AS ROMA FLASH NEWS – Tutte le ultime notizie in giallorosso in tempo reale

20
5697
d by AtomJPEG 1.5.0n

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Nuovo appuntamento giornaliero all’interno del nostro portale dove verranno inserite tutte le news sotto forma di “brevissima” per restare sempre aggiornati minuto per minuto sulle notizie della AS Roma e non perdersi mai gli ultimi avvenimenti. Queste tutte le ultimissime di martedì 3 novembre 2020:

Ore 16:00 – L’agente di Pastore parla a laroma24.it delle condizioni del suo assistito: “È vero che Javier è ora in Spagna con l’autorizzazione della società, ma non è altrettanto vera l’ipotesi di rescissione del contratto. Il giocatore tornerà a disposizione la prossima settimana“.

Ore 15:00 – Bel gesto di Gianluca Mancini, che ha donato un’incubatrice all’Ospedale Villa San Pietro Fatebenefratelli di Roma dove sua moglie ha partorito prematuramente la piccola Ginevra. La bimba aveva avuto bisogno di cure intensive prima di poter uscire dall’ospedale.

Ore 13:20 – Sfuma definitivamente la pista Boldt come ds della Roma: è infatti stato appena ufficializzato il suo rinnovo con l’Amburgo fino al 2023.

Ore 12:45 Risentimento alla coscia per Carles Perez: lo spagnolo oggi non si allena in gruppo ed è in dubbio per la gara di giovedì sera con il Cluj. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Ore 12:30 – Javier Pastore al bivio: o il giocatore riesce a rientrare a disposizione di Fonseca entro il mese di gennaio, oppure scatterà la rescissione unilaterale del suo contratto da parte della Roma. Lo riferisce oggi Il Romanista.

Ore 11:00 – La storica azienda di abbigliamento Tombolini, eccellenza marchigiana del Made in Italy, sarà per la seconda stagione consecutiva fornitore ufficiale dell’AS Roma. Lo rende noto il club giallorosso con un comunicato.

Ore 10:20 – Sarà Matej Jug l’arbitro che dirigerà la sfida di Europa League tra Roma e Cluj, in programma giovedì alle 18:55. Lo sloveno sarà coadiuvato da Matej Žunič e Manuel Vidali.

Ore 9:40 – La Roma incrocia le dita: è atteso per domani l’esito del ricorso, presentato dall’avvocato Conte insieme a Guido Fienga, contro il 3 a 0 a tavolino di Verona. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Ore 9:00 – Fuga di notizie sulle condizioni di Francesco Totti, colpito dal Coronavirus. Secondo Leggo il Capitano avrebbe avuto la febbre alta e ieri avrebbe avuto un leggero peggioramento, mentre per Il Messaggero l’ex calciatore sta meglio ed è senza febbre. LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Ore 8:30Fonseca pronto all’ennesimo turnover in Europa League contro il Cluj: per l’allenatore infatti la priorità resta il campionato e la corsa al quarto posto.

Seguiranno aggiornamenti…

Articolo precedenteProblema alla coscia per Carles Perez: è in forte dubbio per Roma-Cluj
Articolo successivoLazio, giallo tamponi: Immobile ok in campionato ma out in Champions. La procura apre un’inchiesta

20 Commenti

  1. Lopez, Fazio, Jesus Brunetto Kumbulla Cristante Villar Perez Mayorall e poi Provvidence e sr pronto Diawara! Von 5 cambi di può’ provare. Mica si gioca contro il Barcellona?

    • Je annassero a fa na proposta che non può rifiutare a Pastore… na bella coccia de pecora dalla finestra cosi er pastore capisce l’antifona

    • Dici bene… Ecco, qui può esserci l’inghippo: attendere tutto gennaio per rescindere con Pastore ed eventualmente ingaggiare il sostituto?
      Spero che in questo caso si darà precedenza al rafforzamento della squadra più che a far quadrare il ruolino entrate-uscite.

      C’è l’opportunità di fare bene in Campionato ed entrare in Champions; se a Natale saremo in corsa sarebbe un suicidio non tentare il tutto per tutto per essere tra le prime quattro, ed ovviamente apportare i necessari rinforzi all’organico è l’unico modo per farcela.

      Per me il primo vero esame cruciale per la conduzione sportiva dei Friedkin sarà proprio la finestra di mercato di Gennaio.
      Finora hanno scaricato tutto il peso della situazione sulle spalle del tecnico, fea poco dovranno decidere ben altro che il ritorno di Smalling e l’acquisto di Kumbulla, ottime operazioni, ma facili facili in confronto al bivio decisivo che incontreranno a fine anno.
      Personalmente sono notevolmente impressionato dai nuovi proprietari e, per quel che vale, li stimo moltissimo, ma mi aspetto molto da loro in questa occasione, senza scuse e senza sconti.

    • Boh, chi conosce i contratti, le tempitiche per determinate operazioni saprà quello che deve fare.

      Invece Bolts sfumato… ma perchè l’hanno mai cercato?

      Tempo da dare ai Friedkin? il mercato estivo della prossima stagione sarà molto indicativo.
      A gennaio apparte casi isolati (per la Roma gli ultimi credo siano El Sharawi e Perotti ai tempi del secondo Spalletti, non ricordo quando arrivò Naingolan) non ci sono mai stati molti movimenti di giocatori importanti o che cambiano veramente i valori in campo, e Peppe per Peppe mi tengo Peppe mio.
      E si risparmiano soldi.

    • Immagino che sia gennaio semplicemente perché scadranno i sei mesi utili dall’ultima volta che il prode Anka Sbilenka è stato in grado di svolgere attività che non fosse esclusivamente finalizzata al recupero fisico.
      Comunque, a meno di accordi bilaterali, non potremmo liberarci definitivamente di lui, ma solo dimezzargli lo stipendio fino a scadenza contratto o recupero dell’idoneità fisica.
      E purtroppo parliamo sempre di una cifra di oltre 2 mln netti a stagione.

  2. Il procuratore di Pastore ci spiega che il suo prode tornerà a disposizione la prossima settimana. Sarà la stella del Don Gnocchi , inizialmente proverà a giocare senza carrozzella , alle brutte si aiuterà con un paio di grucce

  3. 4 ML. e mezzo prende Pastore che tra poco lo metteremo nel presepe, la faccia come il c..o a continuare a prendere soldi senza fare nulla.

  4. Ma se si vende dzeco a gennaio si può comprare milik senza bisogno di diver puazzare pastore per rinforzare l’attacco una volta per tutte. Se l’avessimo preso da subito già avrebbe fatto almeno 6 reti inece delle 3 di dzeco

    • Ah beh certo! Dzeko sotto porta ci avrà pure la benda sugli occhi però voi mette a paragone dzeko co pastore? O dzeko co milik? Dai su abbi pazienza, milik se è fatto 2 crociati dzeko no, dzeko segna poco perchè gioca per la squadra, milik prima di capire il gioco è i meccanismi della squadra ci metterà un Po e segna de più Perchè…forse sta più sotto porta?…. mentre dzeko giocà da seconda punta praticamente?

    • Alla roma serve un finalizzatore…. uno che buca la rete ad ogni tiro….. questo dzeco lo fa? È vero , gioca per la squadra, ma a noi serve uno tipo ibra. Lukaku, ronaldo, gente con il fiuto del goal. Che nel piede c’ ha un mirino di precisione

    • @Marcus Gol su azione (senza rigori) lo scorso anno: Dzeko 16, Lukaku e Zapata 17, Caputo e CR7 19.
      Su azione Dzeko ha fatto 3 gol in meno di CR7 e UNO meno del “cecchino” Lukaku… non è che tu guardi le partite della Roma e vedi le azioni sbagliate di Dzeko ma NON guardi quelle delle altre e non ti accorgi che gli attaccanti a volte sbagliano e poi ti fai convincere da highlights (che oramai sono mega bugiardi… guarda se trovi UN immagine della gomitata in faccia di Roma-Fiorentina e non parlo di Castrovilli ma dell’altra poi non fatta più vedere) e stampa che Dzeko sbaglia mentre Lukaku è un cecchino? Alla Roma semmai mancava un “secondo” finalizzatore di livello, io spero e credo che possa essere Pedro insieme all’ottimo contributo di Miki… Poi certo uno che si possa alternare e che abbia esperienza sarebbe stato MOLTO utile.

  5. Ma i giocatori della L hanno il corona solo durante la settimana ?
    Che STRANO PROBLEMA.
    Ma esistono tamponiChLeague e tamponicampionato ?
    Forse i dottori dovrebbero studiare questi strani casi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome