Zaniolo espulso dopo cinque minuti: l’ex giallorosso perde la testa, pugni e calci contro il tunnel (VIDEO)

55
3226

NOTIZIE AS ROMAZaniolo subentra dalla panchina nel match vinto dal Galatasaray sul campo dell’Istanbulspor ma la sua partita dura una manciata di minuti.

L’ex attaccante della Roma, entrato in campo al 69′, viene espulso al 75′ per un intervento scomposto su un avversario, che l’arbitro decide di sanzionare con il rosso dopo l’intervento del VAR.

A quel punto Zaniolo perde la testa. Il giocatore, furioso per l’espulsione, comincia a prendere a pugni e calci il tunnel degli spogliatoi, dove poi fa mestamente ritorno.

Il Galatasaray, in vantaggio di un gol, vincerà comunque la partita per due a zero nonostante l’inferiorità numerica grazie alla doppietta di Icardi. 

GUARDA IL VIDEO DELLA SFURIATA DI ZANIOLO

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Fabrizio Romano: “Giallorossi in corsa per Skhiri del Colonia”
Articolo successivo“ON AIR!” – COLANTUONO: “Quello della Roma è un subire calcolato”, ROSSI: “Quando deve fare una partita difensiva, raramente la sbaglia”, AGRESTI: “Milan più ricco dei giallorossi? I Friedkin hanno speso di più”

55 Commenti

    • Vi prego, basta Zaniolo.
      Dopo che il Capitano sbagliò il rigore contro il Feyenoord, qualcuno (GUIDONE) riesumò Zaniolo, perché aveva segnato un goal nel campionato turco, dicendo “se quel rigore lo avesse sbagliato Nicolò”.

      Ora basta davvero. Al suo posto c’è Solbakken, che è molto più forte.

      Io di questo non ne voglio sapere più nulla: ha gettato la maglia, si è rifiutato di scendere in campo per la Roma. Per me è un indegno, e non ci sono scuse

    • Come non ci sta l’espulsione, piega la gamba e all’ultimo la allunga per andare a colpire l’avversario, un fallo da infame.

    • Nel frattempo il Bournemouth si è portato in una buona situazione di classifica in Premier. Complimenti a Zaniolo e a tutto il suo entourage per i preziosi consigli che gli dispensa, lui non è una cima ma tra famiglia e procuratore lo hanno rovinato a sto ragazzo…

  1. Penso che Zaniolo si senta nella condizione psicologica di chi si rende conto di avere sbagliato tutte le sue scelte e per questo sbrocca ad ogni contrarietà.
    Sinceramente comincia a farmi un pò pena e non lo farei oggetto dei soliti insulti da coattoni di tastiera.Gli auguro invece d’incontrare un allenatore che lo capisca prima come uomo e poi come giocatore,un nuovo Mazzone ad esempio,se mai ce ne sia ancora uno come lui.

    • È irrecuperabile da quando ha messo su quella massa muscolare. Era un bel giocatore quando era snello, ha perso agilità. È diventato più un corazziere, uno da sfondamento, che un giocatore.

    • Purtroppo nel calcio non contano solo i piedi ma anche la testa.
      Altrimenti Cassano avrebbe vinto la champions league e il mondiale.
      Zaniolo è un giocatore di grande potenziale, ma ha fatto delle scelte sbagliate, probabilmente anche perchè, come ha detto giustamente il mister, non ha dietro una famiglia seria che lo supporta, cosa molto importante quando si è in giovane età.

    • Mazzone nella sua carriera ha rivitalizzato gente come Baggio, Guardiola, Signori.
      Ha allevato amorevolmente Totti. Non ha avuto a che fare con gente come Zaniolo, Cassano o Balotelli che nessuno ha mai raddrizzato. Se nasci quadrato non diventi tondo.
      Zaniolo butterà al vento la sua carriera come hanno fatto gli altri da un punto di vista tecnico.
      Gli resteranno comunque in tasca quei quattro spiccioli per godersi la vita se non è così scemo da sperperare pure quelli.

    • sbrocca perchè è un demente, nn credo riesca nemmeno a concepire il concetto di autocritica uno così. Sicuramente Mazzone nn perderebbe tempo con lui, nn ne vale la pena nè dal punto di vista sportivo nè umano, la fiducia anche se si è giovani va sempre guadagnata e lui nn l’ha mai fatto.

    • Eh 🤣 eh sì..il profilo psicologico c’è mancava.. oggi 10 e lode in..tuttologia..🤭😉😁😁😁🍊🍊🍊🌵🌵🌵🌵

  2. Buongiorno a tutti.
    A parte che non me ne frega una super ceppa, però parlando sotto il profilo umano, questo ha bisogno di curarsi presso uno veramente ma veramente bravo, e magari con lui anche qualche familiare…

  3. Perde la testa ? Probabile . Se l’ unico neurone che ha in testa si addormenta può succedere. Per fortuna ce ne siamo liberati. Mi preoccupa il fatto che , se il grosso del guadagno della vendita , deve arrivare dai bonus , prendiamo le briciole.

    • hai ragione non ci sono altri giocatori di cui si conosca altrettanto bene la madre, sempre a fare ste foto da fichetta roba che manco le ventenni

    • Beh ma se la signora non fosse stata la mamma di Zaniolo ma una sconosciuta qualsiasi chi se la filava? Come si sarebbe messa in evidenza? Questa è una donna che ha un figlio di 24 anni e il giorno pensa al grande fratello, ne vogliamo parlare?

  4. Magari in una squadra di Fabbri gli si prospetta un futuro florido. Gasperini cerca giocatori così… chissà.
    Svestita la maglia della Roma per me questo essere non esiste, se poi penso che l’ha pure strappata non ho idee buoniste come Zenone.
    Ma io sono tifoso della Roma mi dovete scusare.

  5. Poraccio, nun sa più n’do’ sbatte er capoccion! La prova vivente (tipo Balotelli) de come er talento viene buttato ar 🚽esso! Me fa compassione com’è finito male.

  6. Zaniolo stava andando alla grande, gol di classe e potenza, prendeva la palla a centrocampo e per fermarlo dovevano per forza fare fallo, falli che non venivano mai fischiati, eppure erano evidenti, arriva ROMA -juve , partita giocata 24 ore dopo lazio-napoli, su un campo resi praticamente un WC a cielo aperto, mette il piede in una buca e da lì inizia il suo calvario, rientra si riprende ma si rompe l’altro ginocchio, e qui inizia il nostro calvario .
    Tranne qualche partita in coppa, come col bodo, non si e’visto più il Zaniolo pre infortuni.
    Ci sta da dire che in Italia e’stato massacrato in campo e fuori dai servi plebei del palazzo, in Turchia si sta massacrando da solo.

    • Quindi è probabile che si stesse massacrando da solo anche prima. Lo dico con molta malinconia perché è un giocatore di cui mi ero innamorato fin dal suo esordio.

    • Certo sono d’accordo , lui ha incominciato a farsi male da solo, metaforicamente dal momento che aveva trovato l’accordo col Milan, ed auto escludendosi dal gruppo con certificati vari…

  7. una cosa bella l’ha fatta il gol feyenoord
    che ha portato la coppa europea a Roma ilper il resto ha seguito l’andazzo di chi lo ha adulto mettendo in evidenza la parte peggiore del giovane

  8. ok… “ce ne siamo liberati”, certo che se lo avessimo fatto quando era quotato 50/60 milioni sarebbe stato meglio che svenderlo a 15. Grazie sempre Dott Pinto!

    • 50 mln 🤣🤣🤣 ma davvero pensi che qualcuno te li avrebbe dati ?

      zaniolo ha giocato bene, anzi benissimo, 6 mesi della sua carriera.
      poi 2 anni rotto, poi 1 anno convalescente con tutti i problemi conseguenti al rinnovo ecc, più un finale indegno, che nessun Romanista meritava…

      Alla luce dei fatti Pinto s’è fatto pagare per levarsi un PROBLEMA… chiamalo scemo !

      ah, se l’avesse venduto prima, apriti cielo, vendiamo i migliori, pallotta 2.0 ecc ecc ecc

      ❤️🧡💛

    • marco, un’altra cosa, lo sai che Zaniolo non è MAI titolare nel peggior campionato d’Europa?

      MAI.

      Prima di lui giocano i fortissimi Aktürkoğlu e Rashika …. 🤣🤣

      fidati amico Romanista, lasciamolo dove sta ❤️🧡💛

    • La possibilità di andare a quelle cifre …… gli era stata fornita , infatti la Roma lo aveva messo sul mercato per 60 milioni, dopo che Zaniolo fece l’intervista con la gazzetta se nn ricordo male e che uscirono le indiscrezioni che i gobbi lo volessero a tutti i costi, che gli avevano anche già fatto l’armadietto alla Continassa….., il valore alto fu dato primo perché la Roma inizialmente non voleva cedere il giocatore, ma se comunque qualcuno si fosse presentato con quei soldi allora ne potevano parlare. I fatti sono che i gobbi pensavano di fare casino nella nostra società soprattutto pompando e sfruttando Zaniolo, così poi come da loro progetto venivano e ti rifilavano 15 milioni dilazionati in più anni….. , ma sia i proprietari che Pinto mantenendo il punto non gli hanno consentito di fare quell’operazione, ribadendo più volte il giocatore non era in vendita ma se ci fossero interessati il valore rimane 60 milioni. Come sono andate le cose lo sappiamo tutti , i gobbi non si sono mai presentati ma hanno sperato che fosse Zaniolo a rompere con la società per poi prenderlo alle loro condizioni, vedi anche tutta la storia sul rinnovo che voleva da 6/7 milioni all’anno perché primo si reputava di quel valore e poi perché era in linea con la valutazione che la Roma gli aveva dato. Quando ha capito di aver fatto una cazzata e che i gobbi non si sarebbero più presentato ha ricucito con la società e con la squadra o almeno fino a quando il suo agente non pareva aver raggiunto un possibile accordo con il Milan che te lo avrebbe portato via a due spicci aspettando sornione la prossimità della scadenza di contratto.
      Perciò credo che tu debba veramente dire grazie al Dot.re Pinto perché se non era per Zaniolo sarebbe riuscito a venderlo in Inghilterra alla cifra che voleva la Roma 35 milioni, dopo quel bel regalino del giocatore, ci ricordiamo prima non si presenta agli emissari perché lui era da Top Club e poi la famosa richiamata a mezzanotte….che ha fatto saltare il banco, è stato bravo a piazzarlo in Turchia anche se a cifre diverse piuttosto che regalarlo al Milan, altrimenti lo sai quanti starebbero ancora a dire che è deficiente che non sa fare mercato e che alla fino lo ha regalato ad una diretta concorrente….
      Poi se ripenso che per colpa di Zaniolo la Roma non ha incassato quei 35 , ma li ha fatti incassare al Sassuolo che così ha avuto i soldi che voleva per Frattesi il che gli ha permesso di tenere il punto con noi ed ha anche aumentato il prezzo a 40, e che sempre per colpa sua non hai potuto chiudere il mercato con il suo sostituto Zyech allora mi girano le p@@@e,
      Quindi per me questo inutile babbeo che a Roma aveva noi tifosi ai suoi piedi, per come ci ha ringraziato , gli auguro di finire la sua carriera proprio in Turchia e diventare come Balotelli , solo che lui non ha alle sue spalle il suo procuratore che alla fine gli trovava squadre che gli garantivano bei stipendi pure non meritandoli

  9. mi spiace per il ragazzo .. ma il fallo c’e’ ed e’ intervento scomposto e pericoloso ..
    non credo c’entri la madre nei suoi comportamenti in campo, ma di sicuro il suo procuratore e manager non lo ha consigliato ne’ aiutato come doveva ..

  10. tranquilli è pronto x il real madrid,sampdoria,milan poi inter poi Sampdoria poi la bobo tv l’unica pecca della carriera essere riuscito a vincere un trofeo grazie alla Roma e Murigno

  11. probabilmente si è reso conto di aver sfasciato in bel pezzo di carriera. Ora dico io non perché tifo Roma, ma giocavi in una squadra prestigiosa con un allenatore top con un pubblico che ti adulava e tu che fai ? Ti comporti da traditore nel bel mezzo del campionato , sinceramente è una cosa oscena che credo non sia mai accaduta in passato.
    Dal punto di vista tecnico confermo quello che dicevo già quando era da noi, tatticamente è uno zero tagliato, non ha idea di cosa voglia dire giocare coi compagni e non è talmente forte da poter fare tutto da solo.

  12. Quando Totti diceva che la testa di Zaniolo era il problema, tanti qui dentro a dire che era invidioso, abbiamo visto chi aveva ragione, pero secondo i grandi esperti non capisce di calcio e calciatori.

  13. Molti qua a Dire che alzi la gamba di proposito, ma se lo guardate a velocità reale non è proprio così facile, se vedete alza la gamba dopo che gli “rimbalza” come contraccolpo da terra.

  14. Io spero che incontri te maestro Zenone che sapendo tutto anche e soprattutto prima degli altri lo potrai consigliare per portarlo dove si merita.
    ovvero al pallone d’ oro .
    contattalo e dopo avergli fatto leggere il tuo cv tra un abboccone un compa’ un bambolo e una europa lik e una YUVENTUS ( non J bada bene) di cui ricordo ammiravi la conduzione manageriale ,( ops sono indagati ) sicuramente si vorra affidare alle tue sapienti conoscenze .
    magari avrai meno tempo per scrivere qui ma ce ne faremo una ragione. vai vai via senza indugio
    grazie.

  15. La testa te la formi prima in famiglia con l’educazione e l’esempio dei genitori poi con la scuola e la socialità. A costui credo sia mancato tutto questo. La famiglia e il procuratore lo hanno pompato e convinto di essere un super campione. Lo hanno convinto di non essere considerato per quanto valeva dalla società e all’allenatore. Sostanzialmente tutti quelli che gli stanno intorno lo stanno portando ad una situazione psicologica pericolosa di un costante vittimismo che esplode poi in gesti e comportamenti come quelli che abbiamo purtroppo visto e sentito. Detto questo sono contento che non sia più un nostro problema

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome