Zaniolo, ora bussano Atletico Madrid e Borussia Dortmund

51
1824

AS ROMA CALCIOMERCATO NEWS – Arrivati a un anno e mezzo dalla scadenza del contratto, il futuro di Zaniolo dentro la Roma sembra essere sempre più incerto.

Il calciatore, scrive l’edizione odierna de Il Messaggero, comincia a essere assillato dall’idea di cambiare aria visto che Tiago Pinto non ha dato certezze sul suo rinnovo di contratto.

Zaniolo, racconta il quotidiano, avrebbe voluto rinnovare il contratto un anno fa a cifre molto più basse rispetto a quelle che pretende attualmente (4 milioni più bonus), ma il presidente Friedkin bloccò tutte le trattative a seguito della figuraccia contro il Bodo/Glimt.

Oggi sul fronte contratto Nicolò è molto più sereno, perché ha capito di avere il coltello dalla parte del manico. Più si avvicinerà la scadenza (giugno 2024) e maggiore sarà il rischio di perderlo a parametro zero.

Nelle ultime settimane hanno bussato alla porta di Zaniolo anche Borussia Dormund e Atletico Madrid, oltre alla Juventus e al Milan. Ecco perché nei prossimi sei mesi sarà chiamato a tornare il diamante che era prima del doppio infortunio alle ginocchia e solo a quel punto provare a strappare il contratto più importante della sua carriera.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteSacchi: “Mourinho un istrione, ama vincere con poco gioco. E sa gestire i gruppi…”
Articolo successivoIl baby Majchrzak all’esame Mourinho: serviranno 700mila euro per riscattarlo

51 Commenti

  1. Pensa quanto rumore alla porta della Roma con tutti questi fantomatici bussatori. Non credo che chi bussa abbia grosse disponibilità e volontà a pagare cifre folli un giocatore che è ancora tutto da scoprire.

    • spingitori di bussatori…. su menzognerociannelllll……

      ps: un anno fa Zaniolo chiedeva 500 € e una tessera carburante,
      ach, a saperlo….

    • Credo che abbia più mercato Tammy che Nicolò, con la vendita dell’ inglese, rinnovi il contratto di Nicolò, di Smalling e puoi discutere con l’ entourage di Dybala per trattenerlo, poi il mercato si può fare.

    • ma infatti per me è il solito articolo tirato per aria …

      come con frattesi.

      uguale uguale.

      se lo volevano se l’erano già preso.

      ❤️🧡💛

  2. con i paletti del fpf da vendere assolutamente e con i soldi prendere un paio di giocatori buoni, scelti da uno competente di talenti possibilmente.

    • Credo che le intenzioni della società siano rivolti e concentrati su una squadra giovane, dinamica e vincente, coadiuvata da giocatori esperti in una spina dorsale, sarebbe veramete fattibile e nelle esigenze del club.

    • Non è male come idea, le valutazioni alla fine sono quelle, si equivalgono, anche se Nicolò è più giovane e di prospettiva.

    • anche la mamma . ma ce’ un po di cofusione , depaul e’ un giocatore vero in piu campione del mondo ,zaniolo e’ un cascatore vero e nn ha ancora dimostrato niente anziii ,,

  3. LEAO ha rinnovato col Milan?
    Khiavica 77 , che i napoletani hanno ribattezzato ( buttandosi la zappa sui piedi ) KUAVADONA non lo cerca nessuno?
    Sto fenomeno, che ha fatti il fenomeno , perché non lo cerca Il Real? Il Barca? il Chelsea ?
    A Zaniolo vogliono…mah e pure a sentir i professori Zaniolo e”na pippa…

    • A gaeta kavadona fino alla roma non lo conosceva nessuno dopo la roma come si usa in italia sanno chi sei che fai e te francobbollano va a vede che ha fatto kavadona dopo la partita con la roma ZERO , Leao è un fenomeno e vedrai che al milan ce rimane col kaiser

    • Ti quoto in toto, Leao i primi anni aveva faticato parecchio per imporsi, ora e’un giocatore affermato che fa la differenza, se fosse stato in campo in Milan Napule (stranamente era squalificato) e visto l’andazzo di quella gara in cui il Milan fece la bellezza di 23 tiri in porta. Il Napoli avrebbe già subito la prima sconfitta in campionato.
      Passiamo a Kavadona . Stava scritto in prima pagina sul Mattino di napoli. Quando l’ho letto , ho subito pensato eccalla’ se stanno a impiccare con le proprie mani, quando iniziano a fare così i napulegni , iniziano a fare figure a palla. Poppo Peppe Pippi. gol di qua …show di là…è bastata una sola sconfitta. per accorciare la classifica.
      I campionati non finiscono il 15 novembre ..ma a maggio.
      E ci sta da finire ancora il girone di andata.
      E domenica i khiavica 77 se no rubano la partita non vincono a Genova con la Sampdoria .
      Poi arriva la rubentus. Squadra altamente ridicola , ma che a botta di aiuti arbitrali , su tutte le trasferte di Verona e Cremonese. Stanno risalendo in classifica.
      Un gol annullato alla Cremonese,dove Bremer e Dessers fanno panza a panza…e l’arbitro fischia fallo…va bene..ma siccome stavano in area e siccome Dessers aveva segnato .. doveva intervenire il Var…seeee
      I giornali servi juventini piangono ancora per il gol ( giustamente ) annullato contro la Salernitana.
      Solo a Roma ci stanno i SAGGI che ti fanno la morale che non devi piangere degli arbitraggi. Tutti lo fanno. Hanno iniziato pure i napoletani alla prima sconfitta..Noj non possiamo noi…
      Però i bei pianti sul gioco e quello e’sinomino di saggezza e coerenza.
      Noi romanisti dobbiamo essere coerenti. Come se fosse un dogma. una nuova setta religiosa. o un semplice Vademecum.
      A napule voglio giocare con GINI, DYBALA, MATIC, SOLBAKKEN. e poi vediamo come finisce…
      FORTISSIMAMENTE ROMA

    • lo cercano si, dalla premier. Le notizie sono uscite poi se sono vere non so. Come queste su Zaniolo

  4. adesso è una pietra grezza , il rinnovo alle cifre richieste e una scommessa ,rivedremo Zaniolo prima dell’infortunio o questo Zaniolo che non è né carne né pesce x la società un scelta difficile

  5. I soldi che chiede Zaniolo onestamente sono folli rispetto a quello che ha fatto vedere in carriera, tranne i suoi famosi strappi estemporanei. A livello di giocatore, nonostante una fisicità a dir poco clamorosa (che però lo limita tantissimo nell’agilità dei movimenti rapidi quando c’è da girarsi o muoversi nel traffico) e un tiro sinistro comunque potente , manca in maniera importante di controllo di palla, visione anche minima di gioco, pulizia nel fraseggio con continuità e soprattutto intelligenza calcistica nel capire il momento della partita, il momento dell’azione cosa fare cosa non fare.
    Mi piacerebbe che le società, di fronte a giocatori che hanno “il coltello dalla parte del manico” abbiano la forza di tenere quest’ultimi in tribuna fino alla fine dei contratti

    • Tu lo sai quanto chiede Zaniolo? Eri presente alla trattativa (che ancora non c’e’ stata!)? Hai una “cimice” nell’ufficio di Pinto? No, chiedevo cosi’, per un amico.

  6. Premetto che vorrei tenere sempre un giocatore come Zaniolo, ma per come si è messa la trattativa, non rinnoverei mai alle cifre che girano. Noi abbiamo bisogno di vincere subito, e Zaniolo che sbaglia ancora solo davanti alla porta non è ancora pronto per vincere e chissà fra quanti anni lo sarà, se lo sarà. Quest’anno gli obiettivi sono il quarto posto e una coppa. l’anno prossimo lo scudetto, e in quest’ottica De Paul e soldi in cambio di Zaniolo potrebbe essere una mossa più che azzeccata. un centrocampo con Gini, De Paul e Matic(o chi volete voi..) penso ci renderebbe forti abbastanza per lo scudetto e più che competitivi in Champion. che dite?

  7. devono da bussa co li piedi però…c’è vonno li sordi ..tanti sordi pe pijavve sto gioiellino biondo ,a sto punto se serve un agnello sacrificale e beh allora magnamose er più grosso ,ma c’è vonno li sordi però e come direbbe qualcuno …per carità …solo Ii sordi !

  8. Tutto il sistema calcio in Italia non si può più permettere questo livello di remunerazioni. Il periodo di transizione rischia di essere doloroso.
    In quest’ottica i rinnovi tipo quello di Mancini lasciano perplessi.

  9. L’articolo dice tutto, dopo la figura di mexda con il Bodo Zaniolo non è che è completamente cambiato anzi ad oggi è ancora in discussione ed è proprio per questo che il suo rinnovo non è stato concluso vista l’ipotetica somma che chiede. Se Zaniolo giocherà come uno degno di guadagnare 4M a stagione la Roma non avrà problemi a confermarlo, ma se come oggi continua con un rendimento altalenante, pochi gol e poche azioni importanti può scegliere un’altra squadra. La Roma incasserà i soldi e prenderà un altro. Ormai giocatori e procuratori se pensano che bastano una o due partite per chiedere somme da top player, ma lo devi essere sul serio e non simularlo per battere cassa altrimenti come dice Bonolis… avanti un altro!

  10. Sicuro Vigorelli che ci siano tutti questi club a garantire al suo assistito un contratto d 4 mln più bonus? Se è vero che la Roma in estate ha chiesto cifre alte per la sua cessione, è anche vero che nessuno si è minimamente avvicinato a quelle cifre e che le uniche richieste siano state di prestito con obbligo di riscatto a cifre ridicole per di più da una Juventus tirata per i capelli da procuratore e padre di Zaniolo non essendo una priorità per loro. Zaniolo interesserà a parametro 0 o 2 spicci alle Italiane e vista la crisi, non so neanche che contratto posano garantirgli. Oggi, se non sei un top di spessore internazionale , rischi grosso a sperare in un mega contratto andando a parametro 0! Di contro è anche vero che, viste le cifre dei rinnovi di Mancini e Cristante (fuori dal mondo),Zaniolo abbia tuto il diritto di sparare quelle cifre!

    • Uno come Dybala alla fine ha dovuto “accontentarsi” di cifre parecchio più morigerate dopo aver rifiutato lo scorso gennaio di rinnovare alle stesse del precedente (7,5 mln).
      Dopo di che, a marzo, gli hanno detto che non rientrava più nei piani.
      Zaniolo “rischia” di fare la stessa fine, se il rendimento non decolla.
      Sta di fatto che in questo momento, probabilmente, non conviene a nessuna delle due parti mettersi al tavolo: alla Roma perché giustamente medita prima di fare un investimento importante e oneroso su un giocatore che ancora non riesce a decifrare; e neppure allo stesso, perché sa che al momento le richieste non sono in linea col valore espresso.
      Rimane il vulnus dei rinnovi di Cristante e Mancini, sui quali evidentemente giocatore e procuratore fondano il loro benchmark.

  11. 23 anni, 18 mesi de partite post infortunio…che c’è da aspettà ancora? Zaniolo è questo, ne più, ne meno. Nun è che mo esplode o va’ a mijorà. Questo è…

    • esattamente, ha il pregio di creare scompiglio di dare tutto in campo questo glielo riconosco, ma è zero a livello tattico e quasi zero a livello finalizzativo. A 40 milioni lo impacchetterei subito.

  12. Non si rinnova niente. Uno che segna 2 gol l’anno che non salta l’uomo che gioca da solo a testa bassa ma quale contratto…Ci dessero 20 milioni e lo cediamo subito! Come lui ovviamente anche il lungagnone inglese che non segna neanche al supermercato. Abbiamo una coppia da 5 gol in 2 in 25 partite ma di cosa stiamo parlando ancora?

  13. Se avessimo rinnovato nell’autunno di 1 anno fa le cifre sarebbero state parametrate ai rinnovi appena conclusi (Pellegrini 4 ml + bonus e Mancini 3 ml + bonus fino ad un massimo di 3.7 ml).
    Sarebbe stata verosimilmente una cifra in una forbice tra questi due rinnovi tipo 3.5 ml/annui + bonus, ovvero 1 ml più di quanto guadagnava, in un momento in cui il giocatore stava giocando poco e male.
    Sarebbe stato facile arrivare ad un accordo.
    Per molti invece era una cifra esagerata all’epoca e lo è anche ora, ma questo è il valore del giocatore che Mourinho a mio avviso non è ancora riuscito a valorizzare al meglio trovandogli la giusta collocazione in campo.
    Non aver rinnovato al momento giusto rende ora tutto più difficile perché cambiano le cifre richieste da Nicolò e quelle offerte da eventuali pretendenti.
    La scelta attuale è se accontentare il giocatore proponendogli una cifra che onestamente non vale per quanto fatto sinora, tipo la stessa remunerazione di Pellegrini (4 ml + bonus) se non quella di Abraham (5 ml), oppure cederlo.
    Ma se ora 30-40 li puoi ancora chiedere, in estate le cifre difficilmente saranno superiori ai 20 ml.
    Se come appare probabile alla fine lo svenderemo qualcuno dovrà assumersi la responsabilità di un tale danno patrimoniale.

    • Se uno è forte, è forte dapertutto. Ha giocato mezzala, ha giocato esterno sinistro, destro, farso nove, trequartista. E’ prestazioni so’ sempre quelle. Basta a trovà na scusa pe tutto e pe tutti. Io, francamente me sarei rotto er casso. Ma mica da ieri, da 4 anni, da li tempi belli der pòro Fonseca…

    • No Nico, con Fonseca, almeno fino a quando l’ha avuto, cioè fino a quel dannato incontro con la Juve di gennaio, non era andato affatto male: 4 gol in campionato più 2 nelle coppe, e qualche sfortunato palo, come quello che colpì al derby.
      E ti ricordo anche quell’inarrestabile galoppata frenata dal doppio intervento di Bonucci e De Ligt nel quale ci rimise il primo crociato: un’azione fantastica coast to coast.
      Ebbe un ottimo rendimento soprattutto nel periodo migliore della Roma degli ultimi quattro anni, cioè nel 4-1-4-1 tra ottobre e dicembre 2019 in cui Fonseca lo impiegò da esterno destro nei quattro a sostegno di Dzeko, che oltre a lui erano Perotti, Pellegrini e Veretout.
      Fonseca poi non lo rivide praticamente più…

  14. Ha sempre avuto molto mercato all’ estero,il problema se decidi di sacrificarlo e’ che ha fatto capire di voler restare in Italia.E i soldi che vale non te li da nessuno

  15. Però Zaniolo dovrebbe anche capire che un attaccante che non segna e fa assist con il contagocce, non può pretendere trattatamenti economici da campione.
    La sua involuzione purtroppo non dipenderà da lui visto che fisicamente sembra un toro è senz’altro vittima del gioco a caso della Roma che lascia un attaccante da solo contro cinque difensori, però per gli attaccanti poi parlano i numeri.
    Numeri di gol fatti, assist vincenti e lui dentro la borraccia non ha nulla da portare in dote

    • è vittima della muscolatura possente che ha doveuto mettere su per proteggere le gionocchia te lo dice uno operato al gionocchio la prima cosa che mi ha detto il dottore “aumenta la muscolatura altrimenti il legamento soffre e puo rompersi” fateci case i ricordate come si girava rapido e partiva zaniolo prima del, infortunio ? adesso ha tlmente tanta muscolatura che per poterlo sfruttare lo devi lanciare sulla corsa perche se cerchi di farlo girare ci mette mezzo secolo , fateci caso poi mi dite, è lui che deve essere consapevole che adesso deve cambiare modo di giocare i piedi li ha quindi non puo giocare come faceva prima dell infortunio.

  16. A giudicare dai commenti, tutti sembrano d’ accordo nel ritenere Zaniolo un giocatore scarso, poco intelligente, di tecnica modesta ecc. Bene, anche io spero che cambi squadra, sarebbe una benedizione soprattutto per lui. Qui, con questo assetto di squadra e questo tipo di ” incoraggiamento” da parte della tifoseria, o perlomeno di un ampio spicchio della stessa, mi pare che abbia prospettive molto nebulose.

  17. Nando Mericoni

    In effetti Zaniolo sembra aver perso un po’ o un bel po’ di agilità dopo gli infortuni.
    Ma anche Totti dopo Vanigli aveva perso molto in agilità, ma ha continuato a segnare gol a grappoli, in un modo o nell’altro soprattutto di potenza rafforzando tutta la muscolatura proprio come ha fatto Zaniolo.
    La tua osservazione senz’altro è giusta , ma in questo momento nessuno attaccante della Roma è giudicabile, se giocano in schemi offensivi che non esistono
    C’è da sperare solo in qualche prodezza individuale di Dybala o qualche punizione di Pellegrini nulla più.
    Spalletti mise in condizione Totti di vincere la scarpa d’oro, chi mette in condizione Zaniolo di segnare i gol che avrebbe in canna?

  18. Andrebbe venduto in questa finestra, un po come fece la Fiore con Vlahovic, sicuramente non alle stesse cifre purtroppo.
    Per rimanere nel modus operandi di Pinto credo che 25M più un 15% sulla rivendita sarebbe un operazione realistica.
    Plusvalenza piena, telenovelas chiusa e hai soldi per fare un minimo di mercato adesso.
    Non so quanti margini possa avere Zaniolo di miglioramento, tra il suo modo di giocare molto fisico e una naturale propensione a “distrarsi” nella sua vita privata. Poco incline inoltre a partecipare alla fase difensiva.
    E’ una scommessa che puoi anche vincere ma che forse la Roma attualmente alle cifre che sembra chiedere lui per rinnovare non può permettersi di correre.

  19. Come no. Anche il Real Madrid e il Manchester City hanno chiesto di lui. Meglio non scrivere nulla che pubblicare continuamente articoli osceni. Avete visto le statistiche di Zaniolo? Come sta giocando? Ma chi è che se lo compra in questo momento?!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome