CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

49
4191

CALCIOMERCATO ROMA MINUTO PER MINUTO Tutte le notizie di mercato aggiornate in tempo reale di questo lunedì 1 agosto 2022 sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale:

Ore 18:30 – SHOMURODOV-BOLOGNA, TRATTATIVA AVANZATA – Domani l’agente di Shomourdov (27) incontrerà il Bologna per provare a definire l’accordo. La trattativa è in fase avanzata. Anche Torino e Wolverhampton si sono fatte avanti con la Roma, che vuole l’obbligo di riscatto per cedere l’attaccante. (Gianlucadimarzio.com)

Ore 18:20 – PEDULLA’: “BELOTTI HA GIA’ UN ACCORDO CON LA ROMA” – Andrea Belotti (28) ha già un accordo con la Roma sulla base di un triennale, per questo motivo sta rifiutando tutte le altre proposte. L’affare sarà ufficializzato quando Pinto cederà uno degli attaccanti in rosa. Lo riferisce Alfredo Pedullà su Twitter.

Ore 18:00 – SPORTITALIA: “ULTIME FORMALITA’ PER WIJNALDUM” – Secondo quanto scrive Sportitalia in questi minuti, l’affare Wijnaldum (31) alla Roma è in chiusura. In questi minuti si stanno mettendo a posto le ultime formalità burocratiche.

Ore 17:15 – IL SIVIGLIA PIOMBA SU BAILLY – Il Siviglia di Monchi piomba su Eric Bailly (28), difensore accostato con insistenza alla Roma. Il ds ex giallorosso, ceduto Koundè al Barcellona per quasi 60 milioni, vuole investire parte dei soldi incassati sull’ivoriano del Manchester United. (AS)

Ore 16:00 – ROMA, PRESO IL GIOVANE DIFENSORE BRIAN SILVA – La Roma ha preso il giovane difensore Brian Silva (17) in arrivo dal club francese JA Drancy U19 per la Primavera.

Ore 15:45 – ZANIOLO, IL TOTTENHAM NON MOLLA – Nuovi contatti in settimana tra la Roma e il Tottenham per Nicolò Zaniolo (23): gli inglesi non mollano la presa, con Paratici che vuole sempre il giallorosso. Lo scrive il giornalista francese Santi Auona di Foot Mercato su Twitter.

Ore 14:30 – ROMA, PRESO UN BABY ATTACCANTE DA UN…TALENT – Si chiama Gabriele Natale (18) l’attaccante classe 2004 che la Roma ha scelto dopo aver vinto un talent e aver convinto gli osservatori giallorossi…LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Ore 14:20 – DI MARZIO: “ANCORA NESSUN ACCORDO PER WIJNALDUM” – Sembra tutt’altro che conclusa la trattativa tra Roma e PSG per Wijnaldum (31), almeno stando a quanto racconta Gianluca Di Marzio nel suo ultimo aggiornamento…VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO

Ore 13:15 – WIJNALDUM, DALLA FRANCIA: SI CHIUDE A ORE – Si susseguono in questi minuti le voci sull’imminente chiusura per Wijnaldum (31): il giocatore, affermano dalla Francia, ha già le valigie pronte, nelle prossime ore la trattativa sarà formalizzata e il centrocampista volerà a Roma. L’obbligo di riscatto dovrebbe essere inferiore ai 6 milioni di euro. (footmercato.net)

Ore 10:30 – FRATTESI LAST MINUTE SE PARTE VERETOUT – Il mercato della Roma può regalare altre sorprese: se dovesse partire Veretout (29), direzione Marsiglia, non +è escluso un ritorno di fiamma per Davide Frattesi (23) che vuole sempre i giallorossi. (Leggo)

Ore 10:10 – SHOMURODOV, LA ROMA CHIEDE L’OBBLIGO DI RISCATTO – Per sbloccare l’arrivo di Belotti (28) serve prima la cessione di Shomurodov (27) al Bologna. Tiago Pinto però chiede l’obbligo di riscatto subordinato alle presenze o agli obiettivi della società felsinea. Trattativa dunque non facile. (Il Messaggero)

Ore 9:20 – MOU VUOLE TENERE VERETOUT E FELIX, MA… – Mourinho vorrebbe tenere in rosa sia Jorda Veretout (29) che Felix (19), ma è consapevole che davanti a proposte convincenti dovrebbe arrendersi. Per ora le offerte non hanno superato gli 8 milioni (Lione e Marsiglia) per Jordan e il prestito con diritto di riscatto per il giovane attaccante ghanese, nel mirino del Sassuolo. (Il Messaggero)

Ore 8:50 – DIAWARA, STIPENDIO INACCESSIBILE: CESSIONE BLOCCATA – Lo stipendio di Amadou Diawara (25) è troppo alto per i club che lo vorrebbero avere in squadra. La sua cessione al momento sembra essere una missione impossibile. (Il Tempo)

Ore 8:25 – BAILLY RESTA IL PREFERITO PER LA DIFESA  – La Roma continua a preferire Eric Bailly (28) a tutti gli altri difensori centrali offerti in questi giorni, tra cui Tanganga del Tottenham. Si cerca l’intesa col Manchester United. (Leggo)

Ore 8:00 – WIJNALDUM IN ARRIVO A ROMA – L’arrivo di Wijnaldum (31) alla corte di Mourinho è cosa fatta, si attende solo di sapere quando il giocatore atterrerà nella Capitale per svolgere le visite mediche. Roma e PSG stanno sistemando i dettagli, poi il giocatore partirà per l’Italia, direzione Trigoria. (Il Tempo / Il Messaggero / Gazzetta dello Sport)

(In aggiornamento…)

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteWijnaldum alla Roma, le voci si susseguono. Sportitalia: “Si stanno sistemando le ultime formalità”, Sky Sport: “Manca l’accordo col PSG”
Articolo successivoShomurodov, non solo il Bologna: anche Torino e Wolves sull’attaccante. La Roma vuole l’obbligo di riscatto: le ultime

49 Commenti

    • Il calciomercato della proprietà precedente lo sappiamo…. Per un Manolas finito, ci hanno appioppato veramente una figurina, grande, da monumento, il procuratore che si è fatto dare 2,5 mln di euro per il suo assistito, giustamente, Zaniolo si chiede: “Ma come mai, questo figurante, percepisce il mio stesso stipendio, fuori rosa?” Ecco i motivi di Nicolò e delle sue perplessità di rimanere… 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • Comunque basta Co sto ca@@o de Frattesi, ne ho piene le ⚽⚽, non credo che serva assolutamente…. Basta davvero, mi inca@@o se, Pinto, non si fa dare neanche 1 euro per Felix dal Sassuolo. VUOI FELIX? 3 MLN PER IL PRESTITO, 12 MLN PER L’ OBBLIGO DI RISCATTO, 40% SULLA FUTURA RIVENDITA! Hanno rotto le ⚽⚽….. 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • Ragazzi, incedibile, Wijnaldum ci costa la metà di Frattesi…. Ma serve sto ca@@o de Frattesi? 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • @Solide realtà ex Sogni di Latta
      Io direi che alla luce di quanto fatto Pinto non credo abbia l’intenzione di soddisfare le richieste, leggasi pretese, del Sassuolo.
      Se Frattesi dovesse arrivare arriverà alle giuste condizioni, in quel caso non lo vedrei malaccio per arricchire il centrocampo con le caratteristiche del calciatore che malaccio non è.
      Come dicevo…..Frattesi NO, ma Georgino e Frattesi è OK.

    • Bravo e non basta la vecchia,sciagurata, proprietà pur di arraffare l’ultima plusvalenza possibile con Manolas si è caricata a bilancio sta pippa de Diawara a ben 21 milioni consentendo pure una lauta plusvalenza a DE Laurentis. P:A:Z:Z:E:S:C:O e poi dicono che non bisogna parlare più dei vari Ballotta e Monchi ma purtroppo per quante ne hanno combinate è inevitabile.A distanza di 2 anni ancora strascichi, piombi a bilancio e buffi da saldare. e fantasmi. Onore ai Friedkin e a Pinto per quanto sta facendo.

    • Vorrei dire che Monchi ha fatto tanti errori ma Diawara è stata una operazione di Petrachi. Diamo a Cesare quello che è di Cesare.

    • Caro Saverio non scopri l’acqua calda e infatti in altro post odierno ho citato proprio per l’affare Diawara Petrachi di certo non da salvare ma rispetto ai danni di Monchi il sonatore de nacchere è nulla MA ,ovviamente, IL GRANDE RESAPONSABILE DELLO SFACELO AS ROMA degli ultimi anni è IL sIG. BALLOTTA E LE SUE SCIAGURATE E SFRENATE PLUSVALENZE nelle quali si inquadra anche l’affare DIAWARA.
      Cito Ballotta e Monchi in particolare perchè appena si nominano se ne esce sempre qualche nostalgico fans che subito interviene per cercare di tacitare e buttare in caciara.
      Comunque se Diawara non è di Cesare Ballotta e Monchi sono sicuramente dei cesaroni e comunque Sabatini appena ha compreso le reali intenzioni di Ballotta ha sbattuto la porta e se ne è andato, Monchi e anche Petrachi pensavano invece di riuscire con il loro intuito a scoprire i nuovi plusvalenzabili mantenendo compeititiviità……..ABBIAMO VISTO!!!!!! Non vorremo mica paragonare gli affari DEFREL,GONALONS,MORENO,BIANDA, OLSEN,CORIC, kluivert, SANTON e soprattutto PASTORE e N.ZONZO (150 milioni tra cartellini,ingaggi e commissioni)con i pur deprecabil affari Diawara e ci metto pure Pau Lopez di Petrachi eh..

  1. Logico che ognuno guardi ai propri interessi, tuttavia ammetto che Diawara mi è calato di botto 👇 (rifiutate diverse destinazioni… Alla faccia dell’amore per il calcio) Nzonzi, Fazio, Santon… La musica è sempre la stessa, pessimi esempi di vita e di valori 😐😑

    • Concordo parzialmente con te Basara, un calciatore a 34anni è finito e non guadagna più nulla per il resto della vita. Al posto di santon avresti tu rinunciato a dei soldi per un contratto firmato a 4 mani? Se santon era scarso non era colpa sua, lui il max per le sue capacità lo dava. Ottimo per uno Spezia ma pessimo per una Roma. Mi rode pure a me ma onestamente io al posto suo probabilmente sarei restato pure. Cmq ora ci resta solo Diawara e poi siamo più o meno liberi dei fardelli del passato. Ciao e forza Roma

  2. Per colpa di certi contratti non ti puoi liberare di questi giocatori che nessun allenatore considera o farà giocare mai. Non è colpa di Mourinho che non lo vede questo Diawara non vale proprio niente!!!!

  3. Felix al Sassuolo in prestito, ma anche No! Il Sassuolo deve imparare a comportarsi e allora si può intavolare un discorso. Vogliono il prestito e tra due anni te lo ripropongono al doppio del cartellino pagato e fanno pure i sostenuti nella trattativa. Continuassero a fare affari con gli strisciati allora, che ci si trovano bene con i giochetti di compravendita.

    • Sono d’accordo, però ti ricordo che Frattesi siamo stati noi a non riscattarlo, mi pare a 10 milioni, come previsto dal contratto. E sarebbe stato un ottimo affare, perché ti riprendevi un giocatore fatto: è vero che la stagione migliore è stata quella successiva alla scadenza del termine per il riscatto, ma forse bisognava avere la giusta intuizione, che non c’è stata. Ora il Sassuolo fa i suoi interessi, ma sta esagerando perché finirà per venderlo ad altri ad un importo di fatto inferiore (considerando la nostra percentuale). Forse si sbloccherà dopo l’arrivo dell’olandese, perché capiranno che per noi non è più una priorità (ammesso che lo fosse).

  4. Ma quanti anni di contratto gli ha fatto alla Roma a quello scarso di Diawara?
    Ma possibile che non ce lo togliamo dalle scatole?

  5. No, nessun contributo.
    La ROMA potrebbe “solo” regalarne il cartellino, senza pagare un euro di ingaggio. In fondo la società che lo prende si trova un 25enne con esperienza (datata ormai, vabbè…) di A e risultati buoni a BOLOGNA, iniziale NAPOLI, in parte anche a ROMA.
    Integro fisicamente, senza infortuni alle spalle (per me é “rotto” in testa, ma che ci vuoi fare…).
    Alla fine pagherebbero in A 5 milioni all’anno per un centrocampista centrale ancora giovane.
    Potrebbero persino proporgli, in una nuova squadra, un ingaggio di 5 anni ,prolungando i 2 cge ancora ha con altri 3 e spalmando i 2,5 milioni fino a 1,5 pure, al limite con incentivi a salire se raggiunge certi obiettivi.
    PINTO potrebbe accontentarsi di un diritto di prelazione a parità di condizioni sui ragazzi della squadra “omaggiata” dal cartellino del ghanese.
    L’alternativa è pagarne le prestazioni, inesistenti, fino a tutto il 2024.

  6. Prendersela, come fanno alcuni, con Frattesi mi semba un tantino fuori luogo oltre che inopportuno.
    Neanche con chi fa i propri interessi come il D.S. del Sassuolo il Sig. Carnevali.
    Nelle compravendite si fa il gioco delle convenienze tra le parti, per chi chiede e per chi deve dare.
    Per la riuscita della compravendita, occorre che le convenienze coincidano, né più e né meno.
    Fatta questa premessa, nel calcio esistono anche le alleanze strategiche, quindi sta alla società coltivarle e farle proprie.
    Dopo la vicenda tra ROMA e Sassuolo, é evidente che codesta società ha delle corsie
    preferenziali con i gobbi.
    La nostra Magica ha un notevole settore giovanile, a cui molte società “minori”, con il dovuto rispetto, gettano l’occhio di tanto in tanto.
    Tra le tante società che fanno richiesta dei nostri giocatori, c’é il Sassuolo.
    Sono certo che il nostro D.G. Pinto, gli farà ricordare al d.s. Carnevali, le famose corsie preferenziali.

  7. Mica vorremo prendercela con Pinto se non riesce a sbolognare Diawara! Lo credo che ò una missione impossibile ma il vero responsabile è naturalmente il broccolaro de Boston che pur di arraffare l’ultima plusvalenza possibile,Manolas, ha accettato le condizioni di DE Laurentis accollandosi sto bidone di Diawara al modico costo di 21 milioni di cartellino a bilancio e circa 3 di stipendio quinquennale. E’ colpa di Pinto se poi si è ritrovato da piazzare anche gli over the Top PASTORE E N.ZONZO nonchè I BLUFF Under e Kluivert , le straseghe Bianda e Coric per non parlare di Olsen e Pau Lopez? e che ne dite di Santon a 9 milioni a bilancio e quadriennale da 2,2 netti annui necessariamente andato a scadenza?
    Si lasci stare Pinto che sta facendo miracoli e si ringrazi ad ogni occasione Friedkin. Per le difficoltà di mercato i responsabili sono senza dubbioil gran broccolaro Ballotta su tutti, il sonatore de nacchere Monchi e in parte il chiacchierone Petrachi.
    Per quel che mi riguarda Forza Friedkin, Forza Mou Forza Pinto e Forza Romaaa.

  8. Fuori tema, un ricordo sentito di Aldo Maldera.
    Tancredi Nela Vierchowood; Ancelotti Falcao Maldera…
    Il Barone dava la maglia n. 3 al russo, che giocava stopper, mentre Maldera con il 6 spingeva sulla fascia sinistra.
    A Ipswich e col Pisa, due botte sotto l’incrocio, tremende e indimenticabili. Quella col Pisa la vidi bene, ero proprio lì dietro.
    Grande Aldone, sempre nel ❤

    • Bravo a ricordarlo forte e umile,l’estate lo incontravo a Fregene dove abitava ci parlavi come fosse un vecchio amico

    • Bel ricordo, bravo. Ci mancò tanto in quella maledetta finale per un cartellino assolutamente immeritato rimediato col Dundee nella partita di ritorno.
      Grande giocatore e grande uomo…

  9. Dopo Wijnaldum, più che Frattesi sperò nell’arrivo di un jolly di centrocampo ed offensivo come Aouar che ha potenzialità da top player, e secondo me con Mou lo può diventare. Mi pare che abbiamo provato ad offrirli una cifra sui €13M più il cartellino di uno tra Diawara o Darboe. Lui rifiuta pare sia il Betis, sia il Siviglia e pare sia interessato più alla Roma. A questo punto li darei Diawara con stipendio per il primo anno pagato da noi e sempre €13M.
    All’OL piace Veretout e si potrebbe meditare uno scambio, però dell’OL secondo me milita uno dei migliori prospetti difensivi mancini d’Europa. Sto parlando di Castello Junior Lukeba, classe 2002, e viene valutato tra i €18-20M ma ha un ingaggio poco sotto i €150mila al momento. Per me questo può diventare uno dei migliori nel suo ruolo e per uno come Lukeba, fare uno sforzo economico come per un importante investimento per il futuro, lui è quello che mi piace di più per le potenzialità che si intravvedono. Cercherei un asse con l’OL per farvi capire per gli ultimi due colpi, Aouar+Lukeba.

    • Me sa proprio de si! Anche lui stava in fissa per Aouar quando ancora faceva il Di Marzio de noartri… cioè prima di essere travolto dall’acquisto della Joya. Aggiorna il computer Savè, alias 7 de coppe, che magari te arrivano di nuovo le mail de mercato!😂😂

    • Veramente penso di essere stato qui prima di 7 de coppe. Io ho sempre scritto di profili di giocatori interessanti e da tenere in considerazione che nessuna testata giornalistica o sito ha mai nominato, e che secondo il mio parere potevano andare bene per la Roma, ma di cui nessuno è mai stato accostato alla Roma, perché parlavo soprattutto di profili di giocatori con procuratori minori o gestiti dalle loro famiglie perlopiù, mentre si sa che molti giocatori arrivano spesso presentati come operazioni da vari intermediari di agenzie o agenti più influenti.
      Se qualcuno mi legge da tempo sa che scrivo cose un po’ diverse dagli altri, che sono solo mie opinioni personali.

  10. Felix x il sassuolo e solo x il sassuolo vale 30.Ha vinto o no un titolo europeo?e non mi pare che frattesi abbia vinto titoli quest’anno quindi….carnevali alla larga!

  11. Voglio dare fiducia alla fonte della notizia delle 13:15; se è vero che il riscatto sarà fissato a 6 milioni e il PSG sarà sempre disposto ad accollarsi una quota dell’ingaggio, siamo di fronte a un capolavoro di operazione di mercato.
    La Proprietà per prima, il GM e il tecnico hanno svolto un lavoro eccellente, e non ultimo ha pesato finalmente tutto il lavoro svolto da tutti, squadra e tifosi inclusi, nell’ultimo anno per far crescere il prestigio il fascino e l’appetibilità del nostro Club.
    Bene così, avanti così, senza paura, senza cautele e pronti a tutto.

  12. Vi prego, che siano almeno 15/20 milioni di riscatto perché sennò come avrebbero da ridire i rosiconi su una te operazione?!
    Altro CA – PO – LA – VO – RO di PINTO!!!
    FORZA ROMA

  13. Sto paratici sta rompendo con zaniolo ma andasse a rompere da qualche altra parte e non rompesse con zaniolo ma ci facesse sto favore e lo lasciasse in pace a zaniolo e la Roma speriamo che non lo fanno via a nessuno forza Roma e grazie al presidente e a mou che ci stanno facendo una bella roma

  14. La più grande soddisfazione che mi leverò a fine mercato sarà vedere Zaniolo ancora con noi.
    È una fondata speranza più che una incrollabile certezza, le vie del calciomercato sono purtroppo infinite, ma se i Friedkin e Mou si sono messi in testa di fare una grande Roma, allora Niccolò con tutta probabilità resterà.

  15. Continuano con Zaniolo…non la smetteranno mai. Ma faccio una piccola premessa…scommettiamo che se viene venduto (sia chiaro io non ci credo) agli Spurs l’anno dopo Paratici (l’infiltrato della Juve) lo vende alla Juve per 20 milioni?
    C’è qualcosa che mi puzza su Paratici…ricordo male o sto giochetto è stato già fatto? Chiedo a chi è più informato.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

    • Alla Delinquentus servivano 70 milioni per comprare Vlahovic ma non li aveva. Paratici gli ha pagato Kulusevsky e Bettancour 70 milioni.

      Poi c’era il giro fatto da Benatia, passaggio “a vuoto” al Bayern

  16. Si sono infortunati Pogba e Mckennie, hanno bisogno di un mediano. Ma Zakaria? non avevano fatto un bliz per soffiarcelo? E ora ‘ndo stà?

  17. Ancora con dare le colpe di Diawara alla proprietà precedente.. Quando si hanno i pregiudizi non siamo obbiettivi… A parte il fatto che Diawara al tempo del trasferimento veniva ritenuto sempre un ottimo centrocampista.. Certo non era kros ma neanche il bidone di adesso! E poi ditemi cosa c’entra Pallotta che se questo galantuomo non ne vuole più sapere di schiodare da Trigoria rifiutando ogni offerta e sapendo di non vedere più il campo! Dite voi.. Xche gli hanno fatto il contratto da nababbo… Balle!! Un vero professionista che ama la sua professione se vuole giocare si dimezza pure lo stipendio! Guardate Piquet e Busquets x il Barcellona. Prendete lo stesso wjnaldum pur di tornare a giocare! La colpa di tutto questo è di una sola persona che non sono pallotta ne Monchi ma Amadou Diawara.

    • Beh però la colpa per questo stipendio esagerato la darei eccome però al passato DS che ha più che triplicato il precedente stipendio (Petrachi) percepito al Napoli (secondo i dati di SalarySport, Diawara al Napoli percepiva prima €1.5M lordi ed oggi €4.9M lordi). Diawara non è un professionista (tipo Tommasi che per ringraziare la Roma perché era stato fuori 1 stagione, ha preso dopo il minimo stipendio sindacabile mi pare sui €80mila ma quelli sono altri tempi). Se voleva giocare e rilanciarsi ed era ambizioso nel mettersi in gioco, se ne andava al Wolverhampton l’anno scorso e basta.

    • Non sei arrivato a capire che diawarà è stato imposto dal napoli per chiudere la plusavalenza manolas entro il 30/6.
      Un bidone già bello che tanato, preso per nessuna ragione tecnica: una tassa bella e buona.
      Che peraltro (volendo, dal suo punto di vista, anche giustamente visto che ci stavano a magnà tutti) ti ha ricattato chiedendoti un contratto cravatta a stipendio semplicemente folle sotto lo scacco di far saltare tutto.
      Richiesta a cui, ovviamente, il tuo bermudino si è genuflesso senza pensare alle conseguenze (grazie ar c… visto di chi parliamo) perchè l’unica cosa che contava era mettere la pezza contabile in quel momento.
      Ecco che cosa c’entra pallotta.

    • Ma certo sono assolutamente d’accordo il problema per 10 anni di gestione broccolaro de Boston anni è SEMPRE stato principalmente quello della plusvalenza e meglio se entro il fatidico 30 giugno. Chiaro che finisci sotto ricatto di Società,giocatori e procuratori. E si vede come anche i media, commentatori vari e anche procuratori non riescano ancora a capire che ora ci SONO I FRIEDKIN e che la AS ROMA è CAMBIATA, va rispettata e fa ottimo mercato anche SENZA PLUSVALENZE piazzando colpi di grande spessore come MOU e BRAHAM lo scorso anno e DJBALA ora. Impossiibile oer chiunque ancora non rEndersi conto della differenza tra il broccolaro AMMUCCHIA DEBITI e Dan Friedkin che ci mette inece i soldi.Ecco perchè c’entra sempre Ballotta che iniziò prendendo la Roma a debito.

  18. Bene fa Pinto a non voler regalare giocatori e volere l’obbligo di riscatto,ma non può neanche tirare troppo la corda,specialmente su certi giocatori. Tutti sanno che certi giocatori sono un peso e aspetteranno l’ultimo momento per ottenere modalità vantaggiose. Se ritieni troppi 15 mln per Senesi in scadenza non ti puoi meravigliare che nessuno ti offra 14 per Kluivert in scadenza,se pretendi l’obbligo per Villar,ma chiedi 10mln,la Samp non li può spendere e virerà su Rog,Villarha poche richieste e da club che lottano per la salvezza,10 è fuori portata. Per Diawara già tanto il prestito con stipendio pagato dal club che se lo accolla,Coric,Bianda ,Riccardi,Bouah,Calafiori stanno ancora tutti qua,qualcuno si potrà anche regalare pur di risparmiare sugli stipendi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome