CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

39
648

CALCIOMERCATO ROMA MINUTO PER MINUTO Tutte le notizie di mercato aggiornate in tempo reale di questo giovedì 1 febbraio 2024 sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale: 

Ore 20:00 – SI CHIUDE IL MERCATO INVERNALE 2024 E’ scoccato il gong delle 20, si chiude in questo momento il calciomercato invernale 2024. 

Ore 19:30 – DARBOE ALLA SAMPDORIA, UFFICIALE – Ebrima Darboe (22) è un nuovo giocatore della Sampdoria. Il centrocampista gambiano lascia per la seconda volta in stagione la Roma e sposa il progetto blucerchiato, nel tentativo di contribuire alla risalita della squadra di Andrea Pirlo.

Ore 18:50 – UFFICIALE: BALDANZI E’ DELLA ROMA La Roma ha annunciato l’arrivo di Tommaso Baldanzi a titolo definitivo…LEGGI IL COMUNICATO UFFICIALE

Ore 16:45 – CONTATTO ROMA-SALERNITANA PER SHOMURODOV – Roma e Salernitana stanno dialogano per vedere di riuscire a spostare Eldor Shomurodov (28) dal Cagliari al club campano: trattativa in corso, manca poco al gong delle 20. (Sky Sport)

Ore 16:20 – BALDANZI ALLA ROMA, CONTRATTO DEPOSITATO – Tommaso Baldanzi (20) è a tutti gli effetti un giocatore della Roma: contratto appena depositato in Lega, si attende solo il comunicato ufficiale.

Ore 15:40 – DEDIC NEL MIRINO PER GIUGNO – Amar Dedic (21), terzino destro di proprietà del Salisburgo valutato 18 milioni, è il calciatore che la Roma ha nel mirino per giugno. Solo un’uscita di Celik avrebbe permesso alla Roma di provarci subito, ma permanenza del turco ha spinto il club a rinviare l’affare alla prossima estate. (Calciomercato.com)

Ore 14:30 – CELIK, PARTENZA BLOCCATA IN PRESTITO – E’ bloccata la cessione di Zeki Celik (27) sia al Marsiglia che al Galatasaray per via della formula proposta alla Roma…VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO

Ore 13:40 – UFFICIALE: KUMBULLA AL SASSUOLO L’AS Roma comunica di avere trovato l’accordo con il Sassuolo per la cessione a titolo temporaneo di Marash Kumbulla (23) fino al 30 giugno 2024. (asroma.com)

Ore 13:10 – CELIK VERSO LA PERMANENZA – Sembra sfumata la possibilità del trasferimento di Zeki Celik (27) al Marsiglia: il club non è riuscito a piazzare Clauss e considera chiuso il suo mercato in entrata. Il Galatasaray ha chiuso per Aurier e quindi ha già risolto il problema a destra. Lo riferisce Filippo Biafora de Il Tempo.  

Ore 11:30 – SHOMURODOV IN TRATTATIVA CON LA SALERNITANA – Eldor Shomurodov (28) potrebbe lasciare Cagliari e accasarsi alla Salernitana: la trattativa è in corso. Lo riferisce Gianluca Di Marzio su Twitter.

Ore 11:00 – UFFICIALE: BELOTTI ALLA FIORENTINA La Roma annuncia la cessione in prestito fino a giugno 2024 di Andrea Belotti (30) alla Fiorentina con un comunicato apparso sul sito del club giallorosso. (asroma.com)

Ore 10:00 – KUMBULLA, VISITE MEDICHE COL SASSUOLO – Marash Kumbulla (23) si appresta a diventare un nuovo giocatore del Sassuolo: l’albanese sta svolgendo in questi minuti le visite mediche per il Sassuolo.

Ore 9:30 – RETROSCENA ORSOLINI PER LA ROMA – Prima di affondare con Baldanzi, la Roma aveva pensato di provare un assalto a Riccardo Orsolini (27) esterno destro d’attacco del Bologna. Poi però il club ha deciso di puntare con forza sul giovane dell’Empoli quando ha capito che l’affare era possibile. (Leggo)

Ore 8:50 – CELIK TRA MARSIGLIA E GALATASARAY – Con Karsdorp e Kristensen come terzini destri di ruolo, la Roma vuole cedere Zeki Celik (27) in queste ultime ore di mercato: il calciatore è conteso da Marsiglia (che però deve prima cedere Clauss) e Galatasaray. (Corriere dello Sport)

Ore 8:30 – BALDANZI, VISITE MEDICHE IN CORSO – Tommaso Baldanzi (20) sta svolgendo in questi minuti le visite mediche per la Roma. Firme e comunicato ufficiale attese nel pomeriggio.

IN AGGIORNAMENTO…

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteUFFICIALE: Baldanzi è un nuovo giocatore della Roma. L’attaccante: “Ringrazio i Friedkin, hanno creduto in me” (COMUNICATO)
Articolo successivoBALDANZI: “I Friedkin mi hanno voluto fortemente. La squadra mi ha fatto una bellissima impressione. Da Dybala avrò tanto da imparare”

39 Commenti

  1. Con Baldanzi saremo più….baldanzosi. Ragazzo dal profilo interessante (chiedere alla Rubentus) e, data la giovane età, di sicura crescita professionale.
    FMR

  2. io che credo che i Friedkin abbiano intelligentemente anticipato la programmazione del nuovo ciclo, quello che partirà la prossima stagione. A partire dal cambio di allenatore e proseguendo con questi acquisti. E’ una visione che penso sia corretta, certamente poter proseguire il cammino in EL e magari raggiungere il 4 posto sarebbero uno slancio importante. Devono ora trovare un DS bravo nello scouting vero e investire i soldi lì. non possiamo permetterci 8 mln a Lukaku, meglio prendere 8 ragazzini a 1 milione e mandarli a giocare sperando che in 2 tre anni siano crack di mercato, a nostro beneficio, ad esempio spero che per il prox anno si trovi il modo di tenere Hujsen in via definitiva. E’ giovane e molto forte.

    Volente o nolente fra 4 mesi la rosa attuale non ci sarà più (Spina – Kristensen – LLorente… etc..) e è arrivato il momento di rifondare.

    Resterà il nodo allenatore, sperando in DDR che porti a casa la stagione, ma non mi meravigllierei se poi prendessero Motta o gente di questo livello. Spero siano finite le stagioni del cimitero degli elefanti.

    Un saluto a Pinto che ha fatto errori (Shomu e Sanches su tutti) ma ha anche fatto bella roba.

    Ci sta che voglia andare a alvorare in realtà con conti apposto e solidi, dove aver mani libere

    • Io invece credo che ci hanno preso per il cxxo fino adesso, xche ora si può spendere e quindi comprare…come mai?

    • Io invece credo ci sia semplicemente chi non può o non vuole capire o ha scarsa dimestichezza con l’aritmetica di base.
      Baldanzi costerà 25 mln in 5 anni, se saranno interamente versati i bonus, tra cartellino e ingaggio. Ammortamento, 5 mln all’anno.
      Lukaku e Sanches sono costati 25 mln per un 1(UNO) anno. E a fondo perduto.
      Capisco l’ansia di scovare conferme alla tesi del complotto ma cerchiamo almeno di trovarne se non di vere almeno verosimili.

    • G.R.A. concordo
      infatti sei mesi fa non c’erano i soldi per acquistare un terzino, solo prestiti, di cui alcuni onerosi per il monte ingaggi.
      A gennaio succede il miracolo….abbocconi

    • Oltre alla corretta analisi di Grillo parlante vorrei aggiungere che Baldanzi rimane comunque un asset (come si dice ora), cioè un patrimonio della Roma. Ciò vuol dire che se, ad esempio, fra 5 anni lo venderai a 20 mln avrai ottenuto una plusvalenza pari a quella cifra. Questo per dire che con i giovani (forti) si patrimonializza mentre i prestiti sono una remissione secca.
      I prestiti possono andar bene per colmare delle lacune della rosa o rimpiazzare infortunati lungodegenti ma devono essere sani e limitati come numero, non più di due a stagione.

    • Se costa 15 o 25 coi bonus sò soldi buttati dalla finestra.

      Baldanzi è da Empoli. Pensiamo a riscattare Angelino

    • Kent è un buon calciatore. Prestito con diritto poi come Angelino per la Roma.

      Gran colpi alla Sabatini

    • @ sognare è gratis: se de nome se chiama Clark so’ ca22i amari. Come trova na cabina del telefono diventa Superman e non ce n’è più per nessuno 😁

  3. Orsolini insieme a Gudmunsson quedt’anno sono le migliori ale del campionato come rendimento , non sarebbero per niente male , se Pinto riesce a cedere anche Celik , fa’ un commiato decisamente alla grande..

  4. Io cederei più’ Karsdorp che Celik! Poi Orsolini lo prenderei e lo lascerei in prestito fino a giugno!E’ un ottimo elemento e a destra sarebbe il top!

  5. Io avrei venduto kardroop sinceramente. Un calciatore se così si possa definire inutile per la Roma. Non si inserisce, timido, senza carattere, non difende e non attacca, tecnicamente scarsissimo, vedi Salernitana. Ora ditemi se questo calciatore può essere titolare a Roma

    • Non pensi che per vendere “Kardroop” sia anche necessario un acquirente? Pronto a versare qualcosina a noi e garantire a lui almeno i 2,2 mln netti di stipendio fino al 2026?
      Se a te fa così schifo perché ci dovrebbe cascare un altro?
      In ogni caso se “devo vedere Salernitana” c’è un suo pregevole assist nel secondo e decisivo gol.
      Se non attaccasse mai non avrebbe potuto farlo.

    • il problema è che i nostri so talmente scarsi che non li vogliono nemmeno a portaportese….una cosa la devo dire però…a vendere Pinto fa dei miracoli ma non sempre…cmq a noi servirebbero esterni come Holm o Bellanova che amano la fascia fino al 90°

  6. Kumbulla ritrova Berardi al Sassuolo dopo il calcio da rigore in reazione al tentativo di castrazione. Proprio vero: gli affari sono affari…

  7. Gran peccato che non siano riusciti a definire la cessione di Celik in qualche modo, perché leggendo infatti questi ultimi aggiornamenti, io penso che si voleva fare in modo concreto un tentativo per Dedic, perché in estate sarà dura riuscire a prenderlo. Dedic se fosse arrivato sarebbe stato il miglior colpo nel mercato invernale di tutta la Serie A e noi su quella fascia destra necessitiamo di fare un gran salto qualitativo. Gran peccato perché con l’arrivo di Dedic allora si che avremmo rivoluzionato le fasce e fatto un upgrade importante. Sono contento però che perlomeno sia stato preso un giovane come Baldanzi che è uno dei pochi italiani con grandi potenzialità.

    • Si potrebbe trattare Dedic anche a mercato chiuso per farlo arrivare poi alla Roma a fine stagione. Abbiamo visto con Baldanzi che i Friedkin i soldi li sganciano senza problemi. A Kristensen scade il prestito secco e un posto te lo liberi di già. Poi uno tra Karsdorp e Celik sicuramente saluterà e quindi.

  8. Ma al posto di dedic per 18 mil non converrebbe prendere zanoli + Bellanova ? Entrambi italiani, classe 2000, ancora ampi margini di miglioramento, i migliori prospetti nel ruolo di terzino destro italiani. Magari zanoli lo riesci a prendere pure con uno scambio alla pari con celik. Mentre Bellanova si può provare a inserire karsdrop più 7-8 milioni cash . In questo modo ci libereremo di due zavorre e li sostituiremo con giocatori di grande prospettiva.

    • Dedic resta una delle nuove leve della galassia Red Bull, che è probabilmente la più grande fabbrica di talenti degli ultimi anni. C’è sempre la possibilità che rendano sotto le aspettative, tipo Daka o Keita, ma se parliamo di giocatori di grande prospettiva i giovani di Lipsia e Salisburgo stanno sempre lì

    • Allora qui il confronto proprio non ci sta. Dedic viene visto come forse il più forte terzino destro U21 a livello internazionale ora, tanto che piace molto al Manchester City e Guardiola pure ma il club che lo vuole più fortemente è il Real Madrid, ma per qualche arcano motivo potrebbe esserci la possibilità che lui possa arrivare da noi pure (francamente lui è più un obiettivo in Italia da Gobbi e può essere per loro un TOP player pure per loro come se alcuni piace Dumfries dell’Inda, Dedic ha potenzialità di diventare molto più forte dell’olandese pure). Zanoli e Bellanova non si avvicinano nemmeno per scherzo a metà del rating di un Dedic. Cioè Dedic è un obiettivo da BIG d’Europa un po’ come un Gvardiol, un Bellingham, un Camavinga nei loro rispettivi ruoli, dove un Dedic potrebbe anche essere scelto nella TOP 11 formazione dei migliori U21 a livello internazionale. Capisco spirito nazionale a patriotico e per un giovane come Baldanzi che mostra potenzialità elevate, allora ci può stare ma confrontare Zanoli e Bellanova con Dedic scusami proprio non ci sta. Se si vuole creare una squadra vincente fatta dai migliori giovani, devi riuscire a prendere i migliori talenti in vari ruoli e se fosse possibile prendere un Dedic ancora la prossima estate, deve essere uno come lui l’acquisto su cui puntiamo più di tutti, un acquisto che consideriamo come obiettivo BIG da fare se vogliamo costruire un team che in futuro vince qualcosa, e Dedic diverrebbe il calciatore più forte e prezioso che abbiamo della rosa intera (uno che se in futuro vuoi rivendere, per uno come lui se rende come penso possono arrivare offerte dai €80M in su facilmente).

    • Io di Dedic ricordo solo che, nel doppio confronto dell’anno scorso, fece la figura del dilettante, venendo travolto da Spinazzola nel ritorno.
      Però, se dite che è un fenomeno mi fido di voi, eh.

    • Bo per quel poco che ho visto io dedic ha preso schiaffi da spinazzola ai sedicesimi di EL, Bellanova ha giocato una finale di champions. Poi non dico che sono i migliori terzini sl mondo, ma sono giocatori italiani, hanno fisico ( 1,88 cm entrambi) , corsa e ampi margini di miglioramento, conoscono il campionato è hanno un Prezzo contenuto per il momento. Poi c’è di sicuro di meglio ma qualità prezzo non sono male

    • Contro il gioco di Mou nelle Coppe Europee quasi tutti gli avversari giocavano male compresi Wirtz, la stellina del Bayer Leverkusen che viene valutato sui €100M e sono state rifiutate offerte anche sui €80M, Oyarzabal della Nazionale spagnola non ha fatto granché contro di noi quando abbiamo giocato contro il Real Sociedad che è un calciatore valutato tra i €50-60M come anche il quotato Kubo nella gara di ritorno pure (che invece contro l’Inda fece vedere sorci verdi), e tanti altri giocatori contro di noi in Coppa giocarono male perché il cosiddetto “non gioco” di Mou di cui tanti si lamentano, ma che ci ha concesso di arrivare in due finali Europee, per ovviare ai limiti di rosa, con avversari che si lamentavano come letteralmente noi “non giocassimo” perché concentrati solo a costruire barricate e rompere qualsiasi trama di gioco, e più difensivo di così c’era solo il catenaccio alla vecchia maniera, quasi tutti non riuscivano ad esprimersi contro di noi, ed uno dei pochi che lo ha fatto in due partite in particolare è stato Solbakken, che poi è stato ingaggiato ma di cui molti definiscono oggi come inadatto ed un pessimo affare.
      Su Bellanova, si una finale giocata ma tipo 14 minuti perché Dumfries mi pare avesse preso una botta ed in panchina come terzino destro c’era solo Bellanova quindi Inzaghi non aveva scelta. Bellanova poi è più noto per le notizie di cronaca rosa del tipo delle corna messe alla sua fidanzata influencer con cui si lascia, si rimette insieme, è stato visto con una ex velina, le nottate in discoteca, ecc. Ha potenziale ma non fa vita da atleta, cose che faceva a Roma Zaniolo pure e la caduta di forma e prestazioni di Zalewski è dovuta non solo per motivi tattici ma anche di una vita non esemplare e di un po’ troppi bagordi notturni. Quando hai entro i 28 anni pure pure qualcuno riesce pure a cavarsela ma superata questa età, se non fai vita da atleta già incominci a calare di brutto. Dedic che leggo anche qualcuno critica, si vede che non lo avete visto giocare con regolarità, è anche uno leader di spogliatoio e dai tanti scout che conosco lo reputano un TOP ed ha un rating di A++/A+++, mentre Bellanova non ha nemmeno un rating di A- ma attualmente sul B+/B++.

  9. Certo cercare di sboiognare Shomu e Celik è effettivamente impresa titanica anche,come, nel caso di Shomu, pagando pure il 50% dell’ingaggio. Mi sa chev a giugno ce li ritroveremo sul groppone, di sìcuro Shomu che,a questo punto tanto vale reintegrare in rosa sperando di riuscire miracolosamente a trovare qualche acquirente disposto a darci qualche spicciolo.

    • considerando che se a Lukaku viene il raffreddore finché non rientra Tammy non abbiamo più una prima punta di ruolo…forse tanto vale tenercelo

  10. sempre piu’ chiaro che c’è qualcuno dietro pinto e non pinto che ha preso i giocatori.
    oggi per fortuna si chiude l’era di uno dei ds meno lungimiranti di sempre

    E’ FINITA (come al militare ho contato i giorni)

  11. Unico rammarico è stata la mancanza di possibilità nel prendere Dedic. In estate le possibilità di prenderlo potrebbero ridursi, anche perché è quello che potrebbe diventare il terzino dx più forte o tra i primi 3 più forti in circolazione. Se Celik avesse accettato la cessione, forse avremmo preso anche Dedic che sarebbe stato la “ciliegina sulla torta” di questo mercato.
    È andata comunque bene con questi giocatori presi.

    • Purtroppo sarà difficile prenderlo in estate e che cercassero di piazzare Celik fino all’ultimo significava che un tentativo per Dedic è stato fatto. Vediamo poi chi arriva come nuovo responsabile di mercato perché se ci fosse un Vivell, allora che arrivi Dedic è ancora possibile per via del loro passato legame e potrebbe anche rifiutare di andare ai Blancos in estate in questo caso pur di essere sotto la guida del suo mentore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome