Zaniolo promette: “Il 2023 sarà il mio anno, quello della svolta”

41
1593

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – E’ uno Zaniolo carico a pallettoni quello che si appresta a vivere una importantissima seconda metà di stagione con la maglia della Roma.

Il talento giallorosso, frenato dagli infortuni, non è ancora riuscito a imprimere una svolta alla sua carriera, tanto che a Trigoria si tentenna ancora ad assecondare le sue richieste per il rinnovo di contratto.

Zaniolo però non ha dubbi. E ai suoi amici e parenti, scrive oggi il Corriere dello Sport, ha ripetuto più volte una frase emblematica: “Il 2023 sarà il mio anno, quello della svolta per la mia carriera”.

In campionato il 22 non segna all’Olimpico da 1159 giorni, il 4 gennaio contro il Bologna può essere il momento per interrompere il digiuno. Vuole che sia l’inizio della svolta, per un 2023 da sogno, per consacrarsi e convincere i Friedkin a meritare il rinnovo del contratto e uno stipendio da top player. Zaniolo è pronto a decidere il suo destino.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteQatar 2022, l’Argentina batte l’Olanda ai rigori: affronterà la Croazia in semifinale. Dybala sempre spettatore
Articolo successivoFriedkin in visita alla famiglia reale del Qatar

41 Commenti

  1. A Nicolò qua c’è vonno lì fatti no le chiacchiere. De bla bla ne avemo sentiti pure troppi! Li 💰 te li devi da guadambia’!!!

    • Zaniolo carico a pallettoni? Io lo caricherei di “pallettoni”, soprattutto quando rilasciano questo tipo di affermazioni! Tante parole e “zero fatti”… La coppa dello scorso anno? Un miracolo di Mourinho! Solo lui poteva riuscire a trasformare un branco di pecoroni in LUPI!!! Almeno per una serata! Io 6 pizze dal bordo (squadra inesistente) ancora non le dimentico! E questo che fa’? Bla bla bla bla bla bla bla bla!

  2. Diversi sostenitori giallorossi criticano spesso le campagne-acquisti della Roma, a volte anche a ragione, ma bisogna onestamente ammettere che la nostra squadra non è fortunatissima riguardo al capitolo “infortuni”… La bacchetta magica per risolvere questo problema non ce l’ha nessuno (tanto meno noi tifosi), è logico, ma qualcosa va fatto perché andare avanti così è obiettivamente complicato.

  3. Mi accontenterei che imparasse ad alzare la testa ..sarebbe già una svolta importante. Ti voglio bene Nico..ma il tempo passa e a 23 anni e mezzo sei quasi vecchio ( giocano i 2004 ai mondiali)..perciò Sveja ! Forza Roma.

    • Aldo71

      lo stavo pensando ieri, ma anche in tutto il mondiale, e un pensiero mi è venuto in mente, rimettiti a guardare il campionato a gennaio

      che tristezza, per la mediocrità di alcune squadre e giocatori

    • Nicolò sei grande, ci ha regalato una Coppa, tu, no quel fanfarone de Mourinho per cui qui sbavano tutti.

  4. CdS riporta una frase che ha(o avrebbe…) detto ad amici e parenti, non un’intervista o una conferenza stampa…
    Tralasciando sulla professionalità di suddetti giornalisti, per diversi utenti del forum è un motivo per attaccarlo.
    Viene criticato perché gioca a testa bassa (non proprio secondo me) ma è anche uno che lavora a testa bassa, si sacrifica per la squadra e in ogni partita esce dal campo dopo aver dato tutto…
    e questo basta e avanza per sostenerlo!
    Forza Nico, Forza Roma!!!

  5. Una cosa bisogna ammetterla, che i nostri giocatori nelle loro dichiarazioni ed intenti sono tutti da pallone d’oro. Un po’ meno quando si tratta di dimostrare sul campo ma si sà dalla vita non si può avere tutto. Abbiamo Abramo che promette sfracelli, Niccolò che svolterà non si sa se a destra o a sinistra, Smallig che giustamente sta pianificando la strada più breve per arrivare alla pensione, Pinto che sta sempre a pulire Er mirino perché ce l’ha sempre pieno de obbiettivi, Mourinho che a Natale estrarrà dalla Panara la formazione con la quale ucciderà il girone de ritorno der campionato. Stamo ar Top.

  6. Cassandrate!
    Lascia perdere chi?
    Zaniolo?, la Roma???
    Gli allegrissimi denigratori?
    Mai augurarsi un bel arcobaleno giallorosso?
    Maddai!!!
    ✌ 💛💗

  7. pronto corriere di ca@@aroni sono un amico di Zaniolo, volevo dirvi che ieri mi diceva che il 2023 sarà l’anno del suo riscatto, ok grazie domani lo scriviamo subito, ecco come vanno avanti questi poveri giornalai. Forza Roma

  8. speriamo bene per noi tifosi, per la Roma , per il giocatore e per il ragazzo .. uno Zaniolo vecchia maniera farebbe piacere a tanti tanti ..

  9. Come è noto, il corsporc ha una pattuglia di infiltrati tra gli amici e parenti di Zaniolo, che captano anche il minimo bisbiglio, così da realizzare scoop come questo. Ci sarebbe da ridere, se non fosse che qualcuno, non pochi, ci casca o fa finta di cascarci, per poter di nuovo criticare e buttare fango su questo ragazzo. Le truppe cammellate, come l’ erba cattiva, non cedono mai.

    • Quindi se Zaniolo, che la Roma ha aspettato per anni, adeguandogli pure lo stipendio dopo i crociati, segna solo qualche volta , fà il bimbominkgia sui social (senza contare la madre, le boccucce e minghiate varie) e se in campo quando ” gioca”, sembra che te fa un favore, la colpa è sempre degli infiltrati, dei cor, rutto e tuttosporc, dei radiolari, dei suini, dei cinghiali, dei gufi, barbagianni e bla,bla,bla,bla.

      Sia mai, che un ragazzino strapagato, senza ancora aver DIMOSTRATO NULLA, facesse di più il professionista, tenendo la bocca chiusa… magari, gli daresti dello sfigato, sgobbone.

      Probabilmente la tua “visione” è solo colpa dell’ erba (cattiva) che fumi.

    • ruoppolo, sei uno di quelli che citavo. E tanto basta.
      P. S. mai toccata droga in vita mia. stai calmo con certe affermazioni.

  10. Scusatemi tutti, ma se Zaniolo dopo gli infortuni abbastanza gravi ha fatto poco e che Mourinho lo mette fuori ruolo di chi è la colpa?? Ammettiamo che i Fridkin ascoltino le lamentele dei tifosi e vende Zaniolo, poi Zaniolo in un altro ruolo e in un’altra squadra fa quello che sa fare portando quella squadra a vincere il campionato e fare il fenomeno e portare quella squadra ( Rubentus) verso la finale di Champions di chi è la colpa della sua vendita dei Fridkin o dei tifosi spero che Zaniolo e i Fridkin non ascoltino Sempre Forza Roma 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

  11. i miei figli mi rimproverano e dicono che Zaniolo non tornera’ piu’ come era tre anni fa .. nel frattempo s’e’ fatto uomo, magna beve e fuma e ancora corre .. ma la sua freschezza atletica e gli improvvisi colpi di classe, alla Cruiff per capirci, non li ho piu’ visti .. hanno ragione in tanti .. testa bassa e si va ad incastrare in mezzo a cento gambe delle difese arcigne ed e’ pure sfigatello che le poche volte che riesce a tirare, becca il palo o la traversa .. ma io una speranziella ancora la covo dentro l’anima .. un po’ in fondo ma c’e’ .. spero ancora che cresca e guarisca completamente e che ginocchia e cervello lavorino ancora come prima .. daje Roma ..

  12. Ecco bravo, vedi de datte na mossa perche ce semo rotto i co…ni de aspettatte. Io spero che arrivi na bella offerta invece che rinnovatte er contratto.

  13. a proposito di Cruiff .. una Roma senza terzini potrebbe diventare una Roma con 5 o 6 centrocampisti .. alla Liedholm per capirci .. e proporre una difesa con 3 difensori .. Mancini o Celik, Smalling e Ibanez .. 5 centrocampisti .. Matic, Wijnaldum, Pellegrini, Zaniolo (appunto con compiti alla Cruiff ..) e Camara o Cristante .. e davanti Dybala ed Abraham che prima o poi dovra’ risorgere ed io non lo darei via dopo una mezza brutta stagione .. la panchina avrebbe ragazzi interessanti tipo Zalewski e Bove e El Shaarawy e Shomurodov e Volpato e Vina e pure Belotti prima o poi si rivedra’ in buona forma ..

  14. Non so se queste frasi siano degne di fede vista la fonte, e non credo Zaniolo detti veline a Zazzaroni come qualcun altro.
    Un fatto certo è che tutti devono chiacchierare di meno e offrire fatti e prestazioni concrete: ma non una o due, tante.
    A partire dall’allenatore, per proseguire col capitano, e per finire con tutti gli altri. Tutti stanno sotto la sufficienza, tranne Dybala, Smalling (però in calo) e forse Matic, per quello che realisticamente ci si poteva attendere da un 34enne.
    Io quoto quello che sosteneva l’amico dtf ieri: a nessuno andrebbero offerti contratti quinquennali, a meno di non rendersi conto di avere tra le mani un vero diamante dall’età verde.
    Al resto, contratti al massimo triennali per i migliori, biennali e annuali per meno dotati e quelli a fine carriera. Li perdi a zero? E dove sta il problema? Tanto con molti di questi non ci recupereresti la cifra lorda che dovresti versare per i loro contratti.

  15. ” anno della svolta “.
    Dice bene .Nel 2022 ha fatto SCHIFO.
    2 gol nell’ intero anno in campionato 5 assist.
    Numeri pietosi.
    ma chiede ingaggio da big e promette una svolta.
    Quanto avrebbe chiesto se avesse fatto bene ?
    Contratto sulla fiducia ?
    25 mln cash e ciao ciao.
    altri club sapranno aspettare.
    Si vedono al mondiale calciatori già fatti a 21 , a 20 anni , gente anche del 2003 del 2004.
    Zaniolo invece va aspettato

    Nicolò = un po più a dx…No più a sx…No al centro…No più avanti…No più dietro..Meglio come centravanti…
    PS
    imparerà a giocare al calcio ? molti dubbi

  16. Full Albara,evidentemente Crujiff l’hanno visto solo in qualche filmato. Ma noi che lo abbiamo visto giocare decine di partite sappiamo che le sue caratteistiche erano ” leggermente” differenti da quelle di Zaniolo….

  17. Va bene Nicolò, speriamo che sia davvero l’anno della svolta ma a queste parole devono seguire i fatti, i numeri importanti di gol ed assist, solo questo e a parlare dovrà essere il campo di calcio.

  18. Avrà capito che assist o reti qualcosa dovrà fare, sebbene tanti tifosi si fomentano per le sgroppate, che se va bene generano il tiro da fermo, oltre ad essere inefficaci sono anche goffe da vedere, tuttavia quelli che lo adorano poi invocano il bel gioco. Saranno abituati ad andare al Tre Fontane. Non azzecca un filtrante non salta mai l’uomo, aspetteremo…
    Era partito con tante aspettative, ora speriamo risulti utile.
    Forza Roma

  19. ah io la frase detta da Zaniolo al cugino del panettiere sotto casa la interpreto solamente in un modo: è per forza l’anno della svolta, perché gli scade il contratto, quindi o andrà via da Roma a 0, o gli rinnoveranno il contratto a cifre importanti. Onestamente credo che non tornerà più il giocatore di prima, speriamo però che mi smentisca e ci porti a suon di gol in Champions.

    • Ciao Ziopeppo, il contratto gli scade il 30 giugno 2024 quindi non è in scadenza nel 2023 ma tra un anno e mezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome