XABI ALONSO: “Un gol può cambiare tutto, dobbiamo usare il dolore dell’anno scorso”, TAPSOBA: “La finale è un sogno, daremo il massimo”

10
276

NOTIZIE AS ROMA – Alle 13:30, alla BayArena, si è tenuta la conferenza stampa del Bayer Leverkusen con Xabi Alonso ed Edmond Tapsoba per il ritorno di Europa League contro la Roma. Queste le parole dei due protagonisti.

LE DICHIARAZIONI DI XABI ALONSO

Sulla gara di domani sera. 
“Proveremo a giocare una buona partita sia con il pallone sia senza. Siamo preparati, non dobbiamo solamente difenderci. Il match di ritorno è sempre pericoloso, indipendentemente dal risultato ottenuto all’andata. Un gol può cambiare rapidamente la situazione. Dobbiamo essere concentrati fin dall’inizio. Vogliamo essere aggressivi, controllare il gioco e difendere da squadra. Mi aspetto che la Roma arrivi con la speranza di qualificarsi”.

Che tipo di partita sarà?
“Domani sarà una partita top, con un’atmosfera top. È la semifinale di Europa League, sarà uno spettacolo. Ricordo ancora l’accoglienza dei tifosi sulla Bismarckstrasse l’anno scorso, è stato incredibile”.

L’eliminazione della scorsa stagione?
“Non abbiamo dimenticato il dolore dello scorso anno. Dobbiamo usare questa energia per poter festeggiare con i tifosi alla fine”.

LE DICHIARAZIONI DI EDMOND TAPSOBA

Cosa significherebbe per voi raggiungere la finale?
“Per noi significherebbe molto. Abbiamo sofferto molto dopo la gara di ritorno della passata edizione contro la Roma. Per noi sarebbe un sogno andare a Dublino e domani daremo il massimo”.

Come approccerete al match?
“Come sempre, presenteremo la nostra idea di gioco. Ogni partita è difficile, quindi affrontiamo ogni partita allo stesso modo. Questo è anche uno dei motivi per cui abbiamo avuto così tanto successo in questa stagione”.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteMourinho: “Un errore non accettare la panchina del Portogallo. Le due finali con la Roma le più difficili da raggiungere” (VIDEO)
Articolo successivoCalciomercato Roma, De Rossi ha chiesto cinque rinforzi e la conferma di Spinazzola. In uscita Zalewski

10 Commenti

  1. Xabi alonso ha una mentalità molto diversa rispetto a questi miserabili del club in cui si trova.Ed è la loro fortuna più grande perché avendo una mentalità vincente non ci sottovaluterà.Ma noi ci proveremo.

    • sottoscrivo, e aggiungo che, come in un certo precedente, siamo dati per spacciati e non abbiamo nulla da perdere. Inoltre i nostri avversari stanno gonfiando un po’ troppo il petto. Non succede, ma le premesse ci sono

    • Mentalità o no, a me sembra che je roduta la nocchia pe’ l’anno scorso e ancora je brucia.

      Qualcuno ha un po’ di Luan pe’ aiutallo?

      Se la Roma passa alla BayArena questo lo ritroviamo ar campo dei matti.

  2. dopo la partita mando anatemi purché il Siviglia ci battese Rosicone e solo fortunato ad aver incontrato pure quest’anno Mou

  3. Se sentivate tutto sto dolore ve potevate pia’ n’aspirina. Nun succede ,ma se succede, st’anno nun ve basterebbero nemmeno tutte quelle che producete in un anno.

  4. Quello che mi ha stupito del Bayer, contro di noi e nelle altre occasioni in cui l’ho visto, è la loro chirurgica capacità di inserirsi in ogni zolla di campo lasciata scoperta dall’avversario.
    Sembrano come l’acqua, da un buchetto aprono una falla e scendono da tutte le parti.
    Quest’uomo ha fatto un lavoro incredibile ed è senza se e senza ma l’allenatore dell’anno.
    Rimane l’onere della controprova, vedere se riuscirà a replicare quanto fatto finora, a Leverkusen o altrove.
    E soprattutto in una piazza dove le aspettative sono elevate.

  5. Chissà cosa avrà provocato più dolori , l’eliminazione della tua banda di assistiti dal cielo, contro di noi in semifinale, o il furto subito da noi in finale col Siviglia.
    Domani sera avrete tutto a favore, quindi non nutro speranze ma se dovesse succedere giuro che faccio due cose.
    La prima vado con la macchina fino a Mercogliano e poi salgo a piedi sul Santuario di Montevergine, la seconda è mandarti le meglio sputazzate in faccia..

  6. Sembra che se la sentano calda e nonostante che non mi fido della nostra squadra e del coach che la mette in campo, inviterei a riguardarsi come ha perso il PSG, con 6 legni presi. Il calcio è pure questo😂 perciò mai dire mai.
    Forza Roma

  7. leggi Alonso e leggi Rolfes, la classe non è acqua…
    comunque andrà, onore ad un uomo preparato e rispettoso, che però in un angolino del mio cuore spero pianga anche stasera
    Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome