Zakaria rompe col Borussia: ora la Roma è più vicina

40
2326

CALCIOMERCATO ROMA ULTIME NOTIZIE – “Zakaria, la Roma è più vicina“, titola l’edizione odierna del Corriere dello Sport (R. Maida). La partenza di Nzonzi, con il risparmio di 5 milioni lordi sul bilancio, è un supporto utile a finanziare quell’investimento a centrocampo chiesto a gran voce da Josè Mourinho.

Ma le buone notizie per Pinto non finiscono qui: un altro elemento incoraggiante arriva da Marsiglia, dove Pau Lopez ha già giocato 7 partite con l’Olympique: se arriva a 20, come da accordi stipulati nei mesi scorsi, la Roma incasserà 12 milioni per la cessione definitiva.

Al resto potranno contribuire tre o quattro elementi che Mourinho non considera strategici: i due spagnoli Mayoral e Villar, il guineano Diawara, l’americano Reynolds, senza contare i fuori rosa Fazio, Santon e Riccardi.

Saranno così almeno due le operazioni che la Roma intende concludere nella sessione invernale: un centrocampista e un difensore jolly che possa giocare sia da terzino che da centrale.

E se per quest’ultimo è ancora difficile sapere dove Pinto ha intenzione di andare a parare, diverso il discorso per il centrocampista: il nome caldissimo è quello di Denis Zakaria. Lo svizzero ha rotto le trattative con il Borussia M’Gladbach per il rinnovo del contratto in scadenza proprio perché in mano ha l’offerta della Roma, rivela il Corriere dello Sport. 

E se per cedere Zakaria in estate i tedeschi chiedevano 20 milioni, ora il classe ’96 può essere acquistato a meno della metà. Pinto è al lavoro ormai da settimane, il primo rinforzo è più vicino.

Articolo precedenteTotti: “Il mio calcio era fatto di passione, ora è un business. Il ritiro? In fondo era la scelta giusta”
Articolo successivoRabiot positivo al Covid-19: è in dubbio per Juventus-Roma

40 Commenti

    • Già con, Rui Patricio, Vina, Abraham, Shomurodav, che sono, pedine basiche, ma se veramete prende Zakaria e altre due, tre pedine di questo livello, niente ci è precluso, Mou punterà su tutto. Ottima visione di insieme e di gruppo, societario, staff tecnico e di validi calciatori, ma con i fatti, non parole, bravi Friedkin, sono veramente costruttori vincenti.

    • Ci serve, con la massima urgenza.
      Cristante è un ottimo professionista, ma a Mourinho serve altro e lui sembra il profilo ideale.
      E giocare sempre con i soliti 2 per 2 posti è un handicap.

    • Vale’, la battuta ce sta bene, pero’ informati: abramo e zaccaria fanno parte del vecchio testamento, cioe’ della mitologia ebraica non cattolica.

  1. Ok Zakaria è già della ROMA 💛❤️….

    Prendiamoci rudiger e Douglas…….

    E dritti dritti verso la meta🤞💪💛❤️

    • Certo prenderà tanto…… Però sai lui ha sempre elogiato il suo periodo alla ROMA 💛❤️…..

      E che ancora sono un romantico……. E la ROMA 💛❤️la vedo solo così….. ❤️❤️❤️❤️❤️💛💛💛💛💛❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️

    • Io so che il Barcelona e’ pronta a prendersi Zakaria a gennaio. Ora e’ vero che non hanno piu’ tante possibilita’ finanziarie, ma non so che scelta potra’ fare il giocatore.
      Il tutto per dire che non siamo soli a volerlo (anche la Juve)

  2. Esatto, se è vero…
    Mi piace tantissimo come giocatore…
    Andiamoci cauti, siamo ancora nella pausa nazionale. E mancano 3 mesi all’apertura del mercato

  3. Queste trattative che sembrano chiuse ad ottobre per gennaio si rivelano sempre delle “bufale”. Speriamo bene, perchè le caratteristiche che servono sono quelle.

    • Infatti. Andiamoci cauti, per me è un ottimo giocatore, incrocio le dita, ma il sillogismo Alla Roma piace Zakaria, Zakaria ha rotto col Borussia, Zakaria è vicino alla Roma purtroppo è debole nella conclusione.
      È un grande giocatore che piace a molte squadre, quindi in realtà Zakaria ha rotto col Borussia e quindi è più vicino a molte squadre (tra le quali c’è la Roma)

  4. Ieri è stato il compleanno del BARONE 💛❤️ 99 anni………..

    L’allenatore più amato della storia romanista 💛❤️

    Almeno per me……

    • Anche per me Gio’, anche per me. Quanti bei ricordi del MITICO Barone e del suo gioco non potevi non innamorarti.💛❤💛❤💛❤💛❤

  5. Speriamo che l’arrivo di Zakaria convinca Mourinho a mettere in campo un centrocampo a tre, perché così Cristante e Veretout non possono tenere il passo delle big del campionato, e anche con le medie siamo spesso in difficoltà….forse dovrebbe giocare con un 4-3-3 con Pellegrini all’estrema sinistra come in nazionale,Abraham e Zaniolo…

    • E tieni fuori Miki?!?! E fai giocare Pellegrini fuori ruolo? Il problema non è il NUMERO a centrocampo (che tra parentesi spesso è a 3 quando Pellegrini scende a prendere palla e molte volte l’assetto in fase difensiva è addirittura a 4 con gli esterni all’altezza dei centrocampisti), ma del fatto che servono alternative valide, sopratutto per i giocatori di grande corsa che quando gli manca il fiato vanno in difficolta, non coprono e mandano perciò in difficoltà anche il resto dei compagni. La Roma si allunga ancora troppo quando va in difficoltà fisica o mentale,il segreto è tutto nello stare “compati”. A questo serve almeno un centrocampista adatto a entrare nelle rotazioni con i due che abbiamo e dare la possibilità ai giovani di fare quell’esperienza che gli manca entrando in un contesto “rodato”.

    • Chiama Mourinho Ste! Spiegagli bene come si organizza una squadra di calcio! Il ragazzo è giovane e deve ancora farsi. Avrebbe tanto bisogno dei consigli di una persona competente e di esperienza come te

  6. Nessuno più del sottoscritto che lo sponsorizza da qualche anno sarebbe entusiasta del suo arrivo.
    Credo che con un po’ più di lungimiranza lo si poteva prendere già in estate e dopo un’Europeo sotto tono non sarebbe stato un salasso.
    Ora ci sarà da battagliare con altri club che fiutano l’affare è non sarà semplice prenderlo.

  7. Io alla Roma per coprire sia il buco a destra che in difesa centrale vedrei Nordi Mukiele del Lipsia. È un giocatore che mi è sempre piaciuto, a volte fa gol e fa anche un pò di assist poi ha 23 anni può crescere. Transfermarkt lo valuta 25 milioni poi bisogna vedere quanto lo valuta il Lipsia. Poi se prendi Zakaria a 10 e Mukiele al massimo per 30 milioni possiamo puntare alla Champions

    • Mukiele è bravo piace anche a me ma non credo che la Roma spenda 30 cash per un terzino.
      Più probabile Mazroui che è a scadenza, anche se è di Raiola, oppure un profilo alla Pedersen il terzino norvegese.
      Cmq secondo me oltre a Zakaria ne servirebbe un altro di centrocampista, l’ideale sarebbe Nandez ma occhio anche a kamara Anch’egli a scadenza.
      Forza Roma

  8. La premessa di Maida mi lascia sempre basito quando scrive, che centra la questione Zonzi dei 5 milioni risparmiati sull’acquisto di Zaccarya ma possibile che non si puo’ credere che sto ragazzo sia invogliato da Mourinho a venire a Roma non solo per i soldi. Maida guarda che se vogliono i Fredkin si comprano te il tuo giornale e mezza Roma . Non so poracci

  9. Caro SEMPREFORZAROMA, Nordi Mukiele è un giocatore che seguo anche io da molto tempo, VEGEMITE ne è testimone. Mukiele può fare anche il laterale basso di centrocampo e mi piace talmente che mentre per tutti i candidati a vestire la maglia e che non arrivano non mi fascio la testa, per questo ragazzo se prima o poi non arriva mi dispiacerebbe ahahhah te ne dico una ahahha che seppure nessuno prende in considerazione quello che scriviamo, questa volta dico anche io alla dirigenza COMPRATECI MUKIELE e ci ringrazierete. Un caro saluto e sempre Forza ROMA.

    • Confermo Prohaska 😄
      Il ragazzo peraltro prima di finire al Lipsia era entrato nei radar di Sabatini (una garanzia) quando giocava nel Montpellier.
      Quindi è stato già vicino alla Roma.
      Onestamente non disdegnerei a gennaio un’operazione nella quale si prendano giocatori eclettici per coprire più ruoli.
      Mukiele in difesa è capace di giocare sia da terzino che da centrale.
      Ricordo che prima dell’arrivo di Vina alcune possibilità erano state Akè, Senesi e Lisandro Martinez capaci di fare sia il terzino sinistro che il centrale mancino.
      Allo stesso modo per potenziare l’out di destra, il settore dei centrali e la mediana avrei gradito anche la soluzione Del Prato.
      Oppure Nandez che è uno che sa fare il centrocampista box to box ma viene impiegato in nazionale da terzino destro.

    • Questo postulato che ogni giocatore seguito da Sabatini sia una garanzia francamente non lo capisco. Di buoni ne ha portati tanti, ma vogliamo fare un rapido elenco anche dei bidoni?
      Josè Angel, Heinze, Dodò, Piris, Gago, Goicoechea, Tachtsidis, Gyomber, Zukanovic, Ponce, Doumbia, Iturbe…e questi saranno forse la metà scarsa.
      Insomma, nessun DS o talent scout che dir si voglia ci prende sempre. E se Sabatini fosse stato il migliore di tutti se lo sarebbero certamente conteso i migliori club europei, cosa mai accaduta in realtà.

    • Non sono stato preciso.
      Intendevo dire che in fatto di difensori centrali Sabatini sbaglia raramente non che non sbaglia mai.
      Su Mukiele ci aveva visto giusto.
      Nessuno è infallibile. L’errore è fisiologico anche perché spesso ci sono variabili indipendenti dal talento e che possono impattare tremendamente sul rendimento di un giocatore.
      I casi Sadiq e Radoonjic sono paradigmatici.
      Anche al Bologna, a parte Denswil che non ha lasciato grandi ricordi, ha portato Tomyatsu che ha fruttato parecchi soldini (ed ora è l’artefice della riscossa dell’Arsenal in Premier) e questa estate Theate che ha avuto un’inizio notevole in campionato.
      Detto questo caro UB, si può pure completare l’elenco degli errori/orrori del fumante spesso costituito da giocatori presi per 2 soldi, ma per quanto minuzioso e completo esso possa essere il saldo finale è positivo e pure di tanto.
      Su questo credo ci sia poco da discutere.
      Semmai le mie critiche a Sabatini sono le stesse che ho fatto questa estate a Pinto, ovvero che alla Roma non riusciva mai a costruire squadre complete al 100%, lasciava sempre dei buchi, spesso investendo poco sui terzini. Gli si possono poi imputare scelte non sempre felici di allenatori, una gestione alla Ponzio Pilato del caso Totti e un disinteresse verso il vivaio della Roma, ma sul mercato, in particolare sulla scelta dei difensori centrali è stato FENOMENALE.

  10. O’ rey hai perfettamente ragione sullo stipendio di Ruduger,ma in fondo anche Mourinho prendeva ” qualcosina di più ” al Tottenham… sperare cosa costa? A volte i miracoli si ripetono…

  11. L’ho detto da giugno, Zakaria è il centrocampista più forte sul mercato, alto , tosto , Nero, veloce e tecnico , gioca a testa alta e non ha paura di niente, un centrale un terzino e la squadra è fatta anche per il prossimo anno

    • scusa ma quella del Nero è una caratteristica che sportivamente mi sfugge.
      Se davvero si vuole arrivare alla parità razziale sottolineare da una parte o dall’altra fa sempre male, poi se è davvero una caratteristica sportiva se libero di spiegarla.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome