Zero alibi

100
1188

AS ROMA NEWS Il tempo degli alibi è finito. Per tutti. Cacciato l’allenatore, considerato troppo scomodo in certe dichiarazioni, e antiquato per il suo modo di schierare la squadra, adesso la Roma deve far vedere sul campo una reazione decisa a partire da questa sera contro l’Hellas Verona.

La partita sulla carta dovrebbe essere alla portata dei giallorossi, ma le numerosissime assenze rendono la sfida insidiosa. Anche il Verona però non se la passa bene: tra squalificati e giocatori sacrificati sul mercato (Baroni ha appena perso Ngonge, il calciatore di punta della squadra) i gialloblu arrivano all’Olimpico in emergenza esattamente come i giallorossi. 

Il pomeriggio dell’Olimpico si preannuncia freddo dal punto di vista climatico, ma  particolarmente bollente sugli spalti: lo spettro di Josè Mourinho continuerà ad aleggiare ancora a lungo specie se i risultati non saranno all’altezza delle aspettative. Lo stadio molto probabilmente non risparmierà una contestazione (ma non durante la partita) a squadra e proprietà. 

Sarebbe però sbagliato continuare a pensare al passato. Quello che conta adesso è il presente di questa Roma, che si chiama Daniele De Rossi. A lui spetta un compito difficilissimo: quello di trascinare in Champions una squadra per molti non all’altezza di lottare per le prime posizioni. Una visione che il nuovo allenatore sembra non condividere: “Siamo forti, possiamo arrivare tra le prime quattro. Non sarà facile, ma non è impossibile”. 

La piazza lo ha accolto alla grande, e anche ieri in sala stampa sono volati baci e abbracci. Ma De Rossi sa che il rischio di bruciarsi su una panchina come quella giallorossa è alto. In passato altri calciatori particolarmente amati, da Voeller a Conti, non hanno avuto molta fortuna in veste di allenatori della Roma. Ecco perchè servirà un appoggio incondizionato di tutti al nuovo tecnico, a cominciare dalla squadra, che dopo i mal di pancia dei giorni scorsi adesso non ha più scuse. 

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteMourinho rifiuta l’offerta dell’Al-Shabab: i motivi del no ai sauditi
Articolo successivoPellegrini incassa la fiducia di De Rossi e prova a riprendersi la Roma

100 Commenti

    • Bravo Forza Roma, deve essere mezzo pieno perché quello che conta è la Roma e non il Mou di passaggio.
      Giustamente come dice Fiorini il ricordo delle dichiarazioni “forti” contro giocatori e società fatte in questi tre anni non devono e non possono essere perdonate a chi a tutti gli effetti era un dipendente e collega.
      Per non parlare del modo indegno con cui faceva giocare la squadra.

    • il problema è la presidenza, la asroma ha debiti per 108 milioni, gli altri sono prestiti dei friedkin per fare i loro di fatti e non cose concrete per società e per la squadra.
      ergo secondo il mio punto di vista perdete, specie su questo sito, il vero problema.

    • “Ve faccio arriva’ decimi”.
      E’ forte abbastanza sta dichiarazione?

      No, è una calunnia, come stabilito da un tribunale della repubblica che ha condannato Repubblica (il quotidiano stavolta) a risarcire Daniele De Rossi il quale ha devoluto la cifra al Bambin Gesù.
      Siete feccia come loro, calunniatori, persino peggiori perché nascosti dietro un comodo anonimato.

    • Stingray è un calunniatore protetto dall’ anonimato. Anonimato che non proteggeva “La Repubblica”, e che, dopo querela, dibattimento ed indagine ha portato, per la calunnia qui riprodotta dall’ improvvido Stingray (calunniatore anonimo), ad una condanna, devoluta da Daniele De Rossi a favore dell’ ospedale pediatrico bambino Gesù. Adesso basta con questa calunnia: capito “Stingray”, capito “Giacomo”, capito “Pietro Spezzuti”?
      Mi rivolgo alla redazione: siamo noi del forum a dover intervenire per proteggere da chiare calunnie un personaggio pubblico (e quindi la credibilità di giallorossi.net) o sareste voi? Grazie

      Forza Roma

    • Visto che c’e’ una condanna passata in giudicato inviterei la spettabile redazione di Giallorossi.net a bannare i commenti calunniatori tipo quelli di stingray.

  1. Oggi sto a casa mi prendo un pomeriggio di riposo.
    Ho ceduto l’abbonamento al figlio di un mio vicino di seggiolino.
    Ho bisogno di aria e di staccarmi un pò dall’ambiente AS Roma.
    Copriteli che farà abbastanza freddo.

    + ultras +

    • Oggi speriamo che i tifosi giallorossi diano un segno di vita.. che le musichette, le luci degli show americani non abbiano annebbiato la vista di tutti. Che si ricordano di essere tifosi della Roma che non si fanno prendere in giro con fattori “ambientali”.
      Un tifoso “olandese” commentando l’intervista di DDR ha detto che Friedkin ha dovuto prendere le decisioni per salvare la baracca Trigoria che stava affondando, lo ha fatto per i dipendenti (??!).
      È un bel romanzo…
      Hanno licenziato Mou ora perché arrivavano 3 partite teoricamente facili vincendole ci saremmo di nuovo avvicinati alla zona Champions/EL e sarebbe stato duro mandarlo via a fine anno.
      Quindi licenziandolo ora prendono due piccioni con una fava: danno a DDR la possibilità di beneficiare di un avvio facile e non fanno mercato per gennaio (il DS non c’è e DDR ha detto che la squadra è forte)
      Sarebbe stato più logico mandare MOU via ad inizio anno ma non potevano (finale di EL troppo vicina) hanno aspettato il momento di difficoltà..
      Questa squadra è da rifondare (basta provare a metterli a 4 dietro e capisci che ha carenze) e DDR non potrà farlo da solo senza l’aiuto dei Friedkin ma loro invece che prendere rinforzi gli hanno promesso il premio Champions.. perché non quello scudetto????
      Caro Tifoso olandese bello girare la frittata..

    • Chi se trae dalla lotta

      E’…..

      A parte la battutta che ci fa tornare bambini.

      Bluson ti stimo e ti capisco, ma non mi adeguo, sei un grande tifoso della Roma !!!

      La Roma non ti ha tradito , la Roma va sostenuta sempre !!!

  2. Noni, aggrappati a Lukaku, un prestito, a Dybala, stella cadente, a capitan futuro esordiente al posto del licenziato allenatore più vincente della storia.
    La casa brucia, scappa il ds e forse l’ennesimo CEO.
    Grazie Americà
    FriedkinOut!

    • ora che è stato esonerato mourinho, non va più bene nulla? Strano eh! la società è la stessa da 4 anni, i giocatori più o meno sono quelli, e l’accordo con la uefa è stato stipulato a settembre del 2022.

    • Tutti vedovi inconsolabili
      Secondo me se Mourinho aprisse un locale da 1000 posti a Roma avrebbe sempre il pieno

    • siete il male della Roma. Fino a una settimana fa era tutto perfetto e chiunque esprimesse il mino dissenso veniva definito: laziale, cerebroleso, gufo, ecc ecc. Tifate la Roma, non Mourinho. BASTA

  3. A furia di gufare lo sfascio si è materializzato. Adesso per DDR gli esami cominciano subito; oggi non vedrò la partita ma mi auguro una vittoria (aspetto solo tre punti per evitare l’inizio del toto successione allenatore). Forza Roma!

  4. Daje Daniè siamo tutti con te !!
    Ti prego solo di non farci più vedere quello spettacolo indecoroso in campo e in panchina con espulsione multiple una giornata si e una no che è stata la vergogna più grande oltre ad aver preso schiaffi da Pippo Pluto e Paperino ovunque abbiamo giocato.
    Basta tensione dentro e fuori dal campo, basta far credere alla tifoseria con la quinta elementare di essere in guerra con il mondo intero
    Siamo tutti con te Daniè dimostra che questa squadra TROPPO TROPPO bastonata può essere qualcosa di più e che non esistono solo 10 inutili più Dybala i tifosi hanno bisogno di te ora più che mai, purtroppo anche noi vittima di chi ha sfruttato il grande cuore che doniamo a tutti quelli che vengono qui a raggirarci con 4 parole che infiammano lo spirito.
    DAJE DANIé

  5. vorrei ricordare e questo cambio di allenatore non è che ci trasforma in modo particolare i giocatori sono sempre gli, la disposizione tattica dei giocatori potrebbe essere modificata in qualche particolare tipo giocare con due punte e la sotto punta dietro ma con una settimana non si cambiano schemi tattici così all’improvviso, la speranza è che i giocatori adesso sentendosi sotto esame riescono a dare il 100%, e stringere i denti per qualche dolorino inesistente tutto qua,

    • Si, almeno per un po’ dovremo aggrapparci ad un aumento dell’impegno perché dare un gioco ad una squadra che da tre anni conosce solo la palla lunga e l’improvvisazione richiederà un sacco di tempo. Ammesso che De Rossi ne sia capace. Speriamo tutti di si, sia per lui che per noi, ma al momento è un’incognita.

  6. Mourinho in due anni e mezzo ha perso tutte o quasi le partite con gli altri allenatori blasonati del nostro campionato i quali, sicuramente in alcuni casi avevano il vantaggio di avere una squadra migliore ma quando le sconfitte sono troppe non basta per giustificarle. Per me gli altri allenatori, cone si dice in gergo calcistico “gliel’hanno incartata” a Mourinho a cominciare da Sarri e Pioli per finire a Allegri e Gasperini, lasciando stare Spalletti e Inzaghi che effettivamente avevano squadre troppo forti per noi. Questo dimostra che il tanto blasonato Mourinho non era poi quel grande allenatore che tutti dicono e nn ci ha mai messo niente di suo per vincere partite che sulla carta si potevano vincere. I tifosi romanisti con Mourinho si sono innamorati di un sogno , quello di poter vincere il campionato e la champions un giorno non troppo lontano e oggi che il sogno è passato se la devono prendere con qualcuno ( dirigenza e squadra) , senza considerare che chi li ha traditi CON CERTI RISULTAtI è stato invece proprio Mourinho . Ha vinto la Conference con un gol di Zaniolo una vittoria meritata ma sudata per tutti i 90 minuti contro una squadra media di un campionato medio, ha fatto una finale Uefa perdendo per colpa dell’arbitro ma senza mai dare l’impressione di essere la squadra più forte, anzi forse mostrando che la Roma la poteva vincere solo se l’arbitro gli fischiava a favore invece che contro. Insomma, Mourinho in due anni e mezzo ci ha fatto vedere una Roma mediocre , colpa di molti ma inevitabilmente anche sua quindi ora è sciocco rimpiangerlo, lui è passato la Roma resta e aiutiamola con il nostro tifo a risollevarsi perchè Mourinho certamente non ci aiuterà più, meno male dico io.

    • Quindi ammetti che Taylor ha fischiato contro ?
      il problema di Taylor è che è un igenuo e si fa sgamare quando indirizza le partite, se prendesse lezioni da Orsato nessuno potrebbe più criticarlo.
      Invito tutti a leggere le statistiche di Milan Roma e vi verrà spontaneo chiedervi “come mai la Roma avendo fatto meno falli ha tre volte le ammonizioni del Milan ?”
      La mossa dei Friedkin è simile a quella di Sensi quando esonerò lo scomodo Zeman per prendere Capello.
      A meno di colpi di pazzia nessuno attaccherebbe l’irreprensibile Daniele , campione del mondo come giocatore e campione di Europa come staff federale, oltre al fatto che conoscendo la serietà di De Rossi, in panchna ci sarebbe meno spettacolo.

    • Mou esalta i giocatori forti. Ma anche l’Inter del triplete non aveva un grande gioco o schemi. Sarà pure carismatico ma nessuno dei nostri, seppur mediocri, giocatori è cresciuto\migliorato con lui. La Roma non è una grande squadra e quindi Mou, secondo mio opinabile parere, non è l’allenatore adatto. Forza Roma Sempre

    • Taylor ci ha dato addosso proprio per Mourinho.Probabilmente aspettava sta partita dal 2015. I conti in sospeso tra Taylor e Mourinho alla fine li abbiamo pagati noi, non lui.

    • Non so se valga la pena rispondere ad account mai visti nel corso dell’anno e che ora escono per dare addosso a Mourinho, ma ci provo
      Abbiamo perso contro Sarri, Allegri, Pioli e Gasperini per colpa di Mou??
      Ok prendiamo i loro giocatori e confrontali con quelli della Roma .. dove la vedi sta netta superiorità??
      La Juve ha avuto un passaggio a vuoto in 1 anno ma dimmi in quale reparto è meno forte?
      Il Milan sta lottando per lo scudetto e gli esterni ed il portiere che hanno li sognamo al fantacalcio.
      L’Atalanta ha una società con i contro.. prende giovani e li trasforma in campioni, li vende e reinveste..chiama Pinto e dimme quando ti è successo??
      La Lazio è più al nostro livello, ma alcuni singoli li prenderei..
      In conclusione senza investimenti della società tu sei dietro queste squadre e può allenarti anche Guardiola..

    • sarà l’europa league in caso di passggio del play off, a toglierci enormi energie…

      andrebbero recuperati tutti, dal fantasma della difesa, ai rientranti dalla coppa d’africa, fino ad abraham…

      allora forse puoi giocartela sui 2 fronti.

      ❤️🧡💛

      ❤️🧡💛

  7. Se po vince e se po perde ma torniamo a parlare de pallone il Tiranno se ne’andato calci sputi risse l’arbitri il Var i guardalinee Villar Majoral campi de plastica Karsdorp il traditore squalifiche… basta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Confesso che ho un velo di tristezza dentro, per tutto quello che avrebbe potuto essere e non è mai stato…e non nego che mi ci vorrà un pò di tempo per scrollarmi tutto ciò di dosso, ma oggi pomeriggio, al fischio di inizio io continuerò a tifare quella maglia e quei colori che amo. Non ci sono delusioni e amarezze che mi possano impedire di amare la Roma e i suoi meravigliosi colori, quindi signori miei, volenti o nolenti da oggi si volta pagina e senza dimenticare il passato recente…FORZA ROMA e daje DDR e…🤞🤞🤞speriamo bene🤞🤞🤞
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  9. come avevo scritto qualche settimana fa, mourinho aveva messo la proprietà con le spalle al muro dicendo che voleva restare.
    Lui aveva capito benissimo che la società l’aveva fatto fuori!
    Adesso il paracadute non c’è più non solo per i giocatori ma anche per questa dirigenza.
    Cmq ormai il portoghese è il passato, il presente e probabilmente il futuro dirà De Rossi. Un futuro dove avremo un nuovo ridimensionamento fatto probabilmente di nuovi giovani e qualche altra stella cadente azzoppata per silenziare la piazza.

    • esatto ma a quanto pare alcuni non lo hanno capito mettici pure che in tanti rifiuteranno la Roma per non lavorare con questa proprietà accattona

  10. io seguito a non capire alcune cose: se va contestata la proprietà è perchè la Roma non va , giusto ? ok , ci sto, sino qui, pure io. Allora perchè tutta sta contestazione deve coincidere con l’uscita di mourinho ? oltretutto in un momento, questo si, in cui la squadra andrebbe spronata e sostenuta? dove erano tutti questi contestatori quando per 2 anni abbiamo assistito a performance ridicole, a mercati ridicoli, a tensioni dentro e fuori la roma e basta ? ah già ! dimenticavo : stavamo tutti inebriati dalle sfolgoranti notti di coppa ed anestetizzati dall’imperatore di setubal il quale additava di partita in partita i colpevoli della pena che faceva la squadra. Già. avevo dimenticato il teorema e dogma fondamentale: no mourinho no Roma. ma pensa te ….- Prego la redazione di pubblicare perchè non è la prima volta che esprimo disappunto verso l’adorazione del santone… ed il post… rimane nel web più remoto. grazie. un semplice tifoso della Roma.

    • Te rispondo io ,perché mancano difensori e hanno preso in prestito un 18 della Juventus ,te basta?
      #FreidkinOut

  11. Oggi verranno fischiati calciatori e proprietà. La domanda è: perché non prima?Eppure sono gli stessi dei 5 punti in 6 partite e dei due derby senza tiri in porta.

    • forse la contestazione è deflagrata dopo l’esonero non tanto perché si ama Mourinho ma in parte per onestà intellettuale in quanto si è dato al tecnico un organico indegno ma soprattutto, sempre più tifosi stanno capendo che questa società è come quei pacchi ben confezionati fuori, messi per addobbare le vetrine, ma con dentro il nulla cosmico.

    • Stingray ti riferisci allo striscione del Gruppo Quadraro post derby? ok. Ti riformulo la domanda: perché non prima? non mi sembra siano mancate occasioni per fischiare, squadra e proprietà in questi due anni e mezzo.

  12. I risultati di mourinho : in due campionati 6 e 7..zero champion league, 9 posto in questo dopo 20 partite, persi tutti gli scontri con le big (eccetto il Napoli in grossa difficoltà), grande difficoltà a vincere con le medio piccole(solo negli ultimi 15 minuti e buttando tutta la squadra in avanti, girone di Europa league con squadre di serie C dietro allo slavia Praga e quindi preliminari scomodi. Modulo 352 che subiva almeno un gol a partita nonostante lo schema fosse uno schema prettamente difensivo con gli esterni che ein realtà sono die difensori aggiunti(532),giocatori fuori ruolo che rendono male(gli esterni appunto), nessuno schema offensivo valido con lukaku attorniato sempre da due o tre difensori e riceve sempre palla alta inutile. Involuzione di molti giocatori con mourinho (Pellegrini zalenski aouar Belotti).Colpa scaricata sempre sui giocatori pubblicamente e sulla società, segno evidente che non vuole essere inserito in qst fallimenti come se lui fosse al di fuori di qst disastri.
    Attacco continuo agli arbitri, al sistema, giocatori sempre nervosi a contestare tutto
    Veniamo ai meriti : ha compattato uno stadio un tifo, i sold out, conference league che è comunque la coppa dei settimi e dove la roma era ampiamente la squadra più forte, una finale di Europa league raggiunta a discapito del campionato che ha mollato due mesi prima con partite da classico pullman davanti la porta e con pareggi risicati
    Inoltre mou viene da 4 esoneri da squadre più blasonate e ricche della Roma dove le rose le aveva. È il primo allenatore che io ricordi che scarica le colpe sui calciatori pubblicamente e mai su se stesso
    La carriera parla per lui ma le squadre che aveva erano molto forti, forse in una squadra come la roma dv si deve un po’ adattare ai calciatori che ha le cose sono diverse

    • una coppa europea vinta (dopo 60 anni) ed una sfiorata, il tutto in due anni, mai successo nella storia della asroma calcio, te basta?
      #FreidkinOut

    • Si, la Coppa dei settimi e una finale persa con il peggior Siviglia degli ultimi 20 anni, una squadra che in Spagna aveva preso schiaffi da tutti.

  13. Essere romanisti vuol dire crederci, a dispetto di tutto e tutti.
    Mou verrà sempre ricordato con affetto, per le due finali europee, una vinta e l’altra rubata, per le sue prese di posizione contro il palazzo e per aver ricambiato con tanta convinzione l’amore dei tifosi.
    Però i numeri non mentono.
    Siamo decimi in campionato col terzo monte ingaggi e con una rosa che ad inizio stagione era ritenuta da tutti competitiva per le posizioni di testa.
    Siamo usciti dalla coppa Italia giocando l’ennesimo vergognoso match di rinuncia contro le quaglie.
    Siamo allo spareggio di EL nonostante un girone oggettivamente più che abbordabile.
    Mou ha spesso scaricato la responsabilità per questi risultati deludenti sui giocatori, spesso anche additandoli per nome.
    In questo modo a mio avviso ha creato una frattura con lo spogliatoio e gettato le premesse per il suo esonero.
    Ora, come giustamente sottolinea il titolo dell’articolo, i giocatori non hanno più alibi.
    Le prossime partite decreteranno se aveva ragione Mourinho a colpevolizzare i singoli giocatori, ovvero se era il manico a difettare.
    Nonostante le deludenti prestazioni siamo incredibilmente ancora a 5 punti dalla zona Champions (più per demeriti altrui che x meriti nostri) ed in corsa in EL contro un avversario, il Feyenoord, più che alla portata.
    Mourinho riteneva di poter ancora risalire in campionato e giocarsi le sue chances in EL, altri senza cambio in panchina avevano preconizzato una parabola discendente senza fine.
    A breve sapremo chi aveva ragione, ma di certo, ora più che ,mai forza Roma e forza DDR.

    • Spero non ve inquadrino mai giusto per dimostrarvi ancora una volta che contate 0
      fai parte del tifoso medio con la quinta elementare

    • Infatti Bonucci non è arrivato perché non conveniva ai Friedkin , musica 🎶 musica 🎶 musica

    • Ahahahhaha giustamente non hanno preso Bonucci perchè la tifoseria ha detto no??? ahahahah per questo subito dopo hanno preso Hujsen dalla stessa Juventus in modalità ben peggiori?????? e subito dopo ancora hanno cacciato a calci quell’altro?
      Fate tenerezza e allo stesso tempo ride per quanto credete di contare davvero qualcosa nelle dinamiche di una società di cui siete e rimarrete solamente spettatori XD

  14. Forza Roma e un saluto a tutti i tifosi della As Roma!! alle fidanzate di Mourinho : il 14 febbraio non è lontano, siete ancora in tempo per fare una scelta: o con lui o con la Roma, dopodiché se continuerete ad amarlo al di sopra della Roma allora sarà meglio non dichiararvi Romanisti.

    • Io sono innamorata persa di Mourinho perché ha rappresentato con il suo orgoglio il Romanista ideale e non lo rinnegherò mai.

    • A me sembra fini adesso Friedkin 3 Abbocconi 0
      Gli altri comprano e noi? Niente…

    • Cara Giulia, il suo commento rispecchia chiaramente la realtà di gran parte del ns tifo: non tifate la Roma ma ricercate attraverso la Roma la riconoscenza identitaria del resto dell’Italia, mondo ecc..
      “Romanista ideale” cosa sarebbe, un allenatore di passaggio bravo a capire le vs debolezze e attuando come ha capitofa piacere a voi? oppure un uomo/donna che tifa la squadra del cuore nelle vittorie e sconfitte per tutta la vita?esiste un essere ideale tranne Iddio?
      Detto ciò Lei mi sembra una persona molto sincera e coerente, rispetto molto le persone come Lei. buon weekend a Lei e familiari.

    • ahahah cara Giulia sono tornati i distributori di patentini del tifoso romanista…
      che poi la cosa più buffa è come loro… dal comodo divano di casa, vengono a dirti/ci come dev’esse un tifoso romanista, come deve pensare e comportarsi, proprio come potrebbero fare quelli che la pensano cosi venendo allo Stadio… perchè andare allo Stadio richiede soldi, tempo e sacrifici… diventa quasi un lavoro oltre che un dovere…
      un pò come se noi ci permettessimo di dire a loro come si devono mettere sul divano e se possono fare il rutto libero…
      Gaetà… ti rifaccio una domanda, come mai il più grande filosocietario del forum l’ha preso cosi male l’esonero???

    • Giulia il Romanista ideale è quello che s’è messo a piagne ar gol de Giannini a Foggia o a quello de Cassano a Bergamo.

    • GS chi non va allo stadio e freme per la Roma è quanto meno un infelice, merita compassione.

  15. Scusate ma io mi ero stufato di vedere squallide partite piene di passaggi orizzontali o retropassaggi e qualche lancio e sbilenco per il povero lukaku…

    • Ciao GS2012, scusami ma la prima volta non ho letto la tua domanda, io ho già scritto i motivi, ma ti rispondo ben volentieri.
      Perché era l’unico punto di riferimento, perché se non ci è riuscito lui a fare risultati non vedo come possa riuscirci De ROSSI, perché senza Mourinho non rivedremo più una finale in Europa, e se per puro caso oggi giocheranno a mille ( cosa che io mi auguro, perché non voglio perdere punti contro sta società di merd veronese) vuol dire che remavano contro l’allenatore quindi si devono vergognare, perché non cambierà niente nel palazzo , unica differenza non ci sarà più nessuno che a difenderci, perché nella vita si può cambiare idea, io ho cambiato idea, se ne devono andare a meno che a giugno si faccia una campagna acquisti come si deve. e senza soldi ci credi poco ..

    • grande Gaeta 🙂
      condivido tutto ovviamente…
      mi fa un’effetto strano leggere i tuoi post senza attacchi all’arbitri, al palazzo, ai media… quella battaglia che in passato ti avevo più volte scritto che le nostre lamentele servivano a poco senza la voce di un dirigente importante che facesse da megafono… e per una volta ce l’avevamo 🙁
      e leggere attacchi alla società da un “filosocietario ufficiale”… viviamo proprio in un modo al contrario

  16. Friedkin OUT, giocatori senza attributi , facili semplificazioni, se chi nella difficoltà di un 9 posto in classifica ha già individuato i colpevoli, assolvendo solo una parte, quella del tecnico esonerato.
    Io francamente vedo colpe da parte di tutti, proprietà, CEO, GM, tecnico e pure dei tifosi se dovessero contestare ora la squadra dopo averla sempre sostenuta in questa stagione anche di fronte a prestazioni oscene.
    Ma chiedo, il mutismo della proprietà disturba solo ora? Il paraculismo disturba solo ora? L’ammerecanismo disturba solo ora? E i giocatori, per i quali si sono riempite piazze e aeroporti, chiesti a gran voce rinnovi, erette statue a chi li aveva presi, ora sarebbero diventati improvvisamente delle pippe senza attributi? Io in questi mesi se c’è una cosa che ho visto sempre, quella è stata l’impegno profuso dai giocatori, testimoniato dal fatto che tante partite le abbiamo recuperate negli ultimi 15’.
    Che poi ci fosse qualche giocatore non più in sintonia col tecnico questo è forse vero, ma bisognerebbe anche comprendere perché ciò è avvenuto.
    Io francamente non me la sento di condividere certi striscioni e di fare semplicistiche divisioni tra buoni e cattivi.
    Il film della Roma made in Texas è chiarissimo per chi ha la capacità di analizzare gli eventi occorsi sin dall’insediamento dei Friedkin.
    La scelta di non parlare e di non presentarsi ai tifosi è stata irrispettosa da sempre, mentre in molti all’inizio la consideravano una dimostrazione di grande serietà.
    La scelta di subire le decisioni del palazzo senza mai fiatare anch’essa sbagliata, e mi riferisco a situazioni occorse sin dal 1 anno, non solo ai fatti di Budapest.
    Quanto ai giocatori, chi ha esaltato tutti gli arrivi made in Pinto ora dovrebbe avere perlomeno la decenza di stare zitto.
    Ed infine l’allenatore, al quale si può dire grazie per una Coppa di cui ha il merito maggiore e per una finale di EL purtroppo rubata, ma che in campionato ha ottenuto risultati piuttosto deludenti. Gli si può dire grazie per essersi caricato sulle spalle il compito di rappresentare una Società per 3 anni e per averla difesa, ma non bisogna commettere l’errore di pensare che l’abbia fatto per noi. Mou ci ama come tifosi ma non è romanista. Quando difendeva noi, il tecnico difendeva principalmente il suo lavoro. Al fischio finale a Tirana il suo primo pensiero non siamo stati noi, ma è stato sè stesso con il segno del 5 a testimoniare le 5 coppe vinte. Ed è giusto così perché Mou è un professionista serio.
    Ora tocca a Daniele.
    Anche lui si impegnerà per la sua carriera al pari del portoghese ma consentitemi di pensare che lui sì ha veramente gli occhi inebriati di giallorosso e l’anima pervasa dal romanismo come prima di lui Carletto, Ranieri e Conti.
    Sempre Forza Roma

    • contestare mica significa non amare, tesori bello de mamma se sei sposato e tua moglie te mette le corna nun glie fai l’applauso, giusto no?
      ecco questi americani ed i giocatori (alcuni a partire dal NON capitano pellegrini) è come se ci avessero traditi, lo capisci vero…
      #FreidkinOut

    • “… Il giorno che firmai la rescissione del contratto ero negli uffici de “La Bombonera”, improvvisamente ho alzato la testa e ho visto la Copa Libertadores in una vetrina e mi sono detto: non ho lasciato molto come calciatore, non ho lasciato nulla, per questo voglio tornare in questa squadra CHE PORTO NEL CUORE. Ho già detto a Paolo Goltz che mi farà da assistente”….” (Mie le maiuscole)

    • Vegemite sinceramente parlando tutta questa ipocrisia comincia veramente a darmi sui nervi. Non sono un difensivista ad oltranza ne prendo le parti di nessuno ma ammetto che la pochezza, vista e vissuta in questo periodo è difficile da digerire. Al momento del suo arrivo, Mourinho è stato osannato a 360° A parte qualche dubbio legittimo, non vi era un tifoso che fosse entusiasta A dimostrazione di ciò basti pensare all’accoglienza ricevuta al momento del suo arrivo oppure girovagare un pò per i vari social per rendersene conto. A tal proposito giusto stamattina stavo rivisionando alcune pagine di Gr.net tra cui questa: “https://www.giallorossi.net/mourinho-alla-roma-da-conte-ai-giornalisti-sky-le-reazioni-sono-tutte-da-ridere-video/”. Dove vi erano solo alcuni dei tanti commenti ricchi d’euforia. Entusiasmo che continuava imperterrito dopo la vittoria ottenuta in Conference League. Chissà cosa sarebbe accaduto se avesse vinto anche la seconda Finale ampiamente sottrattaci da un arbitraggio indegno. Come minimo sarebbe stato “Santificato!” Ed invece ecco che a causa di alcuni risultati non ottenuti, viene cacciato in maniera umiliante. Logico che lui continuerà ad intascarsi parte dello stipendio ma un personaggio di tale caratura, dopo essere stato osannato in tutti i modi possibili meritava davvero un trattamento cosi’ umiliante?. Come già detto in precedenza: 2 Finali Eurpee e 41sold-out consecutivi, non vanno sottovalutate. Che oggi lo si voglia far passare come un totale incapace, addossando su di lui tutte le colpe mi spiace ma non sono d’accordo. A costo di risultar antipatico, ma non è che tante volte qualche demerito ce l’hanno anche quei tifosi, che troppo spesso incensano taune personalità carismatiche, salvo poi buttarle a mare quando le cose non vanno per il verso giusto? Solo un dubbio… Sempre Forza Roma💛💖

    • Si disturba solo ora , si dice meglio tardi che mai.
      Ora sono tre giorni che si invoca la compattezza, lo stare vicino alla squadra, ect ect. Fino a domenica scorsa ,i messaggi erano i soliti, svegliatevi, ma come è possibile che un intero stadio si è fatto ammaliare da Mourinho.
      Io , come molta altra gente , altri tifosi , non abbiamo mai sperato di perdere , augurandoci di perdere , per poter dire : Avevo ragione io, cosa successa per anni qua sopra contro tutti i tecnici , anche contro chi faceva gioco, Di Francesco e Fonseca, accusati di essere troppo sbilanciati.
      I teatrini Mourinho li faceva. perché lo schifo perpetrato ai nostri danni è troppo evidente, e non cambierà niente manco adesso, troppo importante per i servi del palazzo il brand delle strisciate , seguito da quello del napule ( i pellegrinaggi al santuario di Soccavo ne sono l’esempio) e il potere di un pregiudicato ora anche Senatore della Repubblica. E i nostri Gianni e Pinotto ( chiedo scusa ai due attori ) muti, muti di fronte lo schifo della finale , in cui ci hanno tolto un trofeo e 70 mln di incassi Champions…
      Oggi scendiamo in campo con le pezze, con un ragazzino senza esperienza , ( che ci ha già incartato un derby, ) e con un allenatore senza esperienza, perché lo dice pure Fiorini , non basta essere stati GRANDI CAMPIONI, i precedenti di Voeller e Bruno Conti lo dimostrano,.
      Comunque io spero di vincere , voglio vincere , nonostante tutto , ma dure che ora andrà tutto bene è quanto di più falso ci sia..
      Mettiamoci d’accordo , se scendono in campo e sfoderano una GRANDE prestazione , vuol dire che lo facevano apposta e quindi vanno presi a calci in cul*, se invece il tram tram sarà lo stesso , allora Mourinho non teneva colpe.
      Le frasi contro i giocatori , andatevi a leggere cosa ha detto Sarri, contro i suoi giocatori , dopo la batosta di ieri sera, tutto a posto.

    • Alberto, a sto mondo esitono soggetti, che pur di rimanere accanto al proprio partner accettano qualunque nefandezza corne comprese 🙃

    • Ribadisco, se oggi in panchina ci fosse stato Mou, non ci sarebbe stata all’ordine del giorno una contestazione verso i Friedkin o verso i giocatori.
      Quindi col portoghese ancora in sella @@@ caro Alberto il marito tradito avrebbe continuato ad applaudire convintamente la moglie fedifraga.
      @@@ Stingray, nella vita fortunatamente ognuno di noi ha più di una passione. Una non esclude l’altra. Al sottoscritto al mattino piace sia il toast col Vegemite che il pane con la marmellata.
      @@@ Basara, io ho scritto chiaramente che le colpe sono di tutti, non le ho addossate solo al tecnico, quindi non sono certo io un’ipocrita in questo momento. Peraltro mi sono già espresso sull’argomento. Io non avrei esonerato Mou, per tutta una serie di ragioni.
      @@@ Gaetano, ognuno risponde di quanto scrive. Ci sono “tifosi” che pur di avere ragione tifano contro la propria squadra, altri che pur di avere in panchina il loro tecnico preferito sono disposti ad andare all’inferno. Io non appartengo a quelle categorie. Per me il bene della Roma viene prima di tutto e nel mio ruolo di utente di questo forum non ho mai risparmiato critiche a nessuno. Le critiche ai Friedkin e ai giocatori fatte ora mi sembrano fuori tempo massimo e funzionali solo a quella parte di tifosi che ha erroneamente identificato la Roma con Mourinho, quando invece i problemi ci sono da anni e il sottoscritto li ha denunciati sistematicamente.

    • Vegè da parte mia perplessità e critiche sono iniziate dal dopo Budabest (ma dopo minuti che nessun diregente abbia commentato quello che er successo)…
      per il resto più o meno è quello che scrivo, non bene come te, ma anch’io e lo trovo pò strano, non ricordo di aver mai condiviso i tuoi post 🙂
      sul finale ti vorrei ripete quando mi dicevano le stesse cose del Capitano, ma se il Capitano come Mou alzavano un Trofeo con la nostra maja non l’alziamo anche noi??? ma perchè Batistuta ha lottato per lo Scudetto della ASRoma o soprattutto per lui??? su cammelone ne sono addirittura sicuro… sempre noi romanisti abbiamo alzato uno, che dovevano essere due più forse un terzo, Trofeo in una bacheca che era vuota da un decennio!!! ma che me frega se Mou lo fà prima per lui e poi per noi…
      Basà… so che vuoi che non ti nomino 🙂 ma come hai scritto, io non ricordo nella mia vita da romanista due finali europee (che dovevano essere due Trofei)… non riesco a concepire come lo si può sminuire cosi tanto rispetto ai 6/7 posti… come i 40 e passa soldout…fatico proprio ad accettarlo…

    • @GS2012, Non ce l’ho con nessuno ma sai che c’è: A me piacciono da mori’ (si fa per dire) coloro che salgono sul piedistallo e senza neppure conoscerti ti etichettano senza farsi troppi scrupoli! Nell’attimo in cui li contraddici, tirano fuori tutta loro scaltrezza. Dotati di una parlantina eloquente, ti propugnano una verità tutta loro. Non importa se sia giusta o sbagliata, l’importante è che tu ne venga surclassato. Un lavaggio del cervello sottile e sistematico, messo in atto da chi vuole avere ragione a tutti i costi. Contenti loro, contenti tutti!

    • @@@ GS2012
      Ciao, il realtà io e te abbiamo già discusso in passato, ma forse non eravamo sulla stessa lunghezza d’onda 😉. Detto questo al tifoso non deve interessare il motivo per il quale un tesserato della Roma si rende protagonista di grandi prestazioni. Se lo fa per la gloria, per sè stesso, per l’allenatore, per la maglia, per soldi ….. l’importante è che lo faccia. Per questo ho trovato esagerato e strumentale lo striscione che voleva accreditare il tecnico per qualcosa che molto difficilmente credo lui sia, ovvero un tifoso della Roma.

  17. Volevo far presente che il napoli ha preso già 2 o 3 giocatori, noi il 18enne in prestito dalla juve. La corsa Champion e’ aperta, ma per chi? Speriamo in un miracolo, ma ci vorrebbe qualche innesto. FORZA ROMA, AD MAIORA SEMPER

    • Vero Gerry il Napoli ha fatto 3 acquisti , ma non è che abbia preso tre fenomeni, il primo Mazzocchi non solo gli ha incartato la partita col Torino ma si è pure infortunato con la Fiorentina, e il suo curriculum di infortuni a Salerno lo conoscevano tutti.
      Resta il fatto Del Laurentis può permettersi acquisti anche grazie ai falsi in bilancio che va facendo , a incominciare dall’acquisto di Osimehn per cui è stato rinviato a giudizio …tutto a posto

  18. Forza Roma e Forza Daniele, tolleranza zero verso la proprietà che si è vigliaccamente nascosta dietro l accordo capestro con la Uefa

  19. L’unico che ha degli alibi è De Rossi, perchè è appena arrivato ma sono sicuro che lui stesso non si da degli alibi. I giocatori invece ora non hanno più alibi, da qui a fine stagione devono correre ed impegnarsi, anche perché adesso non c’è più la scusa Mourinho. Daje Roma Daje e Daje DDR Daje

  20. Media punti in questo campionato: 1,45.
    Posizione attuale: 9no posto!
    17 punti sopra l’ultima, 22 dalla vetta!
    12 punti dalla retrocessione, 5 dalla champions.
    Vittorie 8, sconfitta 7!
    Scontri diretti vinti 1.
    Questi i numeri, purtroppo impietosi.
    Per DDR fare meglio sarà una passeggiata

  21. Ma non sarete voi che siete abituati ad avallare qualsiasi decisione societaria a non vedere che andate contro gli interessi della Roma? Vi sta bene il ridimensionamento? Dovete farvi insegnare da me a leggere l’intervista rilasciata dalla Souloukou? L’esonero di Mourinho è solo l’inizio. Forse neanche serve fare troppo clamore per mandare via i Friedkin, viste le notizie che circolano ma una spintarella io oggi provo a dargliela.
    #FRIEDKINOUT

    • Che presunzione, addirittura devi insegnare a leggere agli altri? il problema dell’Italia è che esistono troppi “analfabeti strutturali” cioè sanno leggere ma non capendo il contenuto di ciò che hanno letto non sanno spiegarlo. Non vorrei che tale presunzione significhi proprio questo, vi insegno io ma se non hai capito metterai l’idea sbagliata in testa agli altri. #presunzioneavalanga

    • 93 milioni di stipendi ti sembra un ridimensionamento? 20 m per il prestito secco di Lukaku pure? Mancanza di progettualità, questo si. Vogliamo gli sceicchi oppure il fondo Pif al posto dei Friedkin? Certo che si. Ma n ce vengono in Italia ! Ne’ da noi ne’ dalle strisciate del Nord. Perché? Semplice: perché qui non ti fanno fare nulla a cominciare dagli stadi. Potremmo discuterne per ore , contestare la proprietà in ogni momento, ma non cambierà nulla. Almeno questo è il mio pensiero.

    • Se è quello che senti di fare, fai bene. Del resto non siamo ancora schiavi del regime del pensiero unico, quindi una contestazione civile ci sta tutta. Resta il fatto che giocatori e allenatori si possono sostituire abbastanza facilmente, più o meno bravi, ma sostituire una proprietà che abbia soldi e voglia di mettersi in gioco nel calcio la vedo più difficile. Non che mi faccia impazzire questa proprietà, a cui ho rimproverato diverse cose, anche quando il vostro idolo vi faceva digerire le stesse cose che oggi contestate, ma oggettivamente il rischio di finire dalla padella alla brace è molto consistente. Il calcio italiano non è attrattivo per certe realtà, quindi starei molto attento a esprimere desideri che poi ci portano a potenziali rischi. Forse sei piccola per aver vissuto un Ciarrapico, ma fatti raccontare che anni furono dai tuoi amici più vecchi in curva…

    • @Aldo71 ammetterai che la Souloukou ha parlato di una sostenibilità, termine che in qualsiasi contesto lo declini allude a risorse da tenere sotto controllo.
      Ma fino a lì potrei aver frainteso, a fine mercato vendono in primavera a 200 mila euro, poi devono comprare un centrale, hanno la disponibilità di due milioni scarsi, Pinto che certo non era un bastian contrario li accanna, loro licenziano Mourinho, vuoi vedere che altro?
      Ciao
      #FRIEDKINOUT

    • Giulia ho letto le parole della Soloukou che poi, come sicuramente ricorderai, furono le stesse dei Friekin all’ insediamento ” progetto giovani e calcio sostenibile”.Poi, all’ improvviso, ci abbagliarno con l’ingaggio di Mister Mourinho. E da lì noi tutti felici perché Mou fa rima con campioni. Il mister c ha fatto vincere e sognare come non ci accadeva da tempo, però, stavolta tu, ammetterai che di calcio s’è visto poco nei primi due anni e quasi zero in questo terzo. Potrà mai essere stata colpa solo dei giocatori? o della proprietà? o di Pinto? oppure , potra’ mai essere lui l ‘ unico esente da colpe? Ti premetto che io l avrei tenuto fino alla fine se non altro per riconoscenza. Ma nel calcio la riconoscenza non esiste ed i risultati, gli atteggiamenti , il mettere il suo datore di lavoro alla berlina non hanno certo deposto a favore di Mourinho. Tu sei innamorata di Mou ed ora sei delusa, ne hai tutto il diritto e nessuno può biasimarti, però, permettimi, neanche tu puoi biasimare chi , pur riconoscente, non ne era innamorato. Ciao.

  22. Non sarà così…perché chi nasce quadrato non diventa rotondo ma se certi giocatori che finora hanno fatto pena, sfoderassero cross e tiri ed assist… le partite precedenti non avrebbero fatto solo che un danno alla Roma? O giustificherete la fronda perché vi hanno tolto dalle scatole Mourinho? Allora voi sareste della Roma? I personaggi di un serial girato alla Garbatella ragionavano così e si chiamavano Cesaroni.

    • Eppure dovreste ricordare Tommasi, Perrotta, Dzeko, Voeller e molti altri che, vuoi perché guidati meglio e posti in un contesto più adeguato, vuoi perché al primo anno di Roma, dopo una annata disastrosa si sono letteralmente trasformati.

  23. IL passato non si cancella ,io ho fatto l abbonamento anche per Mou ,oggi avrò altro da fare che prendere freddo allo stadio per vedere Pellegrini

  24. Tra un po’ si va all’Olimpico con la solita speranza di vedere la Roma vincere
    e con alcune certezze:
    1) farà freddo
    2) daje DDR
    3) grazie MOU
    4) #FiedkinOut

    Sempre forza grande ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome