CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

88
4850

CALCIOMERCATO ROMA MINUTO PER MINUTO Tutte le notizie di mercato aggiornate in tempo reale di questo venerdì 16 luglio 2021 sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale:

Ore 21:00 – Josè Mourinho vuole Filip Kostic (28) e Mauro Icardi (28) per rinforzare la Roma. Per questo Tiago Pinto è al lavoro per sfoltire la rosa: solo allora potrà provare ad accontentare il suo allenatore. Per arrivare all’attaccante argentino però sarà necessario prima cedere Dzeko (35). (Repubblica.it)

Ore 20:20 – Flamarion Petriv de Abreu (15), e Pietro Tomaselli (16) sono stati svincolati dalla Roma. Tomaselli era stato acquistato dai giallorossi nel 2015, a 11 anni non ancora compiuti, con già addosso l’etichetta del piccolo fenomeno. Promesse che per via del suo fisico minuto non sono state mantenute.

Ore 17:35 – L’agente di Pastore (32) apre al trasferimento al Monaco: “E’ una possibilità, è un club che piace al giocatore”. (laroma24.it)

Ore 17:00 – Torino al bivio per Belotti (27): o l’attaccante accetta il rinnovo oppure i granata saranno costretti a venderlo. Per il momento solo la Roma s’è fatta avanti con un’offerta da 15 milioni, rispedita al mittente. Kumbulla (21) e soprattutto Milanese (18) potrebbero finire nell’affare.

Ore 15:25 – Josè Mourinho dice no all’ipotesi Pjanic (31): il giocatore si era proposto alla Roma, ma sia il portoghese che il club hanno scartato questa eventualità, anche per i costi elevati dell’affare. (Marca)

Ore 12:50 – Il Manchester United ha chiuso alla possibilità di cedere Alex Telles (28) con la formula del prestito, come aveva proposto la Roma. Sembra quindi definitivamente tramontare la sua candidatura per la fascia sinistra. Lo riferisce Fabrizio Romano, giornalista di Sky Sport.

Ore 11:00 – Il futuro di Javier Pastore (32) potrebbe ancora essere in Francia: per il Flaco si parla di un sondaggio del Monaco. Ma a Trigoria, per ora, non è arrivato nulla. (Gazzetta.it)

Ore 10:30 – Il Tottenham torna a farsi sotto per Lorenzo Pellegrini (25). Il giocatore è in scadenza di contratto e ancora non è arrivato il prolungamento con la Roma. (TheAthletic)

Ore 9:50 – Non è affatto deciso il futuro di Florenzi (30), che la Roma ha convocato per il ritiro in Portogallo. Sarà decisivo l’incontro con l’entourage del calciatore, che chiede rassicurazioni tecniche: non vuole essere considerato la riserva di Karsdorp. (Tmw.com)

Ore 8:50 – Offerta di 10 milioni di euro per Matias Vina (23), terzino sinistro del Palmeiras: il giocatore era seguito con grande interesse anche dal Milan. VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO

Ore 8:20 – Justin Kluivert (21) verso il Nizza in prestito con diritto di riscatto a 10 milioni, che può diventare obbligo dopo un certo numero di presenze ancora da stabilire. Robin Olsen (31) invece è vicino al Lille a titolo definitivo per 6-7 milioni di euro.

Seguono aggiornamenti…

Articolo precedenteRITIRO ROMA: si ferma Calafiori per un problma alla caviglia, ok Dzeko. Mourinho: “Ogni giorno è felice, a questi ragazzi piace lavorare”
Articolo successivoCalafiori ko, ma non preoccupa. Mou a corto di terzini, Tiago Pinto accelera

88 Commenti

    • Due giocatori uguali identici oh. Io valuterei anche la sostituzione di Karsdorp con Steph Curry

    • Trofia bravissimo, hai raggiunto il livello di risposte di un lattante 👏🏻👏🏻👏🏻 Ora devi frequentare le materne per fare il salto di qualità.
      Zerocoso quando capisci quello che hai scritto spiegacelo… attenzione a non bruciarti le sinapsi

    • @Davide,non era per offesa anche perchè preciso che non ci tengo a offendere nessuno.

    • A Trofie… Vattene te fuori insieme a pellegrino

    • La cessione di Pellegrini permetterebbe a Cristante partite nel ruolo a lui NATURALE.
      Cristante ha PIU capacità di tiro , MIGLIORI aperture/rifinizione e sa CAPIRE i momenti ; quando abbassarsi e AIUTARE la mediana.
      Purtroppo non NATO a ROMA , : altrimenti pensiero unanime.

    • Fa sorridere come partano pollici versi solo per aver nominato pellegrini.
      Si fosse chiamato ciro esposito era già stato venduto e tutti contenti.
      Dispiace vedere quanto questa tifoseria sia provinciale… spero Mourinho estirpi la vostra mentalità per il bene della Roma

  1. Florenzi vuole rassiurazioni tecniche?Basta guadagnarsi il posto dimostrandosi migliori di Karsdorp ,altrimenti basta trovarsi una squadra! Pellegrini ha una clausola,poi,se il Tottenham vuole trattare e offrirci Son… 🙂

    • Purtroppo è fantascienza, ma se ci dessero Son farei i caroselli da solo per tre giorni.
      Un giocatore fantastico.

    • Il Tottenham non offrirà mai i 30 mil di clausola perché Pellegrini non vale assolutamente quella cifra mica son fessi

  2. Se ne andassero tutti e due, sia Flo che Lorenzotto, i pesi meglio toglierseli, ieri con una di serie D abbiano fatto 10 gol, con 3 titolari… Lo scorso anno lo Spezia che 4 anni fa girava da quelle serie, ci ha fatto 7 gol tra campionato e Copoa Italia, con tutti, i titolari…. ❤️💛 IL VENTO NONSTA CAMBIANDO, IL VENTO DEVE ESSERE COSÌ… ❤️💛

  3. È vecchio il giochetto del ti cerca una squadra importante, quando si sta per rinnovare.
    Io sogno una società grande, che meni sempre lei le danze.
    Caro Arsenal io per Xhaka più di tot non sono disponibile a spendere, se Lei vuole di più se lo tenga.
    Caro Pellegrini, io per il suo rinnovo le offro tot,Pellegrini risponde ma a il Tottenham mi offre il triplo, bene allora ci vada.
    Per me grande non significa, buttare i soldi alla PSG,per me grande significa una società innanzitutto seria,che non si fa prendere per il naso o per il collo da nessuno.
    Una società che decide sempre lei,le condizioni su tutto.
    Chi ci sta,si imbarca su questo battello, chi non ci sta si cerca un altro battello

    • Non so se te lo hanno detto, ma le trattative si fanno in due, se una delle due impone le sue condizioni non è una trattativa, ma un’estorsione.

    • È la Roma che paga se decide che per Xahka oltre i venti milioni non vuole andare se a loro gli sta bene glielo danno altrimenti se lo tengono.E la Roma ne cercherà un altro, sempre su quel prezzo.

      Se uno paga può fissare un limite oltre il quale non va, non c’è nessuna estorsione
      È buon senso e logica imprenditoriale

    • In effetti è la stessa cosa che è accaduta ieri col buon Rui Patricio, questa della “ti offro tot, altrimenti ne prendo un altro…”😂😂😂😂😂

    • In quel caso hanno ritenuto che 12 milioni si potevano spendere, il discorso è che finché tu arrivi sui venti milioni va bene, ma non è che puoi andare a strapagare, per dire 30 milioni un calciatore che vale dai 15 /20

      Secondo me i Friedkin in questo sono ossi molto duri, se il prezzo non è quello che dicono loro o sta bene a loro non comprano.
      Ed è giusto così, perché come dice Mourinho non si può vincere uno scudetto e poi non avere i soldi per pagare gli stipendi

    • D’accordissimo. Ed infatti da alcuni giorni propongo che a certe zavorre venga regalato il cartellino a patto che si tolgano dalle palpebre. Solo con geco, pastore e ‘nzonzi ci guadagniamo @18ml (- 13,5 di cartellini, + 30 di ingaggi lordi).

    • Quindi dario,
      tu a via Sannio non ci andrai mai, perche’ se ti sparano 800 euro per un giaccone di pelle, tu non gli dira mai, te ne do 400, prendere o lasciare. Sarebbe un’estorsione, vero? Le trattative si chiamano cosi’ perche’ si tratta, appunto.

    • Sono d’accordo. Vendete tutti e due e prendiamo 2 giocatori veri. Sia Lupo Alberto che Lazzari. Magari aggiungendo Muriqi in regalo qualcuno se li prende pure…😉

    • non l’ha mai avuta, ha remato contro Totti e De Rossi perchè voleva prenderne il posto, poi si è schierato con la sociètà contro i tifosi per avere il rinnovo alle cifre richieste. per me puo’ anche non tornare a trigoria dopo le vacanze e andare subito da altre parti. i 30 denari non mi interessano

    • Eh? Veramente Tito, un commento che fa acqua (o vino, me sa…) da tutte le parti.

      Alessandro “ha remato contro Totti e De Rossi per prenderne il posto”?? Cioè, sei serio? A parte la disparità anagrafica e di “peso specifico” tra i tre, se così fosse come spieghi le pomiciate tra Daniele e Alessandro post-europei? Forse Florenzi è così astuto da non essersi fatto sgamare da De Rossi… Ma a te non la si fa, giusto?

      Poi il top: “si è schierato con la sociètà contro i tifosi per avere il rinnovo alle cifre richieste.”
      Scusa ma… In che senso? Fammi capire, per avere il rinnovo alle cifre desiderate (e quale giocatore si è mai permesso prima…) si è alleato con la società, con la quale trattava suddetto contratto, contro i tifosi? E che c’entrano mo i tifosi? Bah. Al massimo sarebbe “credibile” il contrario di quanto dici, ovvero se avesse usato la sua popolarità per strappare un contratto migliore.

      Mah, veramente in tanti si fanno i film, magari imbeccati da qualche capiscione, e li spacciano per verità…

      Ps. Di solito non li calcolo proprio, ma in questo caso i pollicioni sono davvero preoccupanti.

    • Sto con Anacronistico tutta la vita. Ormai non mi stupisco più di niente, ma Florenzi ha stimolato ogni possibile fantasia riguardo i crimini di cui si sarebbe macchiato.
      Dal topino allo scioglimento della calotta artica, Florenzi è l’anima nera dietro ogni nefandezza.
      Eppure, guardandolo in faccia, tutto mi sembra fuorché questa mente criminale capace di ogni sordido complotto. Non so veramente se ridere o piangere.
      Roma è veramente una città strana, un grande paese più che una città, in cui il pettegolezzo e il chiacchiericcio hanno valenza infinitamente più grande del raziocinio e del buon senso.
      Torno sempre lì, a quella partita in cui l’umore di alcuni mammasantissima nei riguardi di Florenzi mutò radicalmente: da quel momento in poi è stata una slavina di fango che non si è più arrestata.

    • Anacronistico, magari saranno anche film i miei come dici te, dato di fatto è che ovunque va lo sbolognano tutti, e sai che chiediamo 2 spicci per il grandissimo terzino titolare della nazionale campione d’europa, a parti invertite ci avrebbero chiesto 40 milioni, noi ne chiediamo 9 e non se lo prende nessuno. magari non so proprio tutti film, magari non lo vole nessuno per problemi caratteriali visto che calcisticamente lo dipingete come fortissimo, magari è!!! o magari siamo tutti cosi rincoglioniti che non ne riconosciamo l’alto valore chi lo sa! rimango della mia idea, se lo riescono a vende tanto di cappello e se ce lo dobbiamo tenè sta bene in panca visto che il Karlsdrop della scorsa stagione (toccandose le palle per gli infortuni) gli è nettamente superiore sotto tutti i punti di vista.

    • Secondo me si fanno tanti strani film nella testa anche quelli che quando vedono critiche su Florenzi (o su Pellegrini) automaticamente presumono che ci sia sotto chissa quale giudizio morale sui personaggi.
      A me di fare la tetrapiloctomia psicologica sulle intenzioni recondite di giocatori e tifosi mi frega poco: In Florenzi vedo semplicemente un giocatore tecnicamente, tatticamente, e fisicamente mediocre, che ha avuto un paio di stagioni buone da esterno/ala con Garcia, poi un declino inesorabile da quando gli hanno arretrato la posizione in campo (e anche li, non mi frega molto di chi sia stata l’idea/colpa del cambio di ruolo, e’ successo e basta) fino a collezionare una litania di prestazioni veramente inguardabili da terzino. E a 30 anni ormai, non ha nemmeno piu’ la corsa di un tempo. E’ un giocatore che approccia la fine della carriera, da squadra di mezza classifica, da Sampdoria o cose del genere. Io alla Roma vorrei vedere qualcosa di meglio.

    • Tito, se se ne fa una questione di discorsi tecnico/tattico/fisico ogni pensiero è legittimo, incluso il tuo, ci mancherebbe. Florenzi può essere ritenuto adeguato da alcuni e meno da altri.
      Cosa che d’altronde vale per il 90% dei calciatori, esclusi quelli nell’Olimpo dei fuoriclasse.
      E’ quando si scade nelle accuse infamanti a poco prezzo, come traspariva dal tuo primo post, che non va affatto bene. Perché queste andrebbero comprovate sempre per non scadere nella calunnia.
      E penso che tu non sia in grado di provarle, così come tutti coloro che in questi anni hanno gettato m***a su Florenzi.

    • UB40 mi dilungo un po nelle spiegazioni perchè sei uno di quelli che leggo sempre con più piacere (la vedo come te su quasi tutte le cose.. quasi). parto da un presupposto per chiarire meglio la situazione. io amavo Florenzi con tutto il cuore, ho avuto una vita come sfondo del cellulare la foto del gol in rovesciata. poi iniziò quello che prima era malcontento e poi sfociò in diatriba tra la vecchia società e parte dei tifosi, l’unico tra i Romani e Romanisti che ha sempre difeso a spada tratta la società fu proprio Ale, gli altri due (chiaramente non potendo andare apertamente contro la dirigenza) hanno sempre dato nelle dichiarazioni un colpo al cerchio un colpo alla botte quando gli chiedevano della cosa, lui no lui sempre il paladino della società e questo è innegabile, fatto sta (magari per un infelice incastro di tempistiche) proprio subito dopo l’inizio del periodo “paladino di pallotta” gli fu fatto il contratto di rinnovo alla cifre che chiedeva quando fino a poco prima le parti erano distanti (se ricordi non si sapeva manco se rinnovava). per quanto riguarda il discorso di Totti e De Rossi hai ragione, sono voci che arrivano da dentro trigoria ma non le posso provare quindi lasciano il tempo che trovano. ma il resto è sotto gli occhi di chiunque abbia visto o sentoto una dichiarazione dell’epoca

    • Appunto Tito, come dice UB, se ne fai un discorso tecnico (come pure ha fatto dtf) la critica ci sta. Pure io preferisco il Karsdorp della scorsa stagione al Florenzi delle ultime apparizioni in giallorosso, ma questo è un nodo che potrà sciogliere solo Mourinho “godendoseli” in allenamento.

      Il problema è che gli attacchi ad personam esulano da questo criterio.

      Ad esempio, negli anni, che io ricordi solo di un giocatore sono uscite fuori “prove” che possono far pensare che abbia remato contro in alcune circostanze: Daniele De Rossi con l’audio del suo “ve faccio arrivà decimi”.
      Ok, je se sarà pure chiusa la vena in quel preciso istante e tutto quello che te pare.
      Però in questo caso anziché essere appeso al muro, una parte di tifoseria l’ha anche innalzato ancor di più a proprio idolo: certo, andava contro la tanto detestata dirigenza.

      Per Florenzi, è stato il contrario.

      E la Roma? Viene dopo.

    • Ecco il tuo ultimo commento di risposta ad UB tocca il nervo della questione.

      Ora però ti domando: secondo te se Totti e De Rossi non fossero stati a fine carriera, ma avessero avuto anch’essi 25 anni, avrebbero fatto lo stesso le bizze?
      Se la vecchia gestione “non li avesse fatti smettere” (come se non c’entrasse l’anagrafe…), come si sarebbero comportati?
      Perché io di trattative tribolate in sede di rinnovo me ne ricordo anche per loro due.
      Come invece non ricordo prese di posizione contro Rosella che gli smantellava la squadra intorno mentre sorseggiva caffè con Moggi e Galliani.

      A volte veramente sembra ci siano dei target da colpire a prescindere dai comportamenti (che, ripeto, nella maggioanza dei casi non conosciamo e ce ne andiamo per un’idea).

    • Grazie delle belle parole Tito, che ricambio volentieri.
      Con gli ultimi interventi di Anacronistico, direi che possiamo chiuderla qui.
      Cerchiamo di mantenere il dibattito sulle cose che possiamo vedere tutti e non sulle illazioni che trovo sempre spiacevoli a prescindere, pure se si parlasse del Grande Skipper che, come saprai, non è in cima alle mie simpatie. Buona serata.

    • Ti rispondo seriamente, perché il rispetto tra tifosi di AsRoma è importante. Vedi, a me importa poco se Florenzi piace o meno a qualcuno, de gustibus blabla… a me, per dire, uno come Diawara, ad esempio, fa schifo sotto ogni aspetto, tecnico e caratteriale…l’ultimo Jesus (diciamo ultimi 3 anni) solo caratterialmente. Poi, vabbè, quando vestono la maglia giallorossa non deve toccarli nessuno. Pure Immobile (e Dio sa quanto mi è costato!😉) con la maglia azzurra, per non dire quel balordo di Chiesa… ma, seriamente, permettimi di contestare un paio delle cose che dici con alcuni fatti, mica opinioni. Florenzi Alessandro negli ultimi, quanto?, 5/6 anni ad andar stretti, ha indossato la maglia titolare della Magica. E pure della Nazionale. Qualunque allenatore, “risultatista o giochista” (si dice così?) fosse nel club Roma, o ci fosse in Nazionale Conte, il povero Ventura, Mancini in panchina… (non sarai uno di quelli che, sbagliando ovviamente, dicono, ignorando l’infortunio, che Di Lorenzo, che stimo, è stato il titolare agli Europei per scelta tecnica? Sembra assurdo, ma qualcuno lo dice credimi… ). Su Fonseca stendiamo un pietoso velo. Tu però sottolinei il mancato acquisto degli arabi. Io ti invito a considerare il fatto che Florenzi ha coperto un buco improvviso nella rosa del PSG, titolare in ogni manifestazione, con risultati brillanti. Ma, finita l’emergenza, gli arabi puntano sui Neymar, i Ramos e i Mbappe…altri che lo hanno avuto in prestito non hanno soldi neanche per acquistare fazzoletti per asciugare il pianto. Tipo il Milan, che sta cercando di farsi lasciare Diaz x 2 anni ulteriori gratis, che si è messo a trattare con Cellino x tenersi Tonali senza pagarlo… ditemi, voi che fate tante chiacchiere su chi compra cosa e a quanto, quanti soldi, ad oggi 16 luglio, hanno speso in A? ( e ci metto anche Pellegrini, che per i bimbiminxxx idioti non si compra nessuno quindi è una “pippa”.) Lasciando perdere Fonseca, la peggior disgrazia capitata alla Roma dell’ultimo biennio con Kalinic e poco altro, voglio chiudere con un concetto FONDAMENTALE: Non vivo a Roma, ma vivo in questa Italia del XXI secolo e ne conosco pregi e difetti: tutte le storie più o meno reali (nel senso che ve le raccontate nei corridoi dell’Olimpico o sulle colonne dei quotidiani edizione locale, o sulle millanta radio romane piene di rivelazioni, su Florenzi 30denari, sui topini di Trigoria, ed eresie simili delle quali alcuni fanno un mantra ripetuto… le dichiarazioni di stampo ultras (sono stato 15 anni buoni in giro x gli stadi,saltuariamente, con ultras abbastanza cattivi, come c’erano negli anni ’80, in breve tutte le cavolate di stampo duro e puro ultrà alla base di (sono sicuro) buona parte delle valutazioni “tecniche” di qualcuno di voi, per me valgono parecchio meno di quel che raccolgo sul marciapiede quando porto in giro i cani… e infatti in passato l’ho fatto, e in futuro pure farò, queste storie le mollo alla velocità di Flash. E sui commenti “tecnici” su Flore di questo genere non dico altro perché giustamente mi bannano all’istante.😉

    • Sto con Tito e l’ho gia’ detto. La ‘prova provata’ che kokkodenonna manovra(va) l’ha data TOTTI, che, nella sua conferenza stampa, da una parte ‘endorsed’ pellegrini come suo erede e capitano, dall’altra ignora completamente er kokketto. Leggetevi gli artico dell’epoca e troverete non disamine di film, ma commenti a tali fatti che vanno nella direzione indicata da Tito.

  4. vado fuori notizia sento dire Milanese e Kumbulla per arrivare a Belotti.Io er Gallo con Dzeko e gli esterni che abbiamo loprenderei se proprio non si puo avere Benzema……pero una cosa ma quantisoldi vuole Cairo.Kumbulla Milanese e 10€?.Un giocatore in scadenza che ne che ha fatto faville scorso anno e all’Europeo che ci vuoi fare 35mln? …..de che

    • Milanese per quello visto lo darei ma solo con diritto di recompra. Sicuro non ci sono le basi per tenerlo a Roma dato che Mou non lo considera per la prima squadra, penso sia arrivato il momento di fargli fare qualche esperienza lontano da casa.
      Per il gallo più di 15 non li spenderei mai. Sono sempre stato un suo fan, ma un giocatore che negli ultimi 4 anni non ha mai segnato più di 10 gol(non contando i rigori) e che in 90 minuti contro il Galles (difesa Rodon-Ampadu-Gunter), tra l’altro ridotto in 10 per 40 minuti, non ha segnato neanche una volta, non vale più di 15.
      Inserire Kumbulla è fuori discussione, il ragazzo è un talento di 21 anni pagato 28M in totale.
      Se questi sono prezzi sono sicuro ci siano altri profili migliori del Belotti degli ultimi 3-4 anni.

    • Condivido
      Milanese e’ un giocatore che ha veramente dei numeri interessanti e vede la porta come pochi, mi spiace molto non sia stato preso in considerazione
      Ma io sono uno di quelli a cui piace/piaceva moltissimo Riccardi
      Se devo dare Milanese Kumbulla e 10 per Bellotti io penso male di Tiago Pinto:
      due giovani interessanti per un giocatore il cui calo e’ in questo momento indecifrabile
      Dopo Attila Monchi sono facile allo spavento
      Al Torino poi abbiamo gia’ regalato Freddi Greco per liberare Petracchi

  5. Pellegrini gode solo della stampa romana a favore, io già l’avevo messo sull’aereo….una schiappa clamorosa più di testa che di tecnica, ma anche fisicamente. Da vendere subito, insieme al “colosso di Vitinia”.

    • Io Pjanic non lo rivorrei specifico, però me dovete spiegà come fà a prendere 20 pollici in sù uno che chiede un giocatore di 23 anni che non è mai stato cercato neanche in Olanda da Ajax, Psv e Feyenoord(non me risulta nessun giocatore olandese nella storia del calcio esploso ad alto livello che non fosse uscito da ste 3), le 3 storiche del calcio olandese, gioca nell’AZ, l’hanno chiamato in nazionale per fà numero, non ha giocato neanche contro la Macedonia a risultato in ghiaccio, De Boer gli ha preferito chiunque facesse il centrocampista, però a Roma non se pò fa calcio se non arriva stò koopemeniers o come se scrive. Ma dai sù, per piacere, parliamo di giocatori che accrescano il valore, non di mezze cartucce de quelli semo già pieni.

  6. Circa la presunta notizia di Telles e del MU, se collegata alla infinata cessione con tira e molla della telenovela Smalling dello scorso anno, mi viene da dire che la Roma a livello mondiale non abbia “società amiche”, che facciano “favori” (che vadano anche a loro beneficio, però) alla Roma. Paragonando la Roma all’inter, credo che anche “sottobanco”, quest’ultima goda di maggior appoggio, tipo lo scorso anno alexis sanches, ha rescisso con il MU e poi si è accasato all’inter (favore di non far pagare il cartellino alla strisciata italica, in cambio di un sostanzioso risparmio sullo stipendio da parte del MU), oppure vendita di Hakimi al PSG in cambio di un sostanziosissimo prezzo. E con questo, non voglio significare che Hakimi non valga 60ML, ma che l’inter ha trovato senza difficoltà chi paga senza trattare sul prezzo e senza batter ciglio, quando poi lo stesso PSG tende a tirchieria per 9ML per Florenzi (che credo li valga tutti e anche qualcosina di più). Telles in prestito alla Roma, lo farebbe giocare (visto la mancanza di Spina) e potrebbe mettersi in mostra ed essere appetibile da altri per l’anno prossimo… il MU non rischierebbe quasi nulla e potrebbe trovarsi un giocatore valorizzato, quindi il beneficio (a mio avviso) sarebbe per la Roma, ma anche per il MU.

  7. se seriamente riescono a mollare pastore al monaco o chi per loro metto il poster di pinto in camera accanto alla foto del matrimonio

  8. Monaco sarebbe la soluzione migliore per Pastore,li’pure col polpaccio stirato te metti seduto al Casino’poi gioca’lo stesso!!!

    • Io sono sempre stato diretto, Pinto non mi piaceva, ma basta il colpo Mou per avermi fatto ricredere e lo dico, se piazza questi Dan ha scelto uno sconosciuto Portoghese come GM che in 6 mesi parla Italiano meglio di qualunque altro finto dirigente.
      Hanno capito tutto, che la comunicazione e l’attivita sta alla base di qualsiasi azienda se cosi vogliamo chiamarla.
      QUindi ben vengano i direttori come Pinto!

  9. Legittime tutte le opinioni.
    No agli insulti.
    A tutti i denigratori ricordo che Florenzi è partito titolare nella squadra che ha vinto gli Europei.
    E che Pellegrini era un titolare (almeno come lo sono stati Locatelli e Pessina, direi).
    Ai denigratori l’onere di provare che con Florenzi e Pellegrini disponibili l’Italia non avrebbe vinto
    (un insulto non è una prova).

    • “…Ai denigratori l’onere di provare che con Florenzi e Pellegrini disponibili l’Italia non avrebbe vinto…”
      A te provare che con loro in campo avremmo vinto lo stesso.
      Facile fare i ragionamenti “ad absurdum”.

  10. Javier…
    Dà retta, Monaco è il posto ideale per te.
    C’è anche il casinò, e tu ne hai tanti di soldi guadagnati facilmente da puntare…

  11. Oh che notizie, Tomaselli quello che a 10 anni spacciavano per un essere mitologico, metà Totti, 1/4 Messi, 1/8 Neymar, 1/8 Quicksilver e una spruzzata di Mick Jagger, manco la primavera giallorossa ha raggiunto.
    È proprio vero, 1 su 1000 ce la fa.

  12. Se riusciamo a cedere Pastore (4,5M) e Fazio (2,2M) si potrebbe avere sia Icardi che Dzeko. Ricordiamoci che Dzeko guadagna “solo” 5M, non 7,5M. Prese soldi quando firmò il rinnovo con Petrachi. Detto tutto questo, Icardi non lo vorrei alla Roma.

    • Ancora con la barzelletta di Dzeko che guadagna 5 e non 7,5? Ma basta pure, daje, e comunque ormai sono sprecati pure 5.

  13. Se ce la fa…Tiago Santo Subito! Compro la maglia di Pinto!!..
    Su Florentì DTF ha scritto esattamente quello che penso, lo reputo un giocatore mediocre tatticamente e tecnicamente, fra poco lo abbandonerà anche il fisico.. Credo si dovrà accontentare di squadre di un altro livello e abbassare le richieste, mia personalissima opinione

  14. Quindi secondo Repubblica Mourinho ha chiesto un centravanti della tipologia che ha dichiarato di non apprezzare.
    Un abile depistaggio oppure pensa che Icardi gli garantisca i fatidici 30 gol richiesti ad un attaccante che non partecipa al gioco.
    Ah, e poi bisogna vendere prima Dzeko, una cosetta facile facile…

    • A dario, ma li altri giocatori di roma giocano gratis per caso??? Allora lascia stare dzeko che in 6 anni avuto 2 picoli infortuni( gratase i coglioo) e ce gente che prendeva quasi come lui e giocato 2 partite in 3 anni.poi se conti la stat come quel inglostad giocati minuti/ gol fatti di calcio capisci tutto veh.guarda che ci sono partite che finiscono 0-0 veh? Allora che famo non le guardiamo?? Come fai a sapere che sara 0-0??? Basta von stat tu e inglostad avete rotto veh lui sta calcolando i min giocati e gol fatti di montacattini mo va la.

  15. Con quello che costa Icardi investimento a perdere nel tempo,prenderei tutta la vita Vlahovic! Non rinnova ancora,non c’è accordo sulla clausola ed il procuratore non risponde alle chiamate della Fiorentina

    • Magari Vlahovic. Per me sarebbe l’acquisto ideale anche lasciandolo a Firenze per un anno e poi venire da noi per il dopo Dzeko.

    • Preparateve che Icardi e Wanda sfasciano tutto lo spogliatoio io vi avviso prima dopo non vojo vede’ i lacrimoni!!!

  16. Cioe’ preferisci uno di 35 anni ad uno di 28. Uno con una media-gol di 0,436 ad uno la cui media e’ di 0,558.
    Contento tu!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome