Zaniolo superstar. Ma le parole sul suo futuro scatenano ancora i giornali

89
2193

AS ROMA NEWS Zaniolo si prende la scena, come aveva ampiamente previsto Mourinho, delle prime pagine dei giornali. “Festival Zaniolo”, titola in prima pagina la Gazzetta dello Sport, “Zaniolo stellare” lo segue a ruota Tuttosport.

Il Corriere dello Sport invece usa solo la sua immagine a tutta pagina per scrivere “C’è solo la Roma“, ultima squadra rimasta in corsa a livello europeo. Peccato però che anche oggi che il 22 giallorosso è tornato assoluto protagonista con la maglia della Roma alcuni quotidiani giochino molto su alcune su parole rilasciate nel post partita a Dazn.

Il giornalista dell’emittente sportiva gli chiede del suo rapporto con i tifosi e se resterà alla Roma, lui diplomaticamente risponde: “I tifosi sono sempre stati fantastici con me. Del resto, non lo so“. Parole che sono finite nei titoli dei giornali, come la Gazzetta dello Sport e Il Messaggero.

Il quotidiano milanese parla di “velo di malinconia” quando il giocatore ha risposto alla domanda sul suo futuro nella Roma. Per Il Messaggero invece Zaniolo è stato forse “fin troppo sincero” a rispondere così sulla sua permanenza in giallorosso. Per La Repubblica invece Nicolò ieri è stato “l’emarginato che diventa eroe”.

Fonti: Il Messaggero / Gazzetta dello Sport /Tuttosport / La Repubblica

Articolo precedenteIl Bodo alza bandiera bianca: “Roma troppo forte per noi”
Articolo successivo“ON AIR!” – TRANI: “Zaniolo è in vendita, Pinto ci dica che non è sul mercato”, FALLICA: “Contro la Roma di ieri avrebbe perso anche il City”, CORSI: “Stadio incredibile, ma i Friedkin non si approfittino dell’amore dei tifosi”

89 Commenti

    • La cosa bella che gli è saltato il piano al ribasso imposto dal padrone ai giornalisti …adesso vanno con il cappello in mano a scrivere indomita per rimediare gli ultimi spiccioli

  1. Malafede, come se piovesse. Pessima influenza dei giornali, che ricamano su dettagli e insinuano dubbi nella tifoseria. A conti fatti, Zaniolo non è stato affatto “emarginato”, ma semmai “preservato”, dato che non era in perfette condizioni. E pure tenuto da parte per ragioni tattiche, nel senso che Mourinho voleva indurre i Norvegesi a credere che avrebbe schierato una formazione con Abraham unica punta e Sergio Oliveira più dietro.
    Adesso interpretano le espressioni del viso, per parlare di malinconia: ecco, allora interpretate questa 🤬

    • A me la cosa che dispiace, è che invece di godersi il momento, ha dovuto lanciare una frecciatina.
      E’ stata la partita di Zaniolo, tre goal non li aveva MAI fatti. Però vorrei ricordarvi come sono avvenuti i tre goal: 1 azione corale con passaggio pazzesco di Pellegrini 2 giocata individuale di Zalewski 3 verticalizzazione di cristante (e successiva resistenza di zanionolo).
      Dietro c’è stata molta Roma.
      Però…una tripletta in un campionato, riscatta un giocatore? Mi tengo la tripletta, sperando che ne faccia altre in semifinale e finale, ma a fine anno, mi faccio due conti e nel caso lo vendo.

      Il ragazzo ha talento, ma non ha testa. Dopo la prima esclusione, è andato a mettere i like sui profili social della Juve, ieri ha gettato ombre sul suo futuro. Io l’intervista l’ho sentita, a caldo. E di certo non è stato bello.

      Quando si dice che Zaniolo deve crescere, deve farlo anche in questi frangenti. Perché poi, se contro il Napoli giocherà male, arriveranno più critiche di quelle che meriterà.

      Detto ciò, continuo a dire che Solbakken è da prendere. Ieri ha fatto dei pezzi tecnicamente pazzeschi. Per fortuna che intorno a se aveva il vuoto cosmico.

    • Mi chiedo chi stia schiumando di più oggi tra sedicente TifosoGiallorosso e galoppini della famiglia Abbacchi…

    • Ma ha risposto a una domanda (gratuita) del tizio col microfono…

      Certo, non avrebbe fatto un soldo di danno se avesse detto che era presto per parlare di futuro, che ha un contratto con la ASR, et similia.

      È stata una risposta d’istinto, che adesso tu ed io stiamo cercando di interpretare indulgendo a sottigliezze.

      Cadendo nella trappola che vogliono apprestare questi imbrattacarte.

      In ogni caso, finché giocherà in questo modo dei like alle zebracce m’interessa il giusto.

    • Se pur conta poco, ricordiamoci che il suo contratto scade a Giugno del 2024 e non l’anno prossimo. “Puro e semplice sciacallaggio da parte di chi vorrebbe Zaniolo alla rubens, null’altro!” Quel che dispiace è leggere di chi ragiona solo per antipatie …

    • UB40, non schiumo mai quando la Roma vince.
      Però, una tripletta in una stagione, è un buon motivo per tenere un calciatore? NO. Forza Roma e forza Zaniolo fino a fine stagione, quando si dovranno tirare le considerazioni per fare una grande Roma: ma se ieri ha segnato quanto tutta la stagione, un paio di domande me le farei.

      HIC, ad una domanda di circostanza, si può rispondere in molti modi: poteva dire di sì, poteva dire “non è il momento per pensare al futuro”, ci sono una marea di frasi da dire in questi casi. Il ragazzo è convinto di essere un fenomeno, Buon per lui. Ma se si ignora che la tripletta sia frutto di tre grandi giocate di tre compagni di squadra, non si fa il bene del ragazzo. Però io vorrei dirti: sei certo che zaniolo non fosse a conoscenza del trappolone mediatico? IO so per certo che Mou non condivida gli atteggiamenti del ragazzo.

      Detto ciò, ieri, molti dei grandi intenditori di pallone, hanno perso la meravigliosa partita di cristante.

    • Vista l intervista non mi sembra abbia detto cose strane.
      Poi gli articoli tagliano, saltano ed interpretano….
      💪💪💪

    • Ah TifosoGiallorosso, dopo aver detto che Solbakken era più forte di Zaniolo dovresti correre a nasconderti. O almeno avere il buon gusto di tacere.

    • Forse ti sfugge, capziosamente e volutamente, che Zaniolo rientra da un grave doppio incidente che lo ha tenuto lontano dal campo per quasi due anni.
      E che attenderlo per almeno altrettanto tempo fosse non solo sensato ma dovuto.
      Io nemmeno mi aspettavo che avrebbe messo insieme tutte queste presenze. Né sapevo quali fossero a priori le idee di Mou sulla sua collocazione tattica. Lo vede come attaccante ma questo non era affatto scontato in partenza.
      Tu puoi rifarti gli occhi quanto ti pare con Cristante, la storia dimostra che con lui arrivi quinto, sesto e settimo e che i palloni arrivati a Zaniolo non erano da appoggiare semplicemente in rete. Due dei tre gol almeno sono stati gol da campione, e sono questi che alla fine ti fanno vincere i titoli.

    • TiGi,
      tu sai per certo e vabbè, però consentimi di dubitare di te come dubito di quel che scrivono i giornalisti. Magari appartieni anche tu alla categoria… 🙂
      Quel che so per certo io è che Mourinho ha scartato da tempo i giocatori che non ritiene utili alla causa. Zaniolo l’ha schierato iersera in una partita delicatissima e decisiva. Convengo che è e resta una sola partita, ma come ho scritto altrove la squadra – Zaniolo compreso – ha dimostrato capacità sublimi.
      Ho idea che, per quelli che invece ritiene utili al progetto, Mou si sia messo in testa di “educarli” a credere in se stessi, ed ad acquisire la sua stessa mentalità. Nel caso di Zaniolo, per me ben potrebbe starci che voglia fagli mordere il freno per lanciarlo nella partita che conta. Fargli capire insomma che il ragazzo è parte dell’organico e non deve sentirsi una prima donna. Ma gli esempi possono essere altri, il più eclatante è Kumbulla, che si è messo all’opera seriamente ed ha riconquistato la fiducia del mister.
      Naturalmente, c’è bisogno di conferme, ma è comunque opportuno non lasciarsi suggestionare dalle parole scritte o dette. Più eloquente di tutto semmai il cinque e la spallata affettuosa scambiata fra Mou e Zaniolo alla sostituzione.

    • Zaniolo, comunque, fa gol e una gran partita nel 4-1 contro l’Atalanta, ci risolve Roma-Genoa (poi scippataci dagli arbitri), gioca benissimo contro lo Spezia procurandosi il rigore, ed io ricordo anche un derby d’andata giocato molto bene da Zaniolo. In altre occasioni non ha fatto sfracelli ma dire che ha giocato sempre “male”, quest’anno, e che prima di questa partita non si era praticamente visto, o che (come diceva un altro commentatore del forum tempo fa) è una specie di Iturbe, beh io penso che non si possa proprio dire, se non in palese malafede. Possiamo parlare di discontinuità (che è stata poi di tutta la Roma, quest’anno, non solo di Zaniolo), dovuta anche a ragioni fisiche (post-infortunio, ecc.) e di giocatore non ancora “decisivo” per il salto di qualità della Roma, ma da qui a venderlo o svenderlo (alla Juventus poi! Ma per cortesia!) ce ne passa! E in quanto a Solbakken (che il povero TG, sedicente esperto di calcio norvegese, agita provocatoriamente da settimane) ieri sera, in un campo di calcio e non di Subbuteo, ha palesato tutti i suoi limiti. Insisto: norvegese per norvegese, mi prendo Jonsen (Venezia), che al Solbakken visto ieri sera gli può insegnare calcio nel tempo libero. Ma francamente, stiamo celiando, anche perché Niccolò Zaniolo resterà un calciatore della Roma, con buona pace di gufi ed esperti di Subbuteo…

    • quindi ‘sto Sor Bacchen avrebbe fatto “pezzi tecnicamente pazzeschi” iersera!?!?
      Invece er Sor Zaniolo, iersera, chissà come, ha fatto 3 goals pur senza capoccia (perché TifosoGiallorosso su ‘ste cose “taglia corto” alla Robespierre e quindi dispone lui delle capocce altrui).
      Ma, niente niente, TifosoGiallorosso ha visto la partita in compagnia del padre di Sor Bacchen il Sor Bacco???

    • TifosoGiallorosso il tuo è rancore dichiarato. Stai attaccando un ragazzo reduce da due gravissimi infortuni, reo di aver segnato 3 gol in una partita valevole per le qualificazioni Invece di decantarne i meriti, lo denigri all’inverosimile. Sei davvero disgustoso.

    • No Sam, stava insieme al fratello, pure lui grandissima stella del calcio norvegese, tale Col Bakken…

    • B.R.S. quindi Gattuso era più forte di Totti? NO.
      Solbakken oggi è più forte di Zaniolo e te lo ribadisco.
      Solo in Conference ha segnato 6 goal.
      Comunque niente male…una partita da fenomeno, basta per cancellare un anno da pecora.
      Contenti voi 🙂

      YUE, magari sei uno di quelli che buttava la croce addosso a Florenzi, che un po’ di attaccamento alla maglia, a differenza di Zaniolo, l’ha mostrato.

      Cito Flaiano “gli italiani sono sempre pronti a correre in soccorso dei vincitori”.

    • Leggevo ora una notizia riguardante Zaniolo: “Il classe ’99 è stato eletto – ‘Player of the Week’ di Conference” – Quindi dopo esser stato premiato dalla FIGC come miglior giocatore “italiano” della serie A grazie alla sua prestazione contro la bergamasca, ecco che arriva un altro “riconoscimento”, alla faccia🤔🤨 Ma si, è decisamente un “bidone” scarso, strapagato, antipatico ed egoista … Ma fatemi il piacere😅😅😅
      💛💖 Forza Zaniolo💛💖

    • Cominciamo con i fatti: Ieri, Zaniolo fa tre gol straordinari.
      Sul primo, entra in area, resiste al ritorno del difensore che lo pressa, tocca in modo delizioso, esattamente al momento giusto, mandando in controtempo il portiere. Tantissimi quel gol lo avrebbero sbagliato.
      Sul secondo c’e’ poco da dire: cucchiaio in corsa sull’uscita del portiere. Quei gol la’ a Roma li ha fatti solo Francesco.
      Sorvolo sul terzo. Quello e’ un tipo di gol che a Roma ho visto fare a Batistuta e basta.
      Certo: tutte le azioni sono state impreziosite dai bei passaggi e preparazioni dei compagni, ma a calcio si gioca cosi, di squadra, non e’ come all’oratorio che prendi la palla dal tuo portiere, “scarti” tutti gli avversari e entri in porta. E naturalmente ci vuole equilibrio e obiettivita’, perche’ questo discorso si puo’ anche rovesciare: Quante prestazioni sottotono di Zaniolo (o di Abraham, per esempio) si spiegano col fatto che la squadra non girava e non gli arrivava un passaggio decente manco a pagarlo?E che per questo motivo, finiva poi per strafare per andarsi a cercare i palloni e fare tutto da solo?
      Sul fatto che “basta una partita per cancellare un anno da pecora”: Si a me basta, specialmente una partita del genere, specialmente dopo due anni passati tra ospedale e fisioterapia. Perche’ se uno capisce un’acca di calcio e non ha pregiudizi personali, da una partita del genere si capisce molto della potenzialita’ del giocatore.
      Da una sola giocata forse no, quella puo’ riuscire a xulo, ma da una partita come quella di ieri si.
      Sul fatto che Zaniolo fosse un predestinato non avevo il minimo dubbio 2 anni fa. Ha una potenza fisica e un’esplosivita’ che in Italia non ha NESSUNO. Il dubbio e’ se riesce a tornare quello di allora dopo essere stato massacrato dagli infortuni. C’e’ ancora questo dubbio, ma la Roma deve fare grande attenzione e deve fare bene i suoi calcoli adesso. A metterlo in vendita in questo momento si rischia di fare quello che facemmo con Carlo Ancelotti quando lo vendemmo al Milan perche’ credevamo che fosse al capolinea. Divento’ una stella di quella squadra, protagonista di scudetti e coppe campioni. E io temo che, nel caso di Zaniolo, il rischio di svendere un potenziale crack assoluto sia ancora piu’ grande.
      Sulle risposte a caldo ai giornalisti: il problema, lo sappiamo tutti bene, sono i giornalisti che ci sguazzano a provocare un ragazzetto di 22 anni magari anche un po’ immaturo.
      Non facciamo finta di non sapere.
      La verita’ e’ che la Roma non gli ha rinnovato il contratto. Farebbe bene a rinnovarglielo. Subito.
      Ma io non sono Pinto che ce capisco…

    • Breve colloquio tra un edicolante e un tifoso Romanista

      azz.. pure Flaiano…
      si si ha citato Flaiano!
      allora basta avemo chiuso!
      ma che tante volte er Sor Ennio e Sor Bacco co’ la Sora Brocchen hanno fatto… poi è venuto fori Sor “fenomeno” Bacchen … no! dici de no eh, ma sei sicuro sicuro sicuro?
      Sicurissimo!
      Ma allora… Flaiano, er Sor Ennio, ma che diamine c’entra?
      N’ce pensà, non ne vale la pena.

    • Caro dtf, posso solo aggiungere al tuo impeccabile post che la posizione di Pinto e della società va capita. Sanno che le richieste del giocatore saranno importanti e devono capire se il gioco vale la candela.
      Io e te, e tanti altri, lo faremmo firmare subito. Ma dei dirigenti di una società con i conti della Roma devono sempre agire sul sottile filo del risk management. E devono avere in mano elementi sufficientemente probanti per prendere un impegno quinquennale superiore ai cinque milioni netti.
      Ieri mi sono tolto un peso dalla mente perché ho visto in campo un giocatore che non sta remando nella direzione di chi vorrebbe favorire una propria cessione.
      Se Niccolò sarà protagonista di questo finale di stagione, non dubito che la società farà tutto il possibile per tenerlo ancora a lungo con noi.
      Senza contare che in panchina siede Mourinho e non uno yesman come Di Francesco.

  2. “l’emarginato che diventa eroe”…ma quando mai è stato emarginato : è stato in panchina per scelta tecnica contro la lazie e basta : giornalari sciacalli , quando le vs testate chiuderanno sarà sempre troppo tardi

    • La narrazione ormai è questa, e non ci sarà nessun fatto che potrà scalfirla. Ogni sostituzione, ogni smorfia di Zaniolo confermerà il suo “malumore”, ogni sua buona prestazione avrà sempre il tono crepuscolare dell’addio inevitabile.
      Farsi il sangue amaro per questo genere di giornalismo stolido e disonesto è solo fatica sprecata

    • Dovrebbero parlare del separato in casa triste Dibala…che non rinnova ..ma poi Agnelli lo licenzia

  3. E come te potevi sbaglia……

    Non solo stanno a rosica come i castor i in Canada…… Ma perseverano nel scrivere minch###ate……. Domani continueranno con la sola differenza che il prezzo prima era di 50 mln 🤣😂🤣😂🤣😂domani sarà almeno di 80 mln 🤣😂🤣😂🤣😂……

    Zaniolo 💛❤️non si tocca…. A vita nella ROMA 💛❤️…..
    A chi invece in questo periodo si evidenziato nel criticare zaniolo 💛❤️….. Beh fateve non solo una vita più dignitosa…. Ma cambiate squadra…
    Come si fa a critica uno giocatore come zaniolo 💛❤️…..

    State bene così…..

    • eccomi… io sono uno di questi e non mi tiro indietro e sono sempre stato coerente dicendo sperando di ricredermi, che il ragazzo pur avendo le potenzialità non aveva ancora dimostrato niente e che fosse un giocatore sopravvalutato. Ad essere sincero chiedo, ma come si fa a dimenticare due anni di prestazioni scarse con una serata dove gli è riuscito quasi tutto?
      Dico quasi perchè mentre ha fatto due cose splendide nel secondo e terzo gol, il primo è frutto di una deviazione del difensore e di una magnifica azione della squadra che l’ha messo solo davanti al portiere. Un campione deve fare la differenza sempre e non una partita ogni due anni, ma lasciamo stare perchè quello che conta oggi è la ROMA.
      Continuo a sperare di ricredermi sul ragazzo, ad oggi rimango della mia idea. Tra l’altro non mi è piaciuto nella risposta sul rinnovo del contratto che probabilmente tradisce una decisione già presa….
      Tornando alla partita, Roma tatticamente fantastica (grazie Mister) con prestazioni superlative di Cristante, Pellegrini (uomo in più a centrocampo in fase difensiva), Smalling e Zaniolo (quando è giusto è giusto). Unico rimprovero che mi fa incazzare molto è che dopo tanto tifo, la squadra non doveva rimanere a centrocampo e fare l’applauso. Dovevano andare sotto la curva sud tutti insieme e fare anche il giro per tutti gli altri settori…… Tifosi unici…..

    • “Due anni di prestazioni scarse”?… A JJ, ma l’anno scorso Zaniolo stava in infermeria. Ma che scrivi?… E poi: 4-1 e gol contro l’Atalanta prestazione scarsa di Zaniolo? Gol contro il Genoa poi annullato prestazione scarsa? Rigore procurato contro lo Spezia prestazione scarsa? Derby d’andata, con suo gol e poi miracolo di Reina sul quasi 3-3, prestazione scarsa? E in molte altre occasioni Zaniolo la sufficienza l’ha ottenuta. Ah, già, ma per te i “gambioni” so quelli che segnano 3 gol a botta, se no fanno “prestazioni scarse”…

    • JJ sta per “juve juve”? O é ispirato a Criminal Minds ?
      Vabbè, si scherza (anche perché non volevo permettermi, un nickname mai visto prima…, come diceva il buon Manzoni “i nick non sono che purissimi accidenti…” 😉 )
      in effetti i 2 anni di scarse prestazioni intendi forse che, come Pinocchio, il 22 romanista non voleva prender talvolta la medicina amara, che son 2 anni di infermeria…
      Primavera nella fine del 2017 arriva a Roma, fino a tutto il 2018 paragonabile a Bove, Darboe massimo a Zalewskj, 2019 comincia a esordire in partite serie e metter da parte qualche bel momento, primi lampi, la Nazionale trovata, si rompe e lo rirompe, 2 anni fuori, ed eccoci al 2021, dove inizia la carriera di A. A 21 anni…
      Un annata, questa (ma viene da 2 anni di scarse prestazioni…?!😂) ovviamente di recupero psico fisico e primo rodaggio, in una squadra rivoltata pure da un nuovo coach in senso diametralmente opposto dal gioco di ENRIQUE (2011?) In poi, 10 anni di tik-tok…
      Ma davvero giudicar ZANIOLO oggi come un MANCINI o PEREZ qualunque (tipo 2/3 anni di A piena dietro), paragonarlo come da recente dibattito fuffagiornalaro a CHIESA (giocatore fatto e finito)… bho’.

    • Comunque ragazzi, nonostante la tripletta di ieri resto convinto che ZANIOLO non é un attaccante ma un centrocampista/esterno offensivo.
      MOU ha scelto lui accanto a TAMMY perché non vede di meglio in rosa quest’anno. SHOMU se manca ABRAHAM, no in coppia. FELIX infatti prima scelta accanto all’inglese.
      Io ho visto l’intervista a NICOLÒ ieri, e non mi pare che abbia messo in dubbio il suo futuro a ROMA, o che abbia detto (neanche tra le righe) quel che dicono qui.
      Del resto sarebbe davvero un pollo se lo pensasse, a scegliere ieri come occasione…
      quindi si metteranno il cuore in pace, più facile che alla Juve vadano Pogba, MBAPPE e Rudiger piuttosto che…
      Tanto a MOU, semmai, daranno qualcosa, a giugno. Certo non cedono Zaniolo, non ci credo manco se lo scrive L’OSSERVATORE ROMANO.
      A TIFOSOGIALLOROSSO vorrei far notare modestamente che é verissimo che ZANIOLO senza il contributo dei compagni… ma dovrebbe aver visto pure a ROMA gente mangiarsi il mondo davanti alla porta molto spesso (attaccanti di ruolo come DZEKO?) e, almeno 2 sui 3 fatti, ci mette tanto di suo, che ancora non é TOTTI o BENZEMA…
      e però sto con lui sul prendere SOLBAKKEN.

    • Dandalo ti devo fare i complimenti che hai questa memoria ma su 100 e dico 100 partite giocate con la maglia della Roma hai tirato fuori 5/6 episodi… fai tu..
      Ripeto se vuoi difenderlo perchè tifiamo la Roma fai pure ma per me tecnicamente è ancora un giocatore sopravvalutato che si sente un fenomeno quando i fenomeni sono altri. Per me è un buon giocatore con ampi margini di miglioramento (sempre se sa usare la testa cosa che finora non ha fatto e mi auguro faccia). Se allenatori, ex giocatori dicono che deve giocare più per la squadra e non per se stesso, ci sarà un motivo. Se corre a testa bassa cercando sempre lo strappo non facendo salire la squadra, ci sarà un motivo. Ieri ha avuto la fortuna di trovare un difensore non in grado di contrastarlo fisicamente (caratteristica che gli riconosco) e una difesa che non scalava per fare il raddoppio di marcatura. Poi per carità i gol sono pregevoli ma questo non basta per farlo passare un campione.. Dandolo, tecnicamente dimmi dove sto sbagliando….
      Sardegnagiallorossa jj non è per juve juve ci mancherebbe ahahaha…. penso che per fare il centrocampista esterno devi avere tanto fiato di attaccare e difendere contemporaneamente
      e di tenere la posizione in campo (zalesky o come si scrive, lo fa perfettamente). Zaniolo è attaccante in quanto per le sue caratteristiche tecniche non ha le basi per difendere. Lo dimostrano le entrate in ritardo e i cartellini presi.

    • Giunto alla lettura di “due(!!) anni di prestazioni scarse” ho abbandonato. E’ evidente che simili castronerie possano scaturire solo dalla mente di qualche “agent provocateur” impegnato nella complicata missione di trasbordare Zaniolo nella solare Torino…

    • 100 dici 100, jj? E dici male!

      Per me ha ragione UB, visivamente il nick “jj” pare troppo il gabinetto che i gobbi hanno messo come proprio stemma…

    • Ovviamente JJ scherzavo (già detto a scanso di equivoci) sul Nickname. Su NICOLÒ hai le tue idee che rispetto (peraltro messe sul web con onestà e senza cattiveria, e comunque, basta guardar le percentuali di commenti passati, non troppo cattive sul giovane 22).. e su queste leggendo il tuo post, vorrei dirti la mia (più o meno sempre quella, sconfitte o vittorie fatte…) se vuoi rifletterci…
      Primo punto riguarda quel che han detto “allenatori ed ex giocatori”: ne trovi sul web altrettanti che dicono che é già (per me é presto) un top player. Comunque nessuno dice che é “sopravvalutato” (“dottori” opinionisti compresi, che hanno avuto qualche giorno fa di che far dibattiti paragonandolo a Chiesa ?!). Dico solo che CT MANCINI a cercar ZANIOLO dopo la Turchia (piuttosto che mirare sul Ciruzzo in Nazionale o Insigne attuale o altri) é palesemente fuori di testa, che la Macedonia manco l’ha vista dalla panchina ma in tribuna… e CASSANO? ex giocatore, dimostrazione ogni volta che apre bocca che l’Alzheimer può colpirti pure giovane.
      Infine, se guardi la storia (dati reali, no opinioni) vedrai quando ha iniziato, quando si é rotto, quando ha ripreso… giudicarlo oggi accanto a CHIESA é da fessi. L’anno prossimo sarà il primo buono.
      Sul resto, ripeto, per me resta centrocampista attaccante esterno. Il più che avvicino e BERARDI infatti. E la pensano così anche Mancini, Eusebio, Fonseca (lo ha visto poco), lo stesso Mou… che lo mettono regolarmente da centrocampo/trequarti in su, generalmente a destra, ma Mou lo lascia libero di salire al centro e a sinistra.
      Infine, secondo me, i cartellini presi dimostrano solo una/due cose: 14 e passa gialli più 3 rossi per somma di gialli più una marea di falli contro o ignorati (vedi derby di andata, Hysaj su Nicolò, GUIDA, dove loro fanno il secondo… non era rigore per noi? Se non era rigore, ok, allora non vedi le stesse partite…) dimostrano che é un fatto, nella storia del calcio mondiale, trovami uno del suo ruolo dallo stesso score cartellini… in mezzo campionato o poco più. Ma manco MONTERO in 5 stagioni intere, o no? Certo non dicono nulla sulle sue caratteristiche tecniche… ma tutto sulla malafede e corruzione AIA.

    • @JJ: ho memoria perché guardo le partite, tu no evidentemente, e se devo parlare bene o male di un calciatore, mi informo almeno. Tu, invece, sei uno di quelli che parlano male per partito preso, e in più hai problemi con gli “anni” di Zaniolo alla Roma, è evidente. Addirittura tu non ricordi partite importanti di Zaniolo in tutti i suoi anni alla Roma? Ma appunto, tu non guardi proprio la Roma, secondo me. E non capisco perché parli di Zaniolo, che è e rimarrà un giocatore della Roma. Boh, fa un po’ te, e se ti diverti così…

    • Sardegna giallorossa.. va bene anche io rispetto il tuo parere e inel tempo vedremo…
      Dandolo non mi hai risposto ai quesiti tecnici ..hai fatto il politico del caso..su una cosa hai ragione non sono 2 anni ma 100 partite si…

  4. Buongiorno popolo giallorosso..non a devo dubbi che dopo una prestazione del genere il futuro di zaniolo non e a Roma..mi fate schifo ..giornalisti di mexxxda..

  5. Non è un discorso che riguarda gli altri ,ma la società,se la Roma lo vuole tenere basta rinnovargli il contratto, molto semplice.

    • Non è proprio così, se arrivano gli strisciati e offrono un contratto stellare al giocatore, la Roma può fare poco..
      Io stravedo per Zaniolo, ma se dovesse andar via MAI e poi MAI a quei delinquenti.

    • Ma davvero qualcuno pensa che la famiglia FRIEDKIN (che ad oggi non ha mai puntato una plusvalenza del resto…) abbia in mente di cedere a giugno ZANIOLO alla vigilia della sua possibile/probabile esplosione, contro i desideri del mister, della città, del popolo romanista (troll esclusi) ? Perché lo scrivono “i media” ?

  6. Zaniolo via, Zaniolo resta… C’è bisogno di programmazione, non di chiacchiere senza senso, poste ad arte da parte di chi ha l’interesse a creare le condizioni per arrivare al nostro campione. Fossi in Pinto queste sarebbero le mie mosse per la Roma 2022/23, nella prospettiva di non vendere i più forti, ma gli esuberi:

    Rosa Roma 22/23

    Portieri: Rui Patrizio, Svilar, Boer

    Difensori centrali: Kumbulla, Mancini, Ibanez, Smalling, BOTMAN, Feratovic.

    Laterali destri: PEDRO PORRO, Karsdorp.

    Laterali sinistri: Spinazzola, Zalewsky.

    Centrocampisti: Bove, Cristante, GALLAGHER, Mkhitaryan, Pellegrini, K. KONÈ,

    Attacco: Zaniolo, GIOVANI (Palmeiras), Abraham, Shomurodov.

    Nuovi arrivi: Svilar (già preso), Botman, Pedro Porro, Gallagher, Konè, Giovani.

    A farsi esperienza: Darboe, Tripi, Felix Afena, Villar.

    Esuberi da vendere: Fuzato, Vina, Diawara, Veretout, El Shaarawy, Perez.

    Una delle possibili formazioni iniziali:

    Rui Patrizio
    Mancini
    Smalling
    BOTMAN
    PEDRO PORRO
    GALLAGHER
    Mkhitaryan
    Pellegrini
    Spinazzola (Zalewsky)
    Zaniolo
    Abraham

    Che ne pensate?

    • Ne pensate 21 pollici versi 😂😂😂 Sarà per Konè, non vi piacciono i giocatori che vengono dal B. Münchengladbach…

    • Penso che se riusciamo a dar via Spinazzola è un affare ,non dimentichiamoci che con giocava poco perché sempre sotto infortunio

    • Per Pierluigi: è per le quote uefa. Giocatore dalle giovanili. Quando giocherebbe?

    • Pedro Porro, per distinguerlo da “Pedro Formello”, noto anche, ormai, come Poro Pedro…

    • Ciao FRANCESCO abbi pazienza, dopo ieri son tutti ‘mbriachi de Roma… si dice cosi?… non si tocca nessuno, compriamo e basta… nemmeno Diawara o Santon!
      Tutto cristallizzato ad un momento magico (per me scelgo ZALEWSKI che trova scivolando un corridoio per lo scavetto di NICOLÒ…).
      Agli altri voglio dire lasciateci far calciomercato fantacalcistico… uff!
      Tanto alla fine staremo a guardare e dovremo purtroppo affidarci “al bollito incompetente che in panchina butta fumo negli occhi per nasconder l’assenza di gioco”, dell’area rinnovata totale medica dai FRIEDKIN (ieri TUTTI disponibili, speriamo duri fino alla fine, dopo gli ultimi anni che si era arrivati ad un esorcista…).
      Adesso manca solo che il Mister trovi un ruolo in campo e insegni a Zaniolo come giocar in una squadra, che gioca da solo, egoista, fisso in terra e a protestare, se non ci riesce neanche lui…

  7. E scusate se lo ripeto per la terza volta, ma sono i sorci che ieri Gasperini, nella conferenza stampa post partita, ha indicato tra i responsabili della morte del calcio italiano: i giornalisti. Non solo loro, ma ANCHE loro. Con questa immondizia pubblicata ogni giorno. Poi dice che sono finti condizionamenti, che non contano, che l’ambiente non esiste, che se eri forte davvero la vincevi sul campo. Invece non è vero. Parola di un allenatore che a Bergamo, non a Milano, è riuscito a scrivere una delle pochissime, se non l’unica, pagina bella del calcio italiano degli ultimi dieci anni, con un progetto serio che ora viene ostacolato da chi ha paura di perdere il posto pre assegnato a inizio campionato.

  8. Titoli dei giornali oggi:
    CdS: fischi vergognosi contro i tifosi del bodo
    GdS: Zaniolo segna tre gol segnali per la Juve
    Il Mess. : La Roma in semifinale mannaggia la p……
    Tuttos : Kean per Kevin De Bruyne e 80 milioni la juve ci pensa.
    Il Temp :Peccato con il Leicester zero possibilità.

  9. Lasciateli parlare. Si cuoceranno nel loro brodo. Non gli date importanza. Sono solo, oltre che deficenti, arrabbiato perché le loro squadre sono fuori dall’Europa

  10. Repubblica…l’emarginato diventa eroe?….ancora non si arrende…GIORNALE DI 💩 VOGLIAMO SAPERE QUANDO SI PARLA DELLE PLUSVALENZE…vergogna a te e chi te legge… Zaniolo?…decide Mourinho e la Roma sia il contratto sia il prezzo adesso una società c’è…grande allenatore che sa veramente trattare tutti voi al soldo degli strisciato…mo aspetto damascelli, voglio vedere se ha coraggio di andare in conferenza difronte a Mourinho…orgoglioso della nostra Roma

  11. Se riusciamo a trovare il modo di collegare una turbina al rosicamento di questi soggetti abbiamo risolto il problema energetico per i prossimi 10 anni….

  12. A me interessa quello che dice mr Mou, se ha detto finche c’è lui in panca Zaniolo resta questo è, non si sa se rinnova, ma il contratto scade nel 2024 e manco a farlo a posto lo stesso periodo del mandato di Mou, metteteve l’anima in pace, qui non si sfugge !

    • Infatti conto su di Lui, l’unico del quale mi fidi per spessore, storia, competenza, “peso” nei rapporti con la Proprietà che l’ha ingaggiato.
      Special One = TITULI

    • Aggiungiamo che il vecchio Lupo che ci vede più lungo di tutti, sperava anche che oggi si parlasse delle sue gesta sportive. Ma come volevasi dimostrare, si è passati alle interpretazioni facciali del giocatore. Grande Mou grande Nicolo, insieme farete grandi cose ne sono certo.

    • No, perché mi pare che la clausola rescissoria di Ibanez sia 80 mln. Quindi minimo 150.
      Direi comunque di lasciare tranquilli tutti, almeno noi tifosi. Pensiamo a finire la stagione nel modo migliore, Zaniolo a dare continuità a queste prestazioni, e del resto se ne parlerà a bocce ferme.

  13. A me dei titoli e degli articoli di giornale non importa nulla.
    Possono scrivere quello che vogliono.
    Contano i fatti e le azioni della Società.
    Con ballotta i giornali scrivevano sempre che avrebbe venduto i migliori e avevano gioco facile perchè puntualmente se li vendeva tutti.
    Coi Friedkin vedremo.
    Zaniolo va assolutamente tenuto quale perno della AS Roma del futuro…..altrimenti questo futuro non sarà troppo roseo.
    E’ il caso di lanciare un segnale forte e chiaro: l’aria è cambiata.
    Allora forse smetteranno di straparlare.
    Altrimenti avranno avuto pure ragione.

  14. se zaniolo vuole restare sarà il mio idolo, se invece vuole andare via (la scelta è sempre del giocatore!) ce lo devono strapagare e con i suoi soldi compreremo un altro idolo.

    io spero che resti!

  15. L’articolo della Gazzetta è uscito poco dopo la fine della partita, era già pronto, hanno fatto solo qualche modifica. Vorrei tanto che la Roma fregasse tutti e, se proprio deve venderlo, lo vendesse al Real o al Barcellona. Sicuramente incasserebbe molto di più.

  16. Io ritengo che quanto stiano combinando le presstitute sulla guerra e sul governo sia molto più grave delle mazzate sulla Roma. E invito i pochi che ancora lo fanno a non persistere nel vizio di comprare “giornali”, per incartare il pesce c’è di molto meglio.

  17. Dopo sta tripletta, je lo dovemo da assolutamente a la giuve. Ma mica a giugno, adesso, subito. Er sistema ha deciso così…

  18. Quando la politica non vi darà più le sovvenzioni andrete tutti a zappare la terra spero presto tanto non servite a niente branco di indegni

  19. Che i “giornalisti” so sciacalli se sa, ma i tifosi delle radio Romane che l’altra settimana volevano da via Zaniolo e lo hanno fischiato col Vitesse dove stanno?
    Hanno cambiato nick.
    Ma possibile che non avete mai una via di mezzo.

  20. Ma sta cosa quando l avrebbe detto, che io ho sentito la sua intervista e nn mi pare l abbia fatto..ma so in malafede io!!!! 😁😁😁

  21. Tifoso giallorosso hai perfettamente ragione ,o Zaniolo dichiara apertamente il suo Amore per la Roma ,altrimenti con questi giochetti indotti dal suo entourage può anche Andare.
    L unico per cui possiamo fare carte false è Mou

  22. Dopo una stagione altalenante una consacrazione che mette il bastone tra le gambe agli juventini che volevano prenderlo a prezzo di saldo, con l’aiuto di pennivendoli prezzolati che lavoravano a suon di articoli ignobili
    Ora chi vuole Zaniolo si presenti con 90-100 milioni cash e se ne parla, basta chiacchiere, il giocatore forse ha altre idee oltre Roma per il suo futuro, ma di certo la Roma continuerà a crescere, sia che lo tenesse sia che mou (non pinto) scelga un alternativa con a disposizione “soldi veri”, non prestiti, buffi, ricatti.

  23. Quando c’è un contratto da rivedere ognuno fa i suoi interessi è logico, ma Zaniolo alla Roma sta bene e secondo me a voglia di restarci.
    Poi oltretutto quando uno è capace di fare gol del genere è giusto anche dargli 5 milioni all’anno

  24. ancora gente brutta con idee brutte, che valuta, ipotizza, lamenta. ha fatto dichiarazioni da giocatore di gruppo, che riconosce il valore dell’appoggio dei tifosi nel momento più buio della sua carriera.
    basta chiacchiere, quando ti capita un giocatore così fai tutto per tenerlo, qualsiasi altra idea non vuole il bene della Roma.

    • leggo due statistiche: fra i nati dopo il 1999, l’unico ad aver fatto un tripletta in una gara europea ad eliminazione è Zaniolo. gli unici due ad aver fatto doppietta almeno 2 volte, sempre in gare ad eliminazione, sono Zaniolo e Haaland.
      e ha saltato un campionato e mezzo, Zaniolo.
      non riesco veramente a concepire come un romanista ipotizzi una sua cessione. in nome di cosa? per quale vantaggio? Abraham con dietro Zalewski, Pellegrini e Zaniolo. finchè je regge, Mkhi che da il cambio. è il resto della squadra che va fatto, in caso, non vai a toccare qualcosa che già funziona.

  25. qui di emarginato ci sta solo chi ancora crede che a Roma ci sia una stampa, porelli ormai non sanno più che scrivere pur di attaccare la Roma. Forza Roma

  26. Nessuno ancora ha capito che la permanenza o meno di zaniolo la decide MOURINHO e non noi nè i friedkin e neanche il procuratore di zaniolo.
    Decide lo SPECIAL ONE sul futuro di Nicolò e credo che abbiate tutti avuto la risposta ieri sera no?…..
    Spero che lo abbiano capito anche a Torino, che vivono sempre solo di speranze….. poracci…..

  27. Partiamo dal fatto che Zaniolo non si tocca, fuori classe del genere si tengono stretti. Da come gioca (dopo due anni di stop) e si esprime a me sembra che il ragazzo sia in crescita costante e cominci a capire che Mourinho fa tutto per il bene della squadra. E se cresce la squadra, crescono i singoli. Zaniolo, dopo qualche probabile incomprensione, inizia a maturare l’idea che il Mister non può che fare il suo bene.

  28. Dopo aver letto i soliti commenti tristi, provocatori e pilotati, da parte dei soliti noti, a cui pure UB40 non ha potuto esimersi dal rispondergli.
    Posso dire, che vi dovete attaccare forte,. La juve dal Falso in bilancio, se vuole Zaniolo , deve cacciare i soldini…tanti soldini, che ora come ora non può permettersi, a meno che Paratici ( che dovrebbe essere radiato) non si prenda qualche altro pippone juventino. Tipo Arturo…o McKennie…
    La frase : “Zaniolo sono due anni che gioca male…” Fa coppia con ” Gli scade il contratto nel 2023.
    Se dovete scrivere @@ , abbiate almeno la decenza di documentarvi prima…
    Per Il resto ” ZANIOLO NON SI TOCCA.
    (P.S.= nel 3 gol ha tirato talmente forte che il pallone e’ rimasto impigliato nella rete…Spatapammm…ahhbbbb rint e pakk

  29. Domanda stupida, dato il contesto, risposta evasiva. Ma, attenzione, non dipende a da lui, fosse per Zaniolo non si muoverebbe da Roma neanche con la forza pubblica, per tanti motivi, anche extracalcistici. Lui il contratto era pronto a firmarlo a novembre, è stata la Roma a stoppare tutto, ed è la Roma che decide, non lui. Il resto sono stronzate di alcuni giornali che conosciamo tutti, Tuttosport ha attendibilità sottozero, servi e lecchini come pochi, Gazzetta ha una avversione per Trigoria, c’è qualcosa che è successo che noi non sappiamo, ma è palese, non sono mai stati obiettivi tutto l’anno, gli altri onestamente cavalcano le idiozie di questi, notizie vere e proprie non ci sono. Insomma, ad ora, il nulla più totale. Io sono tranquillo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome