essere stato fuori metà stagione, per poi essere messo dentro per fare gamba, per poi infortunarsi nuovamente, ha determinato una situazione in cui il gioco della Roma non si è basato sulle caratteristiche di Wjinaldum. Piuttosto è come se gli fosse stato detto “vai e fai quello che puoi”, come se giocasse da solo.

    Nelle ultime partite ha giocato spesso da mezzala sinistra aggiunta, mentre penso che la sua posizione ottimale sia partire dalla zona centrale del campo.

    E’ stato una delusione, ma non credo perché sia venuto a svernare. Solo circostanze sfortunate che non gli hanno permesso di integrarsi.

    Per certe movenze in campo mi ha ricordato Tonino Cerezo.

  6. Da tifoso dico che sei stato inutile. Mi hai ricordato come intensita’ un certo Pastore. Ho detto tutto. non capisco come il mister ti abbia messo in campo nella finale. Ricordo bruttissimo. In campo si corre non si passeggia.

  7. Ti hanno accollato anche il rigore non tirato in finale (ovviamente una balla creata ad arte) ma sei stato sfortunato e deludente.
    Buona fortuna!

  8. Fuori Winaldum e dentro Tielemans al suo posto , il belga avrebbe un ingaggio più basso e verrebbe a zero , meglio di così…

  9. Via via a svernare da qualche altra parte con il suo sontuoso stipendio. Via,via GO HOME!

  10. addio parassita, prima hai optato per la terapia conservativa sulle spalle della Roma che ti strapagava,, perdendo due mesi pieni, poi hai indegnamente giocato la finale a passeggio, senza nerbo, in campo, grave e forse decisivo errore di mou utilizzarti , togliendo il posto al faraone, le tue sono solo parole, ci hai fatto giocare la parte decisiva della finale in 10!!! sei ridicolo, ben ha fatto la sud a sommergerti di fischi domenica, me devi sparire di corsa e non farti più vedere, sei un mediocre uomo ..forza Roma !

  11. Mah che dire…nulla ha girato per il verso giusto. Rimane il rimpianto di non averti potuto vedere in condizione. Forse sarebbe andata diversamente e forse no. Non lo sapremo mai, buona fortuna Gini…ma a noi serve gente che sputi sangue e sudore per quella meravigliosa maglia.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  12. Non era sicuramente il giocatore per farci fare il salto di qualità, come è stato Dybala per capirci. Un buon soldato bravo a fare tutto ma senza un gioco offensivo strutturato non va da nessuna parte. L’infortunio ha poi precluso ogni possibilità di vederlo al top, mi ricordo ancora quando uscì la notizia che la Roma lo stava trattando dal Newcastle appena retrocesso e su questo sito tutti i fenomeni da tastiera dissero che era un pippone, salvo poi dopo qualche anno dire che era un top player perché preso dal PSG, fate pace col cervello.

  13. Gini sono sicuro che non sei questo giocatore che abbiamo visto qui causa la trebbiata che hai ricevuto da un fabbro in allenamento.Io nonostante tutto ti ammiro e ti faccio i migliori auguri per il proseguo della carriera.Grazie .

  14. L’anno scorso, presi dall’entusiasmo (sacrosanto) x la Conference e per il successivo arrivo di Dybala, abbiamo accolto chiunque arrivasse come se fosse Maradona. Quest’anno magari…guardiamoli giocare prima di gridare al fenomeno.

  15. Ho un immagine di Wijnaldum nella finale di Budapest, arrancava, gli avversari in 10 metri gliene prendevano 5, fuori posizione, inesistente. La più grande delusione di quest’anno , subito dopo Abraham e infine Belotti.

  16. Era ora!Nella finale pascolavi in campo ma vincerla gli faceva schifo ?La testa dei giocatori va bene solo per metterci il capello

  17. leggo tanti commenti…
    ma secondo voi come l’avrà preso Mou l’atteggiamento della finale????
    secondo me gli avrà detto… “ragazzo con me hai chiuso grazie tante e buone cose” e lui oggi ha salutato.
    Peccato Gini non hai capito o forse non te ne frega niente dell’amore di ROMA.

  18. A pallone se core, ma che te pensavi de venì a svernà? Ok te sei fatto male. Però sei guarito e vai a due all’ora. Ma non lo capisci che t’hanno bocciato tutti? Svejate che nun trovi più un contratto.

  19. Ricambio il saluto, avevo tanta fiducia in Wijnaldum ricordandomi il top player che avevo visto giocare, visti anche i suoi numeri mostruosi per un centrocampista.
    Invece è stata una delusione ma è anche vero che quando stava recuperando la condizione dopo il lungo stop per infortunio alla tibia, è arrivato un infortunio muscolare.
    Addio Gini !!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome