CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

43
2924

CALCIOMERCATO ROMA MINUTO PER MINUTO Tutte le notizie di mercato aggiornate in tempo reale di questo lunedì 13 giugno 2022 sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale:

Ore 20:00 – ZANIOLO INCONTRA PINTO, SI TRATTA – Preludio ai dialoghi di rinnovo con la Roma per Nicolò Zaniolo (23): per la prossima settimana è previsto un vertice tra l’agente del classe ’99, Claudio Vigorelli, e il general manager giallorosso Tiago Pinto. Si parlerà chiaramente dell’eventuale prolungamento dell’accordo con relativo adeguamento dell’ingaggio. (Sky Sport)

Ore 19:10 – MATIC, VISITE OK. DOMANI LA FIRMA – Nemanja Matic (34) è sbarcato a Roma nella mattinata e ha svolto le visite mediche nel pomeriggio. Domani invece si recherà a Trigoria per firmare il contratto di un anno con opzione per il secondo.

Ore 10:30 – ROMA, IN ARRIVO UN ALTRO ATTACCANTE – La Roma sta cercando sul mercato un altro centravanti, e oltre a Mertens il nome che resta sulla lista di Pinto è quello del gigante austriaco Sasa Kalajdzic (24), in scadenza 2023 con lo Stoccarda. (Corriere dello Sport)

Ore 9:45 – FRATTESI, ANCHE TRIPI, MISSORI E FALASCA SUL TAVOLO – Prosegue la trattativa tra Roma e Sassuolo per Frattesi (22). Oltre a Felix e Volpato, sul tavolo anche i nomi di altri giovani giallorossi tra cui Missori, Falasca e Tripi. (Gazzetta dello Sport / Leggo)

Ore 9:00 – IL SOGNO SI CHIAMA GUNDOGAN – Il colpo a centrocampo potrebbe essere Ilkay Gundogan (31), giocatore tedesco in uscita dal Manchester City. Il mediano è stato a Roma due settimane fa…LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Ore 8:00 – CELIK, SI CHIUDE ENTRO IL WEEKEND – Affare in chiusura col Lille per Zeki Celik (25). La Roma conta di chiudere per il terzino turco prima del weekend…LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Ore 8:00 – ZANIOLO, OLTRE 20 MILIONI DI DISTANZA COL MILAN – La Roma ha fissato in 80 milioni il prezzo per Zaniolo (23), ma potrebbe cedere davanti a offerte sui 60 milioni. Il Milan è fermo a 35, la distanza è enorme e questo porta a uno stallo. (Il Tempo)

(In aggiornamento…)

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteMatic Day LIVE! Il centrocampista ha superato le visite mediche. La firma domani a Trigoria (FOTO-VIDEO)
Articolo successivoMertens, messaggio a Mou: “Voglio trovare un bel club”. Ma la Roma pensa a Kalajdzic

43 Commenti

  1. Mertens: età=100 anni; h=grande puffo.
    Kalajdzic: età=il primo pelo ieri alle 16:34; h=Empire State Building.

    Uno dei due.

    • Ma infatti.
      A naso più il secondo, sia per costi che per caratteristiche (Mou vuole giocatori grossi fisicamente, avrebbe snobbato pure Pizarro, credo).

    • L’ austriaco è forte, mi ricordo il gol che ci fece agli europei, impressionante! Magari viene, meglio lui che Martens… 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • e con Shomu che ce famo? lo teniamo a giocare ala? che ci danno almeno il prezzo che abbiamo pagato mi sembra poco probabile, quindi credo che molto dipenda dalla possibilità di piazzare l’uzbeko da qualche parte

    • Infatti i due c’entrano tra loro come i cavoli a merenda. Ieri esprimevo qualche perplessità tattica riguardo l’eventuale acquisto di Mertens, che potrebbe essere utile solo qualora si insistesse nell’attuale modulo, mentre non avrebbe senso quale alternativa a Tammy.
      Kalajdzic sarebbe un profilo certamente più sovrapponibile a quello dell’inglese.
      Quest’anno ha avuto una stagione un po’ travagliata, causa un infortunio alla spalla che lo ha tenuto fuori per circa metà della stessa, totalizzando 15 presenze e 6 gol.
      L’unica cosa che non mi torna è perché mai uno come lui che ha la stessa età di Tammy e sta cercando l’esplosione definitiva dovrebbe venire a Roma a fare la riserva.
      A meno che tu già sappia che l’anno prossimo Tammy tornerà alla casa madre e ti prepari subito l’alternativa.

    • Tammy e Eldor hanno giocato, per la prima volta contro il Torino insieme, mettendo in difficoltà tantissimo i granata, facendogli cambiare spesso il modo di giocare e limitando la pericolosità, le due punte ha dimostrato grande profondità e pericolo per gli avversari, credo che il prossimo anno, sarà frequente questo modulo. 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • Onestamente qualcuno vede Shomurodov come vice Abraham?.. Quante volte ha preso il suo posto?… Probabilmente ha giocato più Felix quando Abraham usciva..

      Shomurodov e un Mertens alto e meno tecnico (Anche se comunque possiede un ottima tecnica).. Una seconda punta, arriva da dietro..

      È per questo quando ha giocato insieme a Tammy hanno fatto bene insieme..

      Pensare di fare un ulteriore anno solo con Eldor alle spalle di Tammy.. Significa chiedere ad Abraham di giocare altre 50 partite.. E quest’anno è stato un problema.. Giocare con continuità e un conto.. Giocare continuamente un altro.. E ti porta anche a stare fuori forma in più partite..

      Serve una punta vera alle spalle di Abraham.. Ed opterei per un giocatore con caratteristiche simili all’ Austriaco, uno che tende a dare un po’ meno profondità, ma che viene incontro e fa salire la squadra..

      Anche se questa onestamente mi sembra una fake..

      Forza Roma

  2. Possibile che per Frattesi gli diamo tutta la Primavera??? Mahhh…io direi anche no…potrei sbagliarmi ma mi sembra tanta fuffa…
    SSFR

    • Misteri del mercato. del nostro. Per prendere Frattesi dobbiamo sganciare 30 Mln. Zaniolo al Milan per 35. Veretout via per 17. Diawara lo regaliamo? Ma fatemi il piacere…

  3. Piccolo off topic: da quando a Leclerc hanno regalato il pecoreccio straccio, la Ferrari sta collezionando un fallimento dietro l’altro. Di solito la m*rda porta fortuna, ma la lazio fa talmente schifo che anche la dea bendata se ne tiene alla larga

  4. Sasa Kalajdzic per me è l’alter ego perfetto di Abraham (come sostituto).
    Oltre 2 metri, veloce, tecnico, ottima visione di gioco.
    Sfigato come pochi (prima un crociato, poi una spalla…), ma a un prezzo giusto
    mi garberebbe molto come acquisto.
    Certo dovremmo sfoltire prima i vari Elshaa, Shomurodov, Kluivert…

    Finora
    Rui (Svilar)
    Mancini Smalling Ibanez / Kumbulla XXX
    Karsdopr/XXX Spinazzola/Zalewski/Vina
    Matic Cristante Bove XXXX
    Pellegrini Zaniolo
    Abraham

    Se arrivano davvero Frattesi e Celik, penso saluteranno Vina e Cristante (ciao),
    quindi servirà un altro mediano valido.
    Serve comunque un altro centrale.
    Poi i ricambi per le punte, anche se Zalewski per me può giocare anche lì.

    3-4 innesti e si può fare una bella squadra.

    • I giocatori li volemo giovani, sani e forti. Scoouting Roma, cercate ruolo per ruolo e date al mister i giocatori con le caratteristiche che vi chiede….

    • Secondo l’Unione Sarda ieri (non so quanto ci prende qui, e ci scrive gente non proprio amica di Giulini, ma rimane una fonte locale normalmente piuttosto attendibile) NANDEZ oggi costa intorno ai 12 milioni trattabili. Giovane e ingaggio accessibile, potrebbe essere un’occasione importante. Sul centro sinistra con Spinazzola, Zalewskj, Ibanez, Elsha, arrivasse Guedes siamo già coperti molto bene. Sul centro destra aggiungendolo a Karsdorp, Cristante, con Matic e Zaniolo, se parte Perez, sarebbe, per me, un salto di qualità della rosa importante.

  5. Io propongo

    per Frattesi:
    35 mln cash più tutta la primavera. Cessione a titolo definitivo con obbligo di ricompra entro due anni fissato a 90 milioni per tutti e 20 i giocatori compreso Riccardi

    Spero proprio che siano tutte fandonie o è da pazzi.

  6. Io come seconda punta andrei dritto su Beto dell’Udinese. Conosce il campionato italiano, è portoghese, è giovane, dinamico e con la voglia di sfondare. Con 16 mln e il prestito biennale di Bove lo portiamo a Trigoria.

  7. NON CAPISCO…., prima la Roma sbaglia di grosso, lasciando andar via quasi gratuitamente Pellegrini, Politano, Scamacca, Frattesi, ecc e poi ne ricompra UNO soltanto a peso d’oro, facendo partire 6 giovani promettenti e potenziali campioncini come i sopra citati? Sbagliare è umano…., REITERARE è………!! Allora proprio…..NON CAPISCO!

    • FRANK, SCAMACCA ad esempio (un 1999, 16 anni nel 2015) firma col PSV a gennaio 2015 il primo contratto da professionista.
      L’Eindovhen é solamente tenuto, su richiesta fatta dalla società di provenienza entro un limite di tempo, altrimenti manco quello, a pagare solo l’indennità di formazione (IDF) che sulle tabelle di allora é complessivamente pari a 405mila euro (dei quali 180mila vanno alla Lazio per il periodo fatto con loro).
      Infatti i ragazzi al compimento anagrafico dei 16 anni possono firmare (se hanno giocato un certo numero di partite, variabile, a seconda della categoria A, B o Lega Pro) un contratto da professionista con chiunque, pagandone l’indennità di formazione.
      É evidente che per evitarlo, dovresti vincolare e metter sotto contratto tutti i ragazzi al compimento del 16esimo anno di età.
      Oggi, col senno di poi, possiamo dire che per SCAMACCA fu un errore di valutazione, ma l’alternativa, metter sotto contratto tutti ai sedici anni, non é ovviamente praticabile.
      Vanno fatte delle scelte.
      Il discorso PELLEGRINI é a mio avviso l’unica strada percorribile, perché cresca un giocatore senza perderne il controllo, e la società ospitante ne abbia un tornaconto. Altrimenti, succede come CALAFIORI al GENOA che non ha visto campo.
      E tenerlo a ROMA, come DARBOE, è tempo perso (meno male che ha giocato, ben più di Diawara, in Coppa d’Africa). BOVE uguale. Se l’anno prossimo non vedrà il campo…
      FELIX? Ha giocato abbastanza, ma se arrivasse un GUEDES ad esempio…
      La ROMA non può e non vuole replicare il SASSUOLO che, se tutto va bene, arriva 9/10 in classifica.
      Aggiungo che De Zerbi era meglio di Dionisi, la rosa del Sassuolo non era da undicesimo posto quest’anno secondo me, Dionisi deve far meglio, perché non ha saputo tirar fuori il massimo dalla sua squadra.
      Avessimo poi un “Cannes” dove mandare alcuni sarebbe una strada in più.
      Scelte come Pellegrini, o Frattesi se riscattato al momento buono, sono l’unica strada per limitare il rischio degli Scamacca di turno.
      Un esempio ?: Sottil a Cagliari con diritto di riscatto (che può essere pure biennale) a 10,5 milioni, lui fa una grande stagione, il Cagliari lo riscatta, ma é controriscattato a 11,5 dai Viola.
      Troveranno la formula di riportare Frattesi a Roma, ne sono abbastanza sicuro.

    • In italia non puoi fare un contratto da professionista ad un sedicenne. Questo è il motivo per cui Scamacca è andato al psv, insomma per i soldi.
      Purtroppo se non hai una squadra satellite devi “pagare” la formazione dei tuoi giovani. Poi non è che possiamo mettere 6 primavera all’anno in prima squadra… quando giocano?

    • Si può, H.P.L., si può anche in ITALIA se dai un’occhiata alle NOIF (norme interne federali, art.33? mi pare), si può fare, al compimento dei 16 anni, il primo contratto da professionista.
      Diverso status dai “giovani di formazione”, fino al 19esimo anno di età.
      SCAMACCA ha fruttato 405mila euro (180mila alla Lazio, gli altri a noi) come indennità di formazione.
      Per soldi certo, ma volendo potevano contrattualizzarlo anche a Roma.
      La Roma non ci ha creduto abbastanza. Sono tanti i ragazzi, ovviamente.
      Del resto é normale che certi regolamenti siano uniformati in ogni paese.

    • @SardegnaGiallorossa (S1967) ora sì ma mi pare che la norma è stata modificata proprio dopo i casi di giocatori portati via in serie per equipararla a quella degli altri paesi, perchè la norma era prima differente, nel senso che il contratto diventava attivo solo alla fine della stagione in cui il giocatore avesse compiuto, mi pare, 17 anni, quindi il giocatore pure se firmava a 16 anni i soldi del contratto li vedeva dopo un po’ di tempo, in pratica il comma 3 dell’articolo 33 era diverso. Ora non ne ho recuperato uno vecchio e non mi ricordo specificatamente, ma il regolamento attuale è stato fatto quando ci si è accorti del “buco”. Ora è differente perchè a 16 anni puoi offrire un contratto professionista a un tuo giocatore, con effetto immediato e durata massima di 3 anni per i minorenni come nel caso specifico (oltre i 18 anni è possibile far firmare contratti fino a 5 anni)

    • Scamacca è voluto andare in Olanda per soldi.
      Anche la Roma gli aveva offerto il contratto, ma quello del PSV era più remunerativo.
      La via praticabile, come diceva Sardegnagiallorossa, è cedere i ragazzi con la clausola del contro riscatto.
      In questo modo il club destinatario fa giocare il ragazzo evitando quello che è successo a Calafiori che non ha mai giocato a Genova con il prestito secco.

  8. Ad Abraham serve una “spalla” più che un’alternativa…..Secondo me.Kalajdzic è un’alternativa,ma la priorità andrebbe alla ” spalla”…

  9. A me pare a dir poco esagerato il sassuolo vuole mezza primavera quella piu o meno gia testata in prima squadra in cambio di frattesi
    Sarà ..speriamo sia solo l’ invenzione del pennivendolo di turno altrimenti non avrebbe senso giovani in rampa di lancio bruciati cosi
    Credo sia opera di giornalai

  10. Fantomatici acquisti della AS Roma 2022/2023 secondo i giornalari:

    ATTACCANTI – Dybala, Solbakken, Cristiano Ronaldo, Guedes, Deulofeu, Kostic, Berardi, Kalajdzic, Emakhu, Mertens, Agkun

    CENTROCAMPISTI – Douglas Luiz, McTominay, Maxime Lopez, Xhaka, Xeka, Paredes, Renato Saches, Farias, Bissouma, Frattesi, Isco, De Paul, Ruben Neves, Gotze, Gnonto, Mandragora, Van De Beek, Aouar, Gundogan

    DIFENSORI – Senesi, Casale, Bellerin, Matic, Wan-Bissaka, Dalot, Henrichs, Koulibaly, Celik, Cuadrado, Luca Pellegrini, Dari, Theate

    PORTIERI: Svilar

  11. A questo punto, vista la folle disponibilita’ a dar via giovani eccellenti, AUGURO che qualsiasi cosa accada che possa impedire l’ arrivo di frattesi. W I PRIMAVERA, abbasso i bidoni.

    • Riccardi non ha insegnato nulla? E poi Frattesi è un primavera, se venisse farebbe parte di quelli “cresciuti nel vivaio” quando ci sono sia le liste nazionali sia quelle UEFA, guadagneresti un giocatore, perchè ora in lista come vivaio hai solo Pellegrini (gli altri sono ancora tutti under e quindi non fanno parte del conto)

    • Ma se è vero che se incontrano per il rinnovo a 2 anni dalla scadenza ci sono 2 punti chiave e per me importanti.. 1: Nicolò vuole restare.. 2: la Roma lo ritiene parte del progetto.. Alla faccia del procuratore (per soldi) e dei giornalisti che lo vonno via da Roma (fa paura) e che hanno detto fin’ora il contrario (Mourinho non lo vuole).. Per me è un’ottima notizia.. Daje Roma Daje

    • Vigorelli prede i soldi anche nel caso di rinnovo del suo assistito, mi dirai che molto probabilmente ne prenderà meno in caso di conferma alla Roma rispetto allo spostamento a Milano.
      Mi auguro che Nicolò, se vuole restare alla Roma, si imponga al suo procuratore, del resto è il procuratore che lavora per il calciatore e non viceversa.

  12. Sta emergendo che il Milan non offrirebbe nemmeno 25 milioni per zaniolo e questo ha indispettito la Roma e ridimensionato notevolmente la considerazione di zaniolo e vigorosi nei confronti del Milan. Oltre al rinnovo e all’adeguamento del contratto non verrà inserita nessuna clausola e il prezzo lo stabilirà, solo e soltanto, la società.
    La mancata cessione di zaniolo non precluderà l’acquisto del regista e del colpo che i Friedkin hanno promesso al tecnico.
    Che il “buon” Trani se ne faccia una ragione…….

    • Se è così, i 2,5M che prende sono anche troppi proporzionati alle offerte portate da Vigorelli.

    • mo te n’accorgi…sarà una telenovela lunga tutta l estate…occhio alla Juve…

  13. La domanda su Zaniolo dovrebbe essere la seguente.. Per quale motivo una società dovrebbe investire 65 mln su un ragazzo che in un intero campionato come seconda punta ha segnato 2 gol?

    Lasciamo perdere la Conference per due minuti.. Molti mi diranno che è stato fondamentale per la vittoria..

    Si ed è vero.. Ma se spendo 65 mln cash.. Non devi essere fondamentale una volta.. Ma più è più volte..

    Io sono il primo a credere che Zaniolo può diventare un giocatore fortissimo, che può superare il valore di 80 mln..

    Sono il primo a pensare che il ragazzo dopo due anni fermo non poteva tornare subito il giocatore che era..

    Di conseguenza sono il primo a dire e ripetere.. Diamo un altro anno a Zaniolo.. Ha tutto per diventare un animale..

    Ma se dite ad oggi quanto vale Zaniolo.. Il suo unico valore è creato proprio dalla potenzialità..

    Un giocatore che viene da due infortuni gravissimi, che fa 2 goal in anno di serie A.. Con 1 assist.. Che ha giocato da solo, cercando più volte mille dribbling, spesso a testa bassa..

    Quanto può valere OGGI..

    È qui il punto.. La Roma è disposta a trattare da una base di 65 forse perché in realtà la Roma non lo vuole vendere?..

    Ed anche in fase di rinnovo, vuole dimostrare che per il ragazzo le offerte sono tutte basse, che nessuno ci crede veramente?

    Se fosse così.. E vanno a rinnovare su cifre più basse, bisogna dire brava alla società Roma.. Questo è ciò che anni fa non accadeva e si vendeva anche a 30 mln un ragazzino che sarebbe diventato fortissimo come Marquinhos..

    Tutto un altro stile, altre competenze e capacità di gestione..

    Forza Roma..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome