CELIK: “Voglio diventare il titolare della Roma, con Karsdorp sarà un bel duello. Io qui anche grazie a Under” (VIDEO)

36
1609

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Zeki Celik si presenta alla piazza giallorossa nella conferenza stampa organizzata dalla Roma per far sì che il terzino possa rispondere alle domande dei giornalisti. Queste le parole del laterale turco.

Prende la parola Tiago Pinto: “Siamo molto felici di aver portato Zeki qui a Roma. E’ un giocatore giovane ma con molta esperienza maturata col Lille. Non è stata una trattativa semplice, ma la volontà del giocatore è stata molto importante. Sono felice di aver portato un giocatore che aveva grande motivazione a giocare qui. L’obiettivo è di rinforzare la squadra con più opzioni di qualità”.

Queste le domande per Celik:

Mangiante (Sky Sport): “Qual è la cosa che ti ha spinto ad accettare la Roma? Tuoi pregi e difetti?”
“Sulla prima domanda, Roma è un grande club e mi ha lusingato che mi volessero fortemente. Per me è stata l’occasione per salire di livello. Non c’è bisogno di parlare del mister, e lavorare con lui è una motivazione in più. Sulla seconda domanda, mi ritengo forte in difesa, come difensore, ma posso migliore sia difensivamente che offensivamente”.

Domanda di un giornalista turco: “Sei il quarto giocatore turco a indossare la maglia della Roma. Pensi restare a lungo? Cosa pensi della Serie A?”
“Sono molto felice di essere il quarto giocatore turco a indossare questa maglia. Ho sempre desiderato di giocare in Serie A, spero di contribuire al successo del club”.

Maida (Corriere dello Sport): “Mourinho sembra intenzionato a giocare con la difesa a tre. Come pensi di adattarti a questo sistema di gioco? Che ricordo hai dell’Olimpico?”
“Io mi sono trovato bene sia con la difesa a quattro che a cinque, sono decisioni che deve prendere il mister. Ho avuto l’opportunità di giocare all’Olimpico, uno stadio imponente”.

Zucchelli (Gazzetta dello Sport): “A chi ti ispiri? Avevi un idolo quando eri bambino? E’ vero che avevi altre offerte da club italiani?”
“Ho osservato fin da bambino tanti terzini, ma non mi ispiro a nessuno in particolare. Ho cercato di apprendere quegli stili. Sulla seconda domanda, altre squadre si sono interessate a me ma ho deciso di venire qui perchè pensavo che questo è il posto dove sarei stato più felice”.

Vitale (Il Romanista): “Sei pronto alla pressione della Roma e di Mourinho? Può aiutarti a crescere come calciatore?”
“Il mister lo conosciamo tutti, conosco il suo stile di gioco e il dialogo che imposta. Per me sarà una grandissima occasione per migliorarmi, non penso che avremo alcun problema di compatibilità”.

Balzani (Leggo): “Qual è il segreto da vincere da outsider col Lille? Hai avuto modo di parlare con Cengiz Under?”
“Nel campionato francese abbiamo ottenuto un traguardo notevole, arrivando davanti a una squadra che ha sempre dominato come il PSG. Alla Roma cercheremo di arrivare il più in alto possibile, dando sempre il massimo. Con Under, sì, quando sono stato contattato dalla Roma ho avuto modo di sentirlo, mi ha parlato molto bene della Roma, mi ha incoraggiato a venire, e se sono qui è anche per lui”.

Zotti (Tele Radio Stereo): “Ti aspetti di essere un titolare e di scendere in campo a Salerno nella prima di campionato?”
“Ovviamente sì, ogni giocatore vuole giocare titolare. Questo è il mio obiettivo. So che l’anno scorso ha giocato Karsdorp, ha fatto molto bene, ha vinto una coppa…ci sarà una bella e ricca competizione che darà i suoi frutti per la Roma. I tifosi vedranno una bella squadra, con qualità sempre alta”.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

 

 

 

Articolo precedente“ON AIR” – PALIZZI: “La Roma è tornata in gioco per Dybala, un altro biglietto da visita dei Friedkin”, MAGNI: “Con Paulo, Torreira e Frattesi siamo più forti”, FOCOLARI: “Mou ha deciso che di Zaniolo si può fare a meno”
Articolo successivoDAZN trasmetterà in diretta tutte le amichevoli estive della Roma

36 Commenti

  1. Benvenuto Celik,
    sei un giocatore che puo dar tanto.
    Chiusura fatta da me 15 Giugno, quando ancora il 28 dicevano che ballava 1 milione.

    https://www.giallorossi.net/celik-roma-manca-ancora-laccordo-col-lille/

    18 Giugno 2022 At 10:12
    Falso,
    l’accordo col Lilla c’è gia da 3 giorni, stanno solo decidendo i bonus sul calciatore, tra l’altro Fonzeca lo ha gia rimpiazzato in accordo con SLOC ovverao Barnaba.

    Calma e pazienza
    Di Marzio ieri se n’è uscito co sta razzata
    invece sempre per di Marzio Bissouma e Sarri stanno a Roma…

    • A bu bu sette
      Ma che sei Er fijo de cazzaroni…c’è stai a rompe li cojoni

      Daje Roma daje

    • sette lasciali perde questi che ti spolliciano in giù, io te seguo su youtube e ci prendi sempre

    • Tu eri quello che frattesi era stato preso 2 settimane fa e avrebbe dovuto fare le visite la scorsa settimana.
      Tu hai detto che di marzio con zaha ha detto na cavolata 3 giorni fa,mo esci e dici le me fonti inglesi hanno detto che la roma ha chiesto zaha x davvero.nn sei credibile

    • A pepe ‘

      Ma che ce sta sta sur canale Er mago Otelma travestito da coppete

      Daje Roma

    • A bu bu settete
      Te che prevedi tutto nn l’avevi previsto che te mannavo a fanxulo

      Daje Roma

  2. Benvenuto chiunque viene la prima cosa.che ci tiene a ricordare che lavorare con il misyet e il massimo noi avvolte non comprendiamo fino in fondo il valore di avere un allenatore di questo livello L unica garanzia é per l’appunto Mourinho
    Prendetegli chi dice lui e ci divertiremo se così non sarà questo è il suo ultimo anno fate vobis

  3. Benvenuto! La prima parola d’italiano (vabbè, più in Romanesco) è questa: DAJE! E sarai già un bel pezzo avanti.
    FORZA ROMA!

  4. Ben arrivato e dacci dentro ragazzo!
    Comunque secondo me farà il terzo contralte al posto di Mancini (che va a sinistra al fianco di Spinazzola)

  5. Celik, il mio augurio è che tu possa relegare Kardorsp in panchina per tutta la stagione, perchè vorrebbe dire che ne abbiamo preso uno più forte…quindi facci vedere di che pasta sei fatto…Benvenuto!

  6. Caro celik non è che la cosa sia molto difficile essere migliori di kardroop, anche se ne ho sempre apprezzato dedizione e serietà!!!

  7. La personalità giusta, almeno a parole, sembra esserci.
    Non usa la diplomazia ma dice a chiare note che spera di scalzare Karsdorp dalla titolarità del ruolo.
    Per farlo ci vuole uno che sia tra 6,5 e 7, perché in ogni caso il buon Rick, con tutti i suoi limiti, non è uno che scende spesso sotto la sufficienza.

    • Pe mette karsdrop in panchina uno che ha gioca 60 partite l anno scorso, serve uno spinazzola a dx se è così ben venga altrimenti la vedo dura. Anche perché io in 60 partite non ricorde maree di errorianzi ha volte ha salvato con delle belle diagonali e quest anno il reparto dietro sarà sicuramente piu affiatato

  8. C’è personalità anche in queste poche dichiarazioni..

    Se la Roma tornerà a giocare a 4 Celik sarà il titolare.. Su questo personalmente non ho dubbi..

    È non capisco chi ne continua a parlare come panchinaro.. Forse perché non è conosciuto?..

    Oppure il prezzo d’acquisto inganna..???..Pensare ad un titolare pagato 7 mln suona strano.. Ma facciamo attenzione.. Il suo valore di mercato con un contratto non in scadenza, superava i 20 mln.. E per un terzino non sono pochi eh?

    Giocatore fisico, veloce, attento, affidabile in fase difensiva.. Ha anche un piede educato.. Ha segnato anche qualche goal, sa crossare.. Ha vinto da protagonista uno scudetto contro il PSG.. Al pari Di Maignan e Sanches.. Anzi con più presenze di Sanches..

    È lo si fa passare come un.. “niente di che”.. Meglio così.. A volte meno si considera un giocatore più si rimane stupiti..

    Sia chiaro, non lo sto paragonando a Cafu.. Ci sono 100 livelli di differenza.. Ma per ciò che serve a noi.. E tra gli acquisti migliori che potevamo fare per la fascia..

    Spendendo pochissimo per un giocatore che ne vale più del doppio..

    Con la difesa a 3 invece si potrebbe tranquillamente tenere più basso il destro e far spingere di più Spinazzola (Zalewski).. Cosa in parte fatta anche quest’anno..

    Tuttavia anche in fase di spinta non è male, ma deve partire da dietro.. Almeno è così che l’ho visto..

    Forza Zeki

    Forza Roma

    • Per giocare a 4 ti seve matic e neves o uno come lui così poi può giocare con zelewsky a sx zaniolo a dx e pellegrini dietro abraham

    • A 4 possono essere utili anche caratteristiche ben diverse..

      Prendi il Milan.. Ha Tonali, ma anche Bennacer.. Ha usato Krunic.. Ma anche Kessie..

      Puoi giocare a 4 con calciatori di posizione.. Vedi Matic.. Ma anche con calciatori più mobili.. Come ad esempio Frattesi..

      Che infatti viene da un ottima stagione giocando nel 4-2-3-1..

      Ci sono più soluzioni.. Non ne esiste una sola..

      Forza Roma..

  9. L’acquisto di Celik è un esempio chiaro di mercato intelligente a cui dobbiamo puntare senza fare troppi voli pindarici .. giocatori di carattere e funzionali …. no figurine. Voglio l’Europa league! Daje !! FRS

  10. Bravo.
    Ti voglio così.
    Caxxuto e deciso.
    La maglia va conquistata e difesa!
    Farà bene anche a Karsdorp.
    Dobbiamo essere convinti e tosti.
    Più siamo e più forti saremo.
    FORZA ROMA

  11. Per come gioca e dialoga sulla mediana per me eh sarà titolare a spinge diciamo ci sarà spina. Per carità ogniuno dice la sua ma c è un gallo che canta troppo non faccio nomi anzi il nome…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome