Wijnaldum subito in gruppo: allenamento, sudore e sorrisi per il nuovo acquisto (VIDEO)

36
1057

AS ROMA NEWS – Subito in gruppo. Georginio Wijnaldum, ultimo arrivato della sorprendente campagna acquisti targata Friedkin e Tiago Pinto, oggi ha lavorato con il resto dei compagni.

Il caldo a Trigoria era asfissiante, ma nonostante questo la squadra ha lavorato a ritmi alti: esercizi atletici e tattici, tanto pallone. Ancora a parte Nicola Zalewski, che domani contro lo Shakhtar non dovrebbe esserci per via del problema alla caviglia.

Regolarmente in gruppo invece Paulo Dybala, l’altra stella di questo mercato giallorosso. Wijnaldum ha svolto tutta la seduta senza problemi, sfoggiando il suo consueto sorriso.


Domani sera passerella per il calciatore, che sarà presentato al pubblico dell’Olimpico. E chissà che Mou non gli conceda anche qualche minuto contro gli ucraini dello Shaktar. Molto probabile che domani lo Special One riparta dal consueto modulo che prevede in campo sia Dybala che Zaniolo.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteCaccia al difensore: Zagadou balza in pole, scendono Bailly e Ndicka
Articolo successivoCALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

36 Commenti

    • La cosa che mi meraviglia è che stata fatta una squadra di spessore elevatissimo con una spesa irrisoria,per il calcio moderno intendo,forse è una delle società più lungimirante ,che la Roma abbia mai avuto,nel rapporto creazione di una squadra (e lo hanno fatto vada come vada stanno sparando cannonate nel calciomercato) sia dal punto di vista gestione economica.
      È mi fa pensare una squadra in attivo economico,con risultati positivi cosa potrà fare negl ‘anni successivi, mi sto facendo idea che qui non si punti alla Roma di quest’anno, o meglio non solo a lei,ma si punti a creare una società per gli anni a venire,siamo solo all’inizio!!!!!

    • Hai detto bene @legnano sembra un instant team ma non lo è affatto e tutte le mosse di questa presidenza puntano a fare della Roma una società solida capace di giocarsi i trofei da subito e per anni

      Queste sono solo le basi e dicono chiaramente che puntiamo a essere il top al di la dei risultati secchi che raggiungeremo e sui quali poi interverranno tanti fattori … In serie a la corruzione arbitrale, in campo internazionale la buona sorte… Ma noi vogliamo e saremo sempre lì a giocarcela

  1. DOMANI STRISCIONI PRO ZANIOLO!!!
    “GIÙ LE MANI DA ZANIOLO”
    “NICOLÒ UNO DI NOI”
    “ZANIOLO PER SEMPRE”
    “ZANIOLO RESTA CON NOI”

    • CUCS, sono sicuro che Nicolò non sia mai stato in vendita ma sia semplicemente servito per distrarre l’attenzione dei media. Comunque approvo, per me Nicolò (insieme al Capitano) è il più grande prospetto italiano ed è per fortuna nostro. Direi di fargli sentire tutto l’affetto possibile, dopo i periodi di buio dovuti agli infortuni quest’anno può fare sfracelli.

    • Non credo ci sia bisogno di tutto questo. Anche noi dobbiamo andare di pari passo con la società e crescere con lei.
      Non dobbiamo implorare nessuno ma sperare che siano i grandi giocatori a sentirsi onorati di essere chiamati dalla Roma.
      Detto questo, se domani Zaniolo sarà presentato e scenderà in campo, vuol dire che rimane.
      Non mi aspetto da questo management una misera pantomima come quella che fu messa in atto quando presentarono in pompa magna Erik Lamela sapendo già che aveva un piede e mezzo sull’aereo che lo avrebbe portato a Londra.
      Scena che fu definita una buffonata persino dalla sorella del giocatore sui social.

    • Ub 40
      👏👏👏💥♥️🧡🏆
      Dobbiamo alzare il livello

      Forza grande Roma ale’

    • Ammazza aho’ L a M e l a.
      Solo te puoi rimpiagne una mezza Ciofeca come La Pera. Ma ringrazia Sabatini che lo appioppo’ a quei babbioni d’Oltre manica.
      Nun ce se crede 😱👈

    • @UB40 gli striscioni vanno fatti per combattere la disinformazione di radio nemiche della AS ROMA…
      L’intento di questi pseudogiornalisti è quello di ostacolare la Roma, di cercare di fermare i Friedkin, di gettare discredito sull’operato di Pinto. Non faccio nomi per pudore ma sapete benissimo a chi mi riferisco… lo fanno da decenni, ora è arrivato il momento di dire BASTA!!!

    • Chi poteva essere l’unico che non capiva ciò che volevo dire? Il “King Tavernello” Zenone.
      Fu una figura da peracottari che solo un caprone come il tuo Grande Skipper poteva fare, cioè presentare in grande stile un giocatore che già sapevi di avere ceduto.
      Un po’ come il Nainggolan inserito nel teaser della campagna abbonamenti e già praticamente in viaggio verso Milano.
      Una questione di buon gusto e rispetto verso i tuoi tifosi, due virtù che il broccolaro manco sapeva dove fossero di casa.
      Se ancora non hai capito ti mando un disegnino a casa…

    • Mai visti così tanti infiltrati nel NS forum (addirittura 10 ) Buon segno💪

      Laziale o Juventino che tu sia Sentite Male e scappa Via

      FORZA ROMA!!

    • @UB40 condivido quello che dici…sonoi pienamente d’accordo

      MA

      …in questo caso gli striscioni non sono una implorazione ma un imperativo che dice chiaramentee a Zaniolo quanto noi crediamo in lui e cosa perderebbe andando via da Roma e alla società indicherebbe se mai ce ne fosse bisogno quale è il NS volere

      Non staremmo implorando nessuno poi ognuno sarà sempre libero di fare le sue scelte e per queste osannato o criticato

      Questo è l’anno del rilancio servono prove di forza inattaccabili e la permanenza di Zaniolo è una di queste prove

  2. Ma come?!?! Zaniolo ancora alla ROMA 💛❤️

    Ma stamattina quel gran pezzo di giornalista di ilarioilario… Noto frequentatore di [email protected]#@ate spaziali…. Non diceva che era in trattativa?!?!?

    Cmq.. Sarebbe il caso che la ROMA 💛❤️annunci il rinnovo di zaniolo…..
    Magari domani pomeriggio…….

    • Domani sera dallo speaker dell’Olimpico ,al momento delle formazioni,faremo dire allo speaker dell’Olimpico:
      ” n. 22 Zaniolo,che ha rinnovato il contratto nello spogliatoio. Per la gioia del sig. Giuggiolone,
      il nostro primo Abboccone ”
      😱👈

  3. L’impressione è che Mourinho, prima ancora che una grande squadra voglia costruire un grande gruppo. Un gruppo in cui non importa se ti chiami Dybala o Kumbulla, Wijnaldum o Viña, che tu giochi 500 minuti o 5, si rema tutti dalla stessa parte, senza rivalità inutili, senza fare gruppi e gruppetti. Tutti uniti a dare il fritto per la squadra. E Gini è uno che anche sotto questo profilo può dare tantissimo.

  4. Domani è festa: esulteremo per la stagione passata, per i nuovi arrivati, per tutto (siamo belli, le maglie sono fichissime, l’Olimpico è pieno, ci saranno i cori, etc.).

    Poi ci sarà lo Shackhtar, con tutti i significati che può avere ospitare una squadra Ukraina in un momento come questo.

    Ma alle 22.30, comunque sia finita la partita, inizia una stagione da brivido, che richiederà il massimo impegno e la massima concentrazione di tutti. Perché quest’anno abbiamo una squadra che potrebbe (potrebbe…) vincere qualcuno dei tre trofei per i quali competiamo e farci qualificare (in un modo o nell’altro) per la CL.

    Io sogno l’Europa League, anche perché oltre ad essere un’occasione irripetibile, sarebbe un colpo da leggenda dopo la Conference League dell’anno scorso… e la Coppa Italia (e la stellina…).

    L’anno prossimo, in CL, non saremo più tra le più forti del torneo e vincere sarà ancora più duro di adesso. Quindi le nostre chances migliori sono ora, quest’anno…

    E in quest’ottica, Zalewsky fermo per via della caviglia destra, è una pessima notizia.

    • Ma perchè,pensi che Zalewski poi si possa infortunare di nuovo ? Questo è il primo stop fisico che gli vedo avere da quando ha iniziato a giocare con la Roma..e non è nulla di grave

    • Ahahahaha… hai ragione tu, la cosa più probabile è che non sia niente di grave 😊. Ho esagerato in pessimismo… il fatto è che non vedo l’ora questo clima di compiacimento finisca.

      Penso che Mourinho tra due anni se ne andrà, che l’attacco sia fortissimo ma la difesa no e che le nostre aspettative a centrocampo si basino su due over 30, entrambi fuori rosa nei team di provenienza…

      Penso davvero che la nostra occasione sia adesso: siamo sovradimensionati per l’Europa League e abbiamo alla guida l’Allenatore più forte d’Europa…

      E ogni dettaglio conta, compreso avere Zalewsky in forma per la Salernitana dato che per adesso, secondo me, è più forte di Spina.

      L’anno scorso siamo arrivati in fondo distrutti e non mi faccio illusioni: se mai vinceremo qualcosa sarà attraverso difficoltà almeno pari a quelle che abbiamo già incontrato.

      E mi aspetto che questo, più o meno, sia il sentimento anche dell’Imperatore di Setubal. Che non vedo l’ora di sentire in conferenza stampa il 13, come lui stesso ha detto.

      Ciao, Clockwork Orange 😊.

  5. Ora sorride.
    Aspetta che il 13 MOURINHO se presenta in sala stampa co’ Matic, Dybala e Wijnaldum poi sai le risate!!!
    FORZA ROMA

  6. E se a centrocampo giocassero Gini e Lorenzo, con davanti Paulo Nicolò e Tammy… Lo so che sarebbe forse un pochino sbilanciata, però ci abbiamo pensato tutti

    • Sembra da follli eppure mi sono chiesto se Lollo provato al fianco di Gini …come sarebbe? Potrebbe essere una bella scoperta ..

      Chi non si ricorda.Totti agli europei di Zoff ( quella fu la sua migliore interpretazione in nazionale ) sembrava un mediano avanzato faceva dei recuperi pazzeschi e ovviamente impostava il gioca con la sua solita e innata intelligenza calcistica

      Quindi chissà

  7. Ma Zaniolo non essendo stato acquistato in questo mercato rientra nella categoria “figurini” o no ?
    Claudiettoooooooooo 🤣🤣❤🧡💛👊

    • Ma Nicolò è già un figurino di suo, quindi rientra benissimo nell’album del Panzanera

  8. Io mi fido delle scelte dello special lui è una garanzia di alto profilo.ha voluto 2 squadre 17 -18 titolari perché lui sa come si fa’.non avrebbe accettato la Roma senza quelle garanzie che la proprietà ora gli ha garantito,lui vuole provare a vincere tutto quello che si può.

    • Aho’ ammazza che commento. Te puoi mette in politica.
      Pepperepe’ pepperepe’💤💤
      Te saluto compa’

  9. Io oggi, sarà per il caldo, sarà perché mi sono depresso a vedere Lanzie e Inda in amichevole, ho provato a immaginarmi una situazione calcistica di questo tipo: diciamo che Mou mette in campo un affidabile 3-4-1-2 usando Zalewski e Karsdorp esterni, con Matic a far coppia con Gini, Lollo sulla tre quarti con Tammy e Dybala davanti. Ora immaginiamo che Zalewski sia ancora un po’ acciaccato e Rick abbia un mal di pancia improvviso. Fuori tutti e due, entrano Spina e Celik. Poi diciamo che Matic e Tammy, essendo grossi come armadi, non siano ancora al 100%, bene fuori tutti e due e dentro Cristante e Belotti. O fai uscire anche Dybala e entra Zaniolo. Ma ci rendiamo conto di che panchina ci aspetta quest’anno e che panchina avevamo l’anno scorso?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome