ZALEWSKI: “Risultato bugiardo. Siamo tutti convinti che la gara di ritorno sarà a senso unico”

24
1178

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Nicola Zalewski parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Salisburgo-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di Europa League appena conclusa alla Red Bull Arena:

La partita?
“Risultato bugiardo, siamo stati padroni del gioco: il risultato non rispecchia la prestazione fatta. Settimana prossima abbiamo un’altra partita e sarà una partita diversa. Già lo scorso anno era capitato con il Bodo di perdere la prima partita, poi la seconda è stata una partita a senso unico”.

Sarà un’altra partita tra una settimana.
“Noi ragioniamo partita dopo partita. Adesso c’è il Verona, poi penseremo al ritorno. Cerchiamo di fare più punti possibili in campionato e di arrivare più in fondo possibile in Europa”.

La consapevolezza è che questa partita si può recuperare.
“Assolutamente, una partita alla nostra portata. Un po’ immeritatamente persa, ma tutti siamo convinti che la seconda partita sarà una gara a senso unico”.

Articolo precedenteDybala, altro problema muscolare: sovraccarico al flessore, domani gli accertamenti
Articolo successivoSMALLING: “Prendere gol nel finale è sempre dura. Giovedì dovremo spingere, ma potremo contare sui nostri tifosi”

24 Commenti

    • infatti “il risultato non rispecchia la prestazione fatta”. quante volte l’ho detto quest’anno.

    • Non sono tutti Nainggolan, che promettevano vincite utopistiche… Almeno Nicola alla sua età vanta una Conference…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  1. Zalewski molto bravo difficile da criticare sì impegna sempre al massimo, gioca in ruoli non suoi, però su quel contropiede la palla lì si passa e finisce la partita, per favore non cerchiamo la gloria personale a venti anni

  2. Ocho Zale’, che si poi nu fate parla’ er campo….
    Io ti do’ ragione: sconfitta immeritata, tanto più che doveva esse na vittoria!
    Ma nu ce frega de uno splendido tiro con triplo sarto carpiato e traversa, ce serve na strusciata de bucho di kulo che vada in rete!!!
    Dovemo segnaaaaa’, s’è capito o nu s’è capito?!
    Dovete gonfia’ la rete, e no facce rodere er fegato!!!
    FORZA ROMA

  3. È mesi che sento parlare di risultati bugiardi, ma nel calcio alla fine conta solo chi fa un gol, è l ovvietà più assoluta ma ogni tanto va ribadita

  4. Parole giuste.
    Non credo tocchi a lui segnare.

    Certo che danno fastidio sconfitte così…putroppo la punta non segna.

    Questi sono, diamo fiducia.

    Forza Roma

  5. Zale oggi però eri con il freno tirato..
    Hai giocato quasi meglio a destra che a sinistra (nel tuo ruolo Elsharawy ha giocato decisamente meglio al primo).
    Non mi starai dimenticando il tuo ruolo preferito?
    Al ritorno devi esse più aggressivo

  6. Sei giovane, e posso ancora parzialmente giustificarti per queste uscite imprudenti, anche perché, per forza di cose, di Roma ne hai vista e conosciuta molto meno di noi coi capelli bianchi (oppure senza).
    “sentissela calla” è la cosa peggiore che ci sia per un romanista, per chi ha vissuto Roma-Liverpool, Roma-Lecce, Roma-Slavia Praga, Roma-Sampdoria è un irrefrenabile invito a grattarsi sino a consunzione.
    A maggior ragione quando fai parte di una squadra che naviga nella mediocrità da quattro anni.

  7. Stai venendo gradualmente e inesorabilmente distrutto dal continuo utilizzo in ruoli che non ti competono per caratteristiche. Poveri noi e povero te. Massimo rispetto comunque ragazzo, per la serietà, l’impegno e la professionalità che non fai mai mancare. Poi sei talmente bravo che “rendi”, relativamente anche quando ti si mette a fa il tornante. Però in tutta onestà non vedo l’ora di assistere, prima o poi speriamo, a un ciclo tecnico con uno straccio di senso nel quale tu possa esprimere la tua creatività, velocità, lucidità e fantasia in una batteria di trequartisti/ali/mezze punte. Non come ora che ti spompi a fa il Florenzi 2 a tutta fascia per poi vedere quel morto con la fascia passeggiare sulla trequarti, non saltare mai un uomo, stare sempre per terra.

  8. Quando ci sono i cambi si perde quel poco di gioco collettivo che esprime la squadra ,poi sostituire Dybala con un falso terzino la dice tutta.

  9. Tammyyyyy ma come c….zo stai? Devi da segnare, devi esse cinico e daje un po’ che costi pure un sacco di soldi! C’entra sta c….zo de porta!!!!!

  10. Zale, ti stimo tanto e penso che sei un ragazzo promettente, però ci vuole tanta cattiveria da parte della squadra che francamente non c’è! Noi romanisti vorremmo vedere la nostra amata Roma giocare col coltello tra i denti. Siete troppo lenti, fisicamente e mentalmente

  11. la storia di Zalewski mi ricorda un po’ quella di Florenzi con Garcia, nato in un ruolo e snaturato per fare altro, con la differenza che Zalewski è tecnicamente superiore
    ieri sera però su quel contropiede ha peccato di ingenuità, se andava in porta quella poteva essere un’ottima occasione, sempre che poi riuscissimo a buttarla dentro
    Capisco che Zalewski è giovane e dice certe cose anche per automotivarsi, ma i romanisti un po’ più anzianotti che ne hanno viste tante come me si stanno già grattando le palle.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome